ICMQ DIVENTA “MOBILE” ED ENTRA IN CANTIERE

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

ICMQ DIVENTA “MOBILE” ED ENTRA IN CANTIERE

Da oggi la banca dati delle aziende certificate è su IPHONE

ICMQ – l’organismo di certificazione leader nelle costruzioni – ha realizzato per gli operatori delle costruzioni, direttori dei lavori, collaudatori, progettisti, consulenti, tecnici delle pubbliche amministrazioni una applicazione gratuita per Iphone che rende semplice e immediata la consultazione dello stato di certificazione di prodotti ed aziende, direttamente sul proprio cellulare.

ICMQ già da tempo mette a disposizione sul proprio sito web – www.icmq.org – la banca dati delle aziende certificate, uno strumento di lavoro molto apprezzato dagli operatori della filiera delle costruzioni, che consente di ricercare aziende in base al tipo di certificazione che interessa (sistema qualità ambiente, sicurezza, certificazione di prodotto, marcatura Ce ecc.) e ad altri parametri come la collocazione geografica, permettendo inoltre di visualizzare, per ognuna, il certificato stesso e di verificarne lo stato di validità.

Le principali funzionalità dell’applicazione sono:

  • conoscere il tipo di certificazione di cui è in possesso un prodotto o un’azienda,
  • conoscere lo stato di validità di un certificato e visualizzarlo in formato pdf,
  • verificare che lo scopo della certificazione copra la norma di interesse a cui un prodotto o un’azienda sono soggetti per legge (marcatura Ce o Fpc, controllo di produzione in fabbrica),
  • trovare il prodotto o l’azienda certificati da ICMQ più vicini alla propria posizione geografica nel momento in cui si effettua la ricerca,
  • conoscere l’elenco completo dei servizi offerti da ICMQ,
  • contattare in modo semplice e veloce ICMQ.

“Oggi – sottolinea Lorenzo Orsenigo, direttore di ICMQ –  il mercato richiede sempre di più di mettere in evidenza la qualità dei materiali utilizzati e del costruito. In questo scenario, la certificazione di terza parte indipendente è lo strumento principale a disposizione delle aziende per dimostrare il livello di qualità raggiunto. Altro requisito imprescindibile per un mercato in ripresa, è rispettare le norme e seguire fedelmente i capitolati. Fra le importanti responsabilità dei direttori dei lavori in cantiere c’è, appunto, la verifica che le aziende fornitrici e i prodotti da costruzione siano in regola con le certificazioni previste dalla normativa o richieste dai capitolati. L’applicazione creata da ICMQ consente di accertarsi direttamente sul posto che i certificati esistano e, soprattutto, siano ancora validi”.

L’applicazione per Iphone si chiama ICMQ, è scaricabile gratuitamente tramite l’App store e vale per tutti i modelli di Iphone; prossimamente sarà sviluppata anche per altre piattaforme e altri smartphone.

       

Articoli correlati
Mostra Fotografica TIRANA FIELDS
Tirana Fields è il risultato del progetto “Cooperazione interuniversitaria italo – albanese: nuove p...
Intorno al tracciato della Pedemontana
Si inaugura sabato 4 febbraio 2011  alle ore 17,30 presso villa Onigo a Trevignano (TV), la mostra p...
Costruzioni industrializzate: quale futuro?
È Bologna la sede del prossimo Congresso Nazionale ASSOBETON che si terrà il 15 giugno e avrà un osp...
Inaugurazione Mostra Fotografica 10 anni di "Corigliano Calabro Fotografia"
In mostra immagini a cura di Valeria Moreschi e Cosmo Laera: GABRIELE BASILICO GIANNI BERENGO GARDI...
Rivisitazioni a cielo aperto, dieci fotografi per Polignano a Mare
Mostra a cielo aperto di fotografia per la promozione delle risorse territoriali Giovedì 12 luglio ...
NUOVO CONTO ENERGIA TERMICO
focus sui nuovi incentivi con il Ministero dello Sviluppo Economico All’indomani dell’entrata in v...
Dismissione e riuso in Puglia
Il convegno, organizzato in collaborazione con il WWF Italia e la Regione Puglia nell’ambito dell'ev...
Un ponte tra la natura di Asiago e il cuore di Milano
La Rigoni di Asiago sostiene il 50^ Progetto di Fondaco: Il Restauro dell'Atrio dei Gesuiti del Pal...
Impianto Fotovoltaico condominiale – Parte 2
di Ing. Mario MANCINI Dopo oltre 6 anni dall’entrata in funzione del nostro impianto fotovoltaico c...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.