BENEVENTO: Spina Verde al Rione Libertà, pubblicato il bando di gara

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Lavori per 8 milioni di euro.

Le domande vanno presentate entro il 5 luglio

E’ stato pubblicato questa mattina, lunedi 10 Maggio 2010, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, oltre che affisso presso l’albo pretorio del Comune di Benevento, il bando di gara per l’affidamento dei lavori di sistemazione degli spazi sociali al Rione Libertà – Spina Verde. L’intervento ricade tra le opere finanziate attraverso il PIU Europa – Benevento (Piano Integrato Urbano).

Il progetto della cosiddetta “Spina Verde” si riferisce al vuoto urbano situato al centro del Rione Libertà, uno spazio di circa 2.400,00 mq che mette in comunicazione le piazze di S. Modesto e dell’Addolorata.

L’intervento mira a mantenere la permeabilità visiva dell’area, dividendola in spazi differenti ciascuno con una propria funzione sociale. La zona prospiciente la chiesa dell’Addolorata sarà caratterizzata dalla realizzazione di un parco urbano, contraddistinto da passeggiate e percorsi ciclabili. In adiacenza al parco è stata progettata una mediateca che permetterà di arricchire la dotazione infrastrutturale del quartiere. Superata via Napoli, che divide in due parti l’area del progetto, è prevista la realizzazione di una serie di vasche d’acqua, poste al centro del percorso, fiancheggiate da alberature e passeggiate pedonali. L’intervento si conclude con un’area sportiva attrezzata con campi da bocce e da basket ed un auditorium musicale di piccole dimensioni, attrezzato anche per la registrazione video e sonora degli eventi.

Il costo complessivo dei lavori necessari al completamento dell’intervento ammonta ad 8milioni di euro: 6.170.000,00 saranno finanziati con fondi comunitari, mentre i restanti 1.830.000,00 saranno erogati dall’amministrazione comunale di Benevento.

Il disciplinare di gara, contenente le norme per partecipare al bando, il possesso dei requisiti richiesti per l’ammissione, le modalità di partecipazione alla gara e le istruzioni per la compilazione della domanda e la presentazione dell’offerta, nonché l’elenco dei documenti da presentare a corredo della stessa e le procedure di aggiudicazione dell’appalto, sono reperibili sul sito internet del Comune di Benevento (www.comune.benevento.it) alla voce Bandi ed Albo.

Le ditte interessate potranno far pervenire la propria offerta entro le ore 12 del 05/07/2010. Il bando di gara è stato predisposto con la modalità dell’offerta economicamente più vantaggiosa e non semplicemente “al massimo ribasso”. Pertanto, le imprese partecipanti saranno chiamate ad offrire migliorie al progetto dal punto di vista della prevenzione del rischio sismico e del risparmio energetico.

Il bando di gara è stato stilato sulla scorta delle misure adottate attraverso il Protocollo di Legalità siglato tra il Comune e la Prefettura di Benevento e successivamente rafforzato attraverso il “Patto Antiracket” sottoscritto tra il Comando provinciale dei Carabinieri e l’Ance Benevento. Il fine è quello di rendere trasparente la selezione, impedendo la partecipazione ad imprese che presentano irregolarità o di cui risulti dubbia la costituzione.

Fonte: Sito Ufficiale del Comune di Benevento.

Link esterno: http://www.comune.benevento.it/cittabenevento/comunicati_news/dettagliocomunicato.php?Idcomunicato=3909&vcercaCom=&torna=../main.php

Articoli correlati
Con l’olografia digitale possibile vedere attraverso fumo e fiamme
Una nuova tecnica sviluppata dai ricercatori dell’Istituto nazionale di ottica del Cnr consente per ...
CERSAIE 2013 - 872 ESPOSITORI GIÀ PRENOTATI, UN TERZO DALL'ESTERO
L'internazionalizzazione della fiera favorita, per il secondo anno, anche dal progetto Cersaie Busin...
L’ordine degli ingegneri e l'obbligo della formazione
A partire dal 1 gennaio 2014 anche gli Ingegneri sono “obbligati” a formarsi per poter esercitare ...
Le terrain vague
LE TERRAIN VAGUE  La fotografia interpreta il territorio a cura di Francesco Selicato....
CARME PINÓS PROTAGONISTA AL CERSAIE 2014
Martedì 23 settembre l’ incontro con l’architetto catalano, membro onorario dell’American Institute ...
DAL PROGETTO CASA CAPRIATA NASCE IL RIFUGIO CARLO MOLLINO
Il Comune di Gressoney Saint Jean e il Politecnico di Torino dedicano al Maestro Mollino un’architet...
Legno ad alte prestazioni per il risparmio energetico
La scelta di una casa in legno rappresenta oggi una soluzione eccellente per garantire comfort e ben...
L’IMPIANTO SPORTIVO DI SELARGIUS
Dopo un’estate di rilevanti lavori di riqualificazione dell’impianto sportivo di Selargius, in provi...
EDILIZIA E CANTIERI: FEDERCOSTRUZIONI CON VERONAFIERE PER IL RILANCIO DEL COMPARTO
Iniziative congiunte in vista della 30ª edizione del salone fieristico su macchine movimento terra, ...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.