ECOQUARTIERI IN ITALIA: UN PATTO PER LA RIGENERAZIONE URBANA Rigenerazione sostenibile delle città e dei territori

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Audis, GBC Italia e Legambiente presentano il 6 giugno a Milano presso la sala Consiglio di Assimpredil in via San Maurilio 21 alle ore 14.30, il progetto Ecoquartieri in Italia: un patto per la rigenerazione urbana, una proposta per il rilancio economico, sociale, ambientale e culturale delle città e dei territori.

L’iniziativa parte da una considerazione di fondo sulla particolare situazione in cui si trova il nostra paese in questo momento che deve fronteggiare contemporaneamente numerose sfide:

rilanciare l’economia e recuperare competitività;
favorire il rilancio qualificato dell’occupazione;
allineare le proprie iniziative con le indicazioni internazionali, e in particolare europee, in materia di politiche ambientali;
risanare città e territori dai rischi ambientali e dal declino sociale, economico e culturale.
Esiste un ambito di intervento che consente di rispondere contemporaneamente a queste sfide: la rigenerazione urbana e territoriale. Come dimostrano le esperienze di molti paesi europei e occidentali e alcuni casi italiani, questo è un ambito dove l’azione congiunta di pubblico e privato può sviluppare vantaggi economici e sociali di assoluta rilevanza rimettendo in circolo patrimoni edilizi e territoriali che versano oggi in condizioni di degrado per le loro inadeguate caratteristiche strutturali, tipologiche, energetiche e ambientali.
Il progetto “Ecoquartieri in Italia: un patto per la rigenerazione urbana” intende contribuire all’affermazione della rigenerazione urbana e ambientale come chiave strategica per lo sviluppo. Il pomeriggio del 6 giugno a Milano verrà illustrato il percorso con cui Audis, GBC Italia e Legambiente intendono avviare l’elaborazione del progetto, con il coinvolgimento e la partecipazione di organizzazioni e operatori del settore.

Sono stati invitati a parlarne: Angelo Artale, direttore generale FINCO, Alessandro Bragonzi dirigente della BEI, Mercedes Bresso presidente del COMITATO DELLE REGIONI DELL’UNIONE EUROPEA, Luciano Cecchi presidente di FEDERCASA, Gianluigi Coghi presidente CENTRO STUDI ANCE, Marco Corsini Assessore all’urbanistica di Roma, Roberto Diacetti amministratore delegato Risorse per Roma e vicepresidente AUDIS, Claudio Fantoni delegato anci alle politiche abitative ANCI e assessore alla casa del COMUNE di FIRENZE, Leopoldo Freyrie presidente del CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, Alessandro Maggioni presidente FEDERABITAZIONE – CONFCOOPERATIVE LOMBARDIA, Antonio Mazza vice direttore generale di AAREAL BANK, Giovanni Montresor consigliere CONSIGLIO NAZIONALE ORD! INE DEGLI INGEGNERI, Federico Filippo Oriana vicepresidente FEDERIMMOBILIARE, Maria Luisa Parmigiani responsabile sostenibilità del GRUPPO FINANZIARIO UNIPOL e Patrizia Vianello consigliere OICE delegato all’ambiente.
Presiede l’intero incontro Donatella Bollani, responsabile della redazione architettura Businessmedia del Gruppo 24 Ore. Avviano i lavori ed introducono il ricco programma di interventi i 3 rappresentanti delle associazioni organizzatrici: Mario Zoccatelli, GBC Italia, Marina Dragotto di AUDIS e Maria Berrini di Legambiente. A coordinare tutti gli interventi sarà Andrea Poggio vicedirettore di Legambiente.

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa

(foto © Caterina Rinaldo 2011)

Articoli correlati
Esame di Stato V.O. Il nuovo successo del Movimento DPR328
Transitorio 2011. Un meccanismo a due tempi Pubblicato il D.P.C.M. che estende il transitorio fino...
Laboratorio di fotografia di architettura e di paesaggio
Inizia mercoledì 4 aprile alle ore 19,30 presso CampusX a Bari (via Amendola 184) il “Laboratorio di...
Una guida ICMQ - Assobeton spiega le procedure per il calcolo della trasmittanza termica
Efficienza energetica più facile per gli edifici prefabbricati Indicazioni anche sull’iter per la c...
TRIBUTO A PAOLO SOLERI, L'IDEOLOGO DELL'ARCOLOGIA
Martedì 24 settembre il Salone internazionale della Ceramica per l'Architettura e dell'Arredobagno d...
Il palazzo dell'Acquedotto Pugliese apre le porte al Politecnico di Bari
Giovedì 20 febbraio 2014 alle ore 15,00,  nella sede del Palazzo storico dell’Acquedotto Pugliese di...
Ceramica Amica contiene le agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni immobiliari 2014
Quattro pagine del manuale illustrano le norme fiscali connesse sia agli incentivi del 50% che a que...
Smart Cities Challenges: Planning for Smart Cities
Il 10 settembre scade il termine per l’invio degli articoli. La Rivista TeMA, nata nel 2007, è una ...
AQUAE 2015, A VENEZIA IL PADIGLIONE COLLATERALE DI EXPO 2015 SEI MESI DI ESPOSIZIONE, EVENTI, CONGRE...
UN’INIZIATIVA PROMOSSA DA EXPO VENICE OSPITATA IN UN NUOVO PADIGLIONE REALIZZATO DA CONDOTTE IMMOBIL...
I giunti nelle strutture in acciaio: considerazioni sulla classificazione dei collegamenti
Nell’ambito delle opere in carpenteria metallica, un collegamento può essere definito come un insiem...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.