INARCASSA: in G.U. le modifiche allo Statuto

Dal 3 Aprile il contributo inegrativo passa dal 2 al 4%

Sono state approvate il 5 marzo 2010, con Decreto Interministeriale con condizioni, le modifiche dello statuto di Inarcassa.

Le modifiche dovrebbero entrare in vigore 15 giorni dopo la loro pubblicazione e quindi dal 3 Aprile 2010.

DI SEGUITO SONO RIPORTATE LE MODIFICHE E I TEMPI DI APPLICAZIONE

Anno Attuale I° 
anno
II° anno III° anno IV° anno V° 
anno
Anni
successivi
Aliquota Contr.Soggettivo 10% 11,5% 12,5% 13,5% 14,5% 14,5% 14,5%
Contributo Soggettivo minimo (in €) 1.200 1.400 + ISTAT 1.600 + ISTAT 1.800 + ISTAT
Aliquota Contr.Integrativo 2% 4% 4% 4% 4% 4% 4%
Agevolazione ai giovani (n° anni) 3 5 5 5 5 5 5
Introduzione soglie limite (reddito e volume d’affari) per la convalida dell’anno di anzianità ai fini del calcolo della pensione con metodo retributivo
Introduzione soglie limite              
Reddito (in €) 6.000 da rivalutare annualmente con l’indice ISTAT
Volume d’affari IVA (in €) 10.000 da rivalutare annualmente con l’indice ISTAT
Reddito medio pensionabile               
n° redditi migliori 20(a)  21 22 23 24 25 25
n° ultimi redditi 25(a)  26 27 28 29 30 30
Pensione di anzianità              
Quote per diritto (età+anzianità) 96 96 97 97 98 98
Coefficienti di riduzione Applicazione di coefficienti di riduzione per età di pensionamento inferiori a 65 anni(b) 

(a) Nel 2009.

(b) Per 58 anni: 17,3%; per 59 anni: 15,3%; per 60 anni: 13,1%; per 61 anni: 10,8%; per 62 anni: 8,4%; per 63 anni: 5,8%; per 64 anni: 3%.

Articoli correlati

Share

Leave a Comment