Concorso di progettazione

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

HM52 workshop srl – Abitazioni Ecologiche con il patrocinio di ArchiRADAR indice un concorso di progettazione riservato ai professionisti e agli studenti del settore edile (geometri, architetti e ingegneri).

Tema del concorso di idee è  la progettazione di un edificio monofamigliare con struttura portante in Xlam da realizzarsi con pacchetti muro predefiniti.

 

 

 

 

 

 

 

VINCOLI PROGETTUALI

Mq utili max: 200 mq esclusi i locali scomputabili secondo D.M. 02/08/1969 – abitazioni di lusso, ossia: centrale termica, lavanderia, cantina, soffitta, scala (se vano chiuso), portici, balconi, terrazze e posti auto.

Mc massimi: nessun limite – sono ammesse le doppie altezze.

Piani ammessi: 1 o 2 piani – Fondazione del tipo a platea (areata o non areata) – non sono ammesso locali interrati.

Locali minimi:

camera matrimoniale

2 camere singole

bagno notte completo di vasca e doccia

soggiorno

cucina abitabile oppure non abitabile con tavolo da pranzo in soggiorno bagno giorno (WC e lavabo) spogliatoio su ingresso (anche semplice armadio) lavanderia con doccia box auto doppio più spazio per bici/moto ripostiglio

Locali opzionali:

bagno padronale con doccia (in questo caso prevedere nel bagno notte comune alle due camere singole solo una vasca)

cabina armadio su camera padronale

studio al piano terra

portico di servizio su lavanderia

ingresso separato dalla zona giorno

Tipologia architettonica: libera

Tecnologia costruttiva: il bando prevede l’esclusivo utilizzo di strutture portanti in legno XLam con pacchetti muro predefiniti: pacchetti muro Abitazioni Ecologiche (scelta consigliata) e pacchetti muro DataHolz (vedi più sotto).

TEMPISTICHE

Inizio concorso: 13 giugno 2011 – iscrizione mediante registrazione online (vedi sotto) Termine iscrizione: 12 novembre 2011 Termine concorso: 13 novembre 2011 Lavori della giuria: 14 novembre 2011 – 13 dicembre 2011 Proclamazione vincitore: 18 dicembre 2011

GIURIA E PREMI

La giuria è composta dal Direttivo CasaClima Network Vicenza-Bassano e dallo staff di ArchiRADAR.

Il concorso prevede un unico premo al primo classificato al concorso: un Apple iPad2 wifi 16 Gb.

ELABORATI RICHIESTI

Al fine di poter ben valutare le proposte progettuali si è definito come necessario i seguenti elaborati:

PDF Tavola formato A1 (scala 1:100) comprensiva di: Piante, Prospetti, Sezione trasversale, Sezione longitudinale JPG prospettive (rendering): numero 2 viste tridimensionali – formato A4 – 300 dpi PDF relazione tecnica con all’interno ben specificati tutti i dati del partecipante/i (Nome, Cognome, Mail, Indirizzo, Telefono, professione) – massimo 4 pagine A4

PARTECIPAZIONE

È ammessa la partecipazione di gruppo e singola anche reiterata. Nel caso di partecipazione di gruppo l’iscrizione deve essere effettuata dal solo capogruppo e all’interno della relazione tecnica devono essere specificati gli estremi di tutti i componenti del gruppo. Nel caso di partecipazioni reiterate specificare nella relazione tecnica che si è già partecipato con altro/i lavoro/i.

XLAM E PACCHETTI MURO

Cosa è l’X-LAM

Pacchetti muro Abitazioni Ecologiche [PDF] – a richiesta dei candidati si fornisce via mail il file .mod-ArchiCAD 14 dei pacchetti muro Abitazioni Ecologiche Archivio strutture X-LAM DataHolz

COPYRIGHT E LIBERATORIA

Abitazioni Ecologiche garantisce il rispetto del copyright dei lavori trasmessi e si riserva di contrattare in futuro con i partecipanti al concorso forme di collaborazione e/o i compensi spettanti agli autori dei progetti qualora questi venissero utilizzati per la realizzazione di abitazioni.

Abitazioni Ecologiche si riserva il diritto di pubblicare (online e/o in forma cartacea), parzialmente e/o totalmente, i lavori trasmessi e garantisce che in caso di pubblicazione sarà sempre posto in evidenza il nome dell’autore del progetto.

Info

Articoli correlati
Strutture Prefabbricate Assobeton: come progettare in conformità alle nuove normative
 Il 25 maggio 2012  a Parma si terrà il primo di tre appuntamenti in cui saranno analizzati i princi...
Squinzi in Giunta per sostenere i prefabbricatori italiani
Il 18 gennaio ASSOBETON, l’Associazione Nazionale Industrie Manufatti Cementizi aderente a Confindus...
CERSAIE – LA ‘LEZIONE ALLA ROVESCIA’ E’ CON RICCARDO BLUMER
L’architetto e designer, ideatore degli Esercizi Fisici di Architettura e Design sarà ‘interrogato’ ...
La Triennale lancia due CALL per l'architettura e la nuova moda italiana
È online il bando della "V Edizione della Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana". Le ca...
I giunti nelle strutture in acciaio: considerazioni sulla classificazione dei collegamenti
Nell’ambito delle opere in carpenteria metallica, un collegamento può essere definito come un insiem...
SAIE Smart House 2015: Ecco i vincitori dei premi che valorizzano le competenze dei professionisti d...
Premio RI.U.SO., Premio EdilTrophy, Premio Carrell Trophy, Premio Gruista dell’anno 2015. Bolog...
Una nuova stella sulla Königsallee, firmata Daniel Libeskind
Firmato dall'archistar statunitense Daniel Libeskind, il Kö-Bogen I fissa nuovi standard per la rige...
Il monitoraggio delle fessure nelle opere in calcestruzzo armato
Le fessure sono un fenomeno tipico di molte strutture in calcestruzzo armato, ma non sempre sono sin...
Emirati Arabi Uniti - Un nuovo grattacielo da record a Dubai: la TORRE
di Ing. Mario MANCINI (*) La Torre (in arabo: البرج) è il prossimo grattacielo di Dubai, la cui cos...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.