Edilizia industrializzata in calcestruzzo: ASSOBETON presenta l’andamento del comparto nel secondo trimestre 2011

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

L’Associazione Nazionale Industrie Manufatti Cementizi, aderente a Confindustria, presenta i risultati dell’analisi dei dati relativi al fatturato, al commissionato e alla produzione rilevati durante il secondo trimestre 2011.

(Milano) – ASSOBETON, grazie alle informazioni raccolte dall’Osservatorio Congiunturale ASSOBETON-Clarium, presenta i dati relativi al comparto italiano dell’Edilizia Industrializzata in Calcestruzzo per il secondo trimestre del 2011.

Confrontando i dati del fatturato del secondo trimestre 2011 con quelli del primo, si rileva un lieve aumento del fatturato di 2 punti percentuali. Analizzandoli poi rispetto a quelli dell’anno precedente, si evidenzia il primo incremento dopo 9 mesi di contrazione. Il Nord è la zona trainante con +9%, mentre tutte le altre aree geografiche vedono il fatturato contrarsi.

Il commissionato e la produzione sono, invece, in leggera contrazione, -2% rispetto al 2010. Confrontando i dati del I semestre 2011 complessivamente con lo stesso periodo del 2010, emerge una contrazione del fatturato di 8 punti percentuali; il commissionato invece è in leggera crescita (+2,5%).

Dall’analisi svolta e dalle indicazioni fornite dagli operatori del comparto aderenti ad ASSOBETON, si guarda al terzo trimestre 2011 con scarso ottimismo. Si prevede, infatti, una sostanziale stagnazione del volume d’affari, con una probabile diminuzione della produzione in metri cubi in percentuale variabile a seconda delle zone geografiche. Si prevede, inoltre, che la contrazione del commissionato proseguirà anche nel trimestre successivo.

______________________________________

GWC World – Greenwich Communication Srl

Eleonora Bertucca

Ufficio Stampa Assobeton

Articoli correlati
URBANISTICA MODERNA: LE ORIGINI
di Filippo Salvatore CARLO Le origini dell’ urbanistica moderna si potrebbero ricercare in alcune s...
Riflessi di ceramica, frammenti di città
L’ingegnere urbanista Antonio Vestita descrive la sua articolata visione di museo-labirinto. Un racc...
Vincolo paesaggistico sui quartieri cittadini
La Regione  Puglia (BUR 115 del 2/8/2012) ha pubblicato  la  determinazione 425 per l' apposizione d...
Abitare in modo sostenibile riducendo i consumi in casa: se ne parla con UniAbita il 22 novembre in ...
La Cooperativa di Abitanti, insieme a istituzioni e autorevoli esponenti del mondo cooperativo, part...
Paola De Pietri seccoumidofuoco
A cura di William Guerrieri, in collaborazione con il Comune di Fiorano Modenese, Confindustria Cera...
Al via la seconda edizione del progetto Ceramic Futures
From poetry to science fiction, il progetto social sulla ceramica È iniziata in questi giorni la se...
TALENT GARDEN APRE A MILANO UNO DEI PIU' GRANDI SPAZI EUROPEI DI COWORKING PER IL DIGITALE
Talent Garden, il più grande network europeo di coworking focalizzato sul settore digitale, ha prese...
L'ORTO VERTICALE DI BIBER ARCHITECTS
Pareti coltivate trasformano i condomìni cittadini in vere e proprie fattorie urbane. (Milano - Set...
PROGETTO MAPUTO/KATEMBE/PONTA DO OURO
di Ing. Mario MANCINI Questo articolo descrive l'intervento di Betar Consultores Lda di Lisbona (Po...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.