Monitoraggio del CNI sui bandi di progettazione.

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Il secondo trimestre 2010 evidenzia, rispetto al corrispondente periodo del 2009, un drastico calo del numero e dell’importo dei bandi per l’affidamento dei servizi d’ingegneria. Un calo che si associa alle ormai “strutturali” criticità di questo mercato, derivanti soprattutto dalla liberalizzazione dei compensi professionali: diffusa arbitrarietà nella determinazione dei compensi da porre a base d’asta; ribassi medi nell’ordine di oltre il 43% e massimi superiori al 76%; crescente marginalizzazione dei liberi professionisti. L’effetto più evidente della liberalizzazione dei compensi per le prestazioni di ingegneria nel settore dei lavori pubblici è la progressiva marginalizzazione dei liberi professionisti. Essi sono di fatto esclusi dai bandi che assegnano congiuntamente incarichi di progettazione ed esecuzione dei lavori; in termini numerici, solo il 2,9% dei bandi di progettazione ed esecuzione aggiudicati nel secondo trimestre 2010 è stato acquisito dai liberi professionisti (individuali, associati o strutturati in forma di società di professionisti), mentre se si considera il valore delle aggiudicazioni tale quota per questo trimestre è pari allo 0,2%. I liberi professionisti (individuali, associati o strutturati in forma di società di professionisti) “resistono” solo nei bandi aventi ad oggetto la progettazione e gli altri servizi di ingegneria (senza esecuzione dei lavori); nel secondo trimestre 2010 essi si sono aggiudicati, in termini numerici, il 40,4% di questa tipologia di bandi, quota che scende però al 27% se si considera l’importo degli incarichi.

fonte: centrostudicni.it

Articoli correlati
Riforma delle professioni: Ingegneri V.O. rischiano tirocinio di un anno
a cura del Movimento Nazionale DPR328 Sembra più una rapida trovata di fine legislatura, che un ver...
Concorso internazionale di progettazione con strutture in legno. In palio oltre novemila euro
Marlegno Prefabricated Wooden Buildings, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Bergamo,...
Il Padiglione del Regno di Bahrain è il primo fra gli oltre 50 self-built di Expo 2015
Magnetti Building batte Repubblica Ceca, Cile e Kuwait e consegna il nuovo edificio. Con un tragu...
Piuarch progetta il padiglione Enel per EXPO 2015
650 vettori in policarbonato per esprimere l’innovazione della smart grid. Nel progettare il Padigl...
Dornbracht @432 Park Avenue: lussuosi appartamenti sui tetti di New York
Iserlohn/New York, 432 Park Avenue a New York City, è un edificio straordinario: con un’altezza di 4...
Enrico Zanetti, Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, al convegno promosso da ...
Si è svolto il 24 giugno, presso l’Università LUMSA di Roma, il convegno a tema “Patent Box italiana...
Legno ad alte prestazioni per il risparmio energetico
La scelta di una casa in legno rappresenta oggi una soluzione eccellente per garantire comfort e ben...
Riba Sterling Prize: Secco Sistemi tra i finalisti
Maggie’s Cancer Caring Centre entra nella shortlist del prestigioso premio d’architettura britannico...
Tradizione e tecnologia a Sacca Sesola
Un’isola artificiale della Laguna veneziana, a soli 15 minuti di battello da piazza San Marco, già n...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.