Monitoraggio del CNI sui bandi di progettazione.

Il secondo trimestre 2010 evidenzia, rispetto al corrispondente periodo del 2009, un drastico calo del numero e dell’importo dei bandi per l’affidamento dei servizi d’ingegneria. Un calo che si associa alle ormai “strutturali” criticità di questo mercato, derivanti soprattutto dalla liberalizzazione dei compensi professionali: diffusa arbitrarietà nella determinazione dei compensi da porre a base d’asta; ribassi medi nell’ordine di oltre il 43% e massimi superiori al 76%; crescente marginalizzazione dei liberi professionisti. L’effetto più evidente della liberalizzazione dei compensi per le prestazioni di ingegneria nel settore dei lavori pubblici è la progressiva marginalizzazione dei liberi professionisti. Essi sono di fatto esclusi dai bandi che assegnano congiuntamente incarichi di progettazione ed esecuzione dei lavori; in termini numerici, solo il 2,9% dei bandi di progettazione ed esecuzione aggiudicati nel secondo trimestre 2010 è stato acquisito dai liberi professionisti (individuali, associati o strutturati in forma di società di professionisti), mentre se si considera il valore delle aggiudicazioni tale quota per questo trimestre è pari allo 0,2%. I liberi professionisti (individuali, associati o strutturati in forma di società di professionisti) “resistono” solo nei bandi aventi ad oggetto la progettazione e gli altri servizi di ingegneria (senza esecuzione dei lavori); nel secondo trimestre 2010 essi si sono aggiudicati, in termini numerici, il 40,4% di questa tipologia di bandi, quota che scende però al 27% se si considera l’importo degli incarichi.

fonte: centrostudicni.it

Articoli correlati
Hortus conclusus | giardino planetario
… Il torrente impetuoso che scende dalle montagne va a perdersi nei precipizi, ma la più piccola goc...
56° Congresso Nazionale Ordini Ingegneri d'Italia - Concorsi e bandi
Dal 7 al 9 settembre si svolgerà a Bari, presso il Teatro Petruzzelli, il 56° Congresso Nazionale ...
Il verde e la riqualificazione degli spazi pubblici
Nell'ambito della manifestazione Primavera Mediterranea - Architettura verde città, che si è svolta ...
Ginevra, Maison de la Paix
La Maison de la Paix è, oltre che un progetto architettonico avveniristico, l’espressione costruttiv...
Edifici a energia quasi zero in Lombardia dal 1° gennaio 2016
L’Associazione per la tutela della finestra made in Italy saluta con soddisfazione l’anticipo al 201...
Gli errori di progettazione: una risorsa per meglio progettare
Come scrive Henry Petroski nel suo “Gli errori degli ingegneri", (Pendragon, 2010), “pur essendo est...
VILLA DI PIANURA Villa nella città diffusa. Alla ricerca del luogo che non esiste
Nella classica architettura del suburbio nella provincia pavese spicca Villa di Pianura, la casa pro...
Laurea Magistrale ad honorem in Ingegneria Civile a Dan M. Frangopol
Lunedì 11 aprile 2016 presso il Politecnico di Milano è stata conferita la laurea Magistrale ad hono...
Politecnica progetta l’ampliamento dello Zealand University Hospital in Danimarca che diventerà uno ...
Il progetto prevede l’ampliamento e la ricostruzione del Polo universitario ospedaliero di Køge, gar...

Share

Leave a Comment