AUTOCOSTRUZIONE EDILIZIA E TECNOLOGIE PER LA SOSTENIBILITA’

Chi non ha mai sognato di costruirsi la propria casa? Realizzare con le proprie mani gli spazi in cui trascorriamo la maggior parte della nostra vita quotidiana, magari adoperando tecnologie e materiali sostenibili ed eco compatibili?

 

 

 

 

 

Ingegneria Senza Frontiere-Bari, in occasione delle Giornate Mondiali per il Diritto ad Abitare, promuove un seminario formativo ed un laboratorio pratico sulla pratica costruttiva dell’AUTOCOSTRUZIONE EDILIZIA.

Il seminario si propone di fornire una descrizione del processo edilizio di autocostruzione, attraverso l’analisi delle varie fasi di progettazione, realizzazione e gestione del cantiere, con un approfondimento sulle Cooperative di Abitanti e sul loro ruolo nella progettazione partecipata. L’analisi verrà arricchita da un focus sulla situazione in Puglia, con la presentazione di esperienze di autocostruzione e autorecupero avviate da associazioni locali.

Un’intera sezione del seminario verrà inoltre dedicata alle tecnologie per la sostenibilità, attraverso la descrizione di casi pratici di autocostruzione in muratura, in legno, in balle di paglia, in terra cruda e architetture naturali in canne, partendo dallo studio delle caratteristiche costruttive dei materiali per giungere ai rispettivi campi di applicazione.

In entrambe le giornate formative è prevista una sessione pomeridiana in cui verrà realizzato un laboratorio pratico-dimostrativo di autocostruzione con l’ausilio di materiali naturali.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

Download del programma: www.isfbari.org

Per maggiori informazioni: formazioneisfbari@gmail.com
cell.             327-0113050

Per le iscrizioni:
compilare il format disponibile sul sito www.isfbari.org

e inviarlo all’indirizzo mail formazioneisfbari@gmail.com

PROGRAMMA

27 ottobre:

ore 8.30 – 9.00: iscrizioni – accoglienza

ore 9.00 – 9.10: introduzione Ingegneria Senza Frontiere (Enrico Camarda)

ore 9.10 – 9.15: introduzione Prima Giornata (moderatore ISF)

ore 9.15 – 9.30: saluti del Rettore del Politecnico di Bari, prof. NICOLA COSTANTINO

ore 9.30 – 10.15: arch. GIUSEPPE CUSATELLI (Politecnico di Milano)
“Autocostruzione associata: autogestione sociale dei bisogni; Mutualità e socializzazione dell’appartenenza al territorio”

ore 10.15 – 10.45: prof.ssa ANGELA BARBANENTE (Assess. Assetto del Territ. Regione Puglia)
“La politica abitativa pugliese: nuove prospettive a contrasto del disagio abitativo”

ore 10.45 – 11.30: arch. ANDREA CANTINI (LxA_Laboratorio per l’Architettura, Firenze)
“Autocostruzione associata ed assistita. Analisi e prospettive per il social housing”

ore 11.30 – 11.45: coffè break

ore 11.45 – 12.00: arch. MARIA TERESA CUONZO (ORCA, Osserv. Regionale della Condizione Abitativa)
“Sperimentare l’autocostruzione in Puglia: le Cooperative di Abitanti”

ore 12.00 – 12.45: arch. FRANCESCO POLI (LAN – Laboratorio Architetture
Naturali, Rutigliano)
“Dalla natura all’architettura: la canna come materiale da costruzione”

ore 12.45 – 13.30: Tavola Rotonda

Pausa Pranzo

ore 15.00 – 18.00: LABORATORIO PRATICO (Atrio Politecnico di Bari)

28 ottobre:

ore 8.45 – 9.00: accoglienza

ore 9.00 – 9.15: introduzione Seconda Giornata (moderatore ISF)

ore 9.15 – 9.45: ing. arch. GUIDO RAFFAELE DELL’OSSO (Politecnico di Bari)
“Sostenibilità e durata degli organismi edilizi”

ore 9.45 – 10.30: arch. GIUSEPPE CUSATELLI (Politecnico di Milano)
“Una “casa in paglia” autocostruita: testimonianze di un’esperienza in corso d’opera; Contributo per un Manifesto sulla “ TRANS-ARCHITETTURA “

ore 10.30 – 11.15: arch. GIANFRANCO CONTI (Terrae Onlus, Chieti)
“Autocostruzione e Autorecupero in terra cruda”

ore 11.15 – 11.30: coffè break

ore 11.30 – 12.15: STEFANO MATTEI (Edilpaglia, Montecatini
Terme_Pistoia)
“Edifici in balle di paglia e autocostruzione familiare”

ore 12.15 – 12.45: Spazio Progetti Associazioni
– Francesco Sarcina (GrIS – Gruppo di Intrapresa Sociale)
“Autocostruzione e autorecupero nella pianificazione territoriale”
– Marco De Gaetano (Xscape)
“BIR. – Borghi In Rete”
– Andrea Suglia (RAN Puglia)
“La rete delle conoscenze per l’autocostruzione”

ore 12.45 – 13.30: Tavola Rotonda

Pausa Pranzo

ore 15.00 – 17.45: LABORATORIO PRATICO (Atrio Politecnico di Bari)

ore 17.45 – 18.00: Chiusura lavori

Seminario formativo “AUTOCOSTRUZIONE EDILIZIA E TECNOLOGIE PER LA SOSTENIBILITA’“
27-28 ottobre 2011
Aula Magna “E. Orabona” – Politecnico di Bari

Articoli correlati

URBANISTICA MODERNA: LE ORIGINI
di Filippo Salvatore CARLO Le origini dell’ urbanistica moderna si potrebbero ricercare in alcune s...
Il poliuretano espanso rigido per l’isolamento termico a cura dell'ANPE
Apprendere le principali caratteristiche prestazionali dei prodotti in poliuretano e indiv...
A Luigi e Paola Ghirri. Fin dove può arrivare l’infinito?
Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea Nell’autunno dello scorso anno alcuni amici di...
Premio Apulia 2011 alla Biennale di Venezia
Il 9 novembre 2012, alle ore 15, presso il Padiglione Italia della Biennale di Architettura di Venez...
NUOVO CONTO ENERGIA TERMICO
focus sui nuovi incentivi con il Ministero dello Sviluppo Economico All’indomani dell’entrata in v...
Concorso internazionale di progettazione con strutture in legno. In palio oltre novemila euro
Marlegno Prefabricated Wooden Buildings, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Bergamo,...
Nasce a Roma Direttalavori.it
Niente più ingorghi e cantieri a sorpresa con il nuovo sito che segnala in tempo reale i lavori che ...
Roma: domani 10 settembre, presso la Casa dell'Architettura di Roma, il workshop design, sostenibili...
Tubes radiatori in collaborazione con l’ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conserva...
DA TORINO 2006 A PECHINO 2022: ARCHITETTURE PER I GIOCHI OLIMPICI
Politecnico di Torino e Tsinghua University di Pechino mettono a disposizione competenze tecniche e ...
I Nuclei di Manutenzione Edile, una risorsa per la logistica di supporto della Marina
Già attivi dai primi mesi del 2014, hanno raggiunto la piena operatività nel 2015 e oggi dispongono ...

Share

Leave a Comment