PROGETTARE GREEN: ILLUMINAZIONE E VERDE URBANO

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Aghape Ambiente propone due nuovi seminari dedicati a illuminazione eco-compatibile e progettazione di un giardino ecosostenibile

 

 

 

 

 

IMOLA – Aghape Ambiente propone due nuovi format a sessione seminariale dedicati alla progettazione sostenibile, programmati per il 20 e il 23 febbraio ad Imola.
Focus dei due incontri di formazione saranno la progettazione illuminotecnica ed il verde urbano.

Gli incontri si propongono di diffondere tra i professionisti una cultura della sostenibilità che trovi chiara manifestazione in concrete scelte progettuali orientate al rispetto della normativa, ma con una particolare attenzione al benessere delle persone e alla vivibilità delle nostre città.

L’obiettivo di migliorare la qualità della progettazione contribuirà a salvaguardare la fruibilità dei nostri centri urbani, la tutela della nostra salute, riabilitando la vita nelle città e arginandone l’abbandono.

“Fondamenti per un’illuminazione eco-compatibile” si svolgerà il 20 febbraio dalle ore 14.30 alle ore 18.30, si propone di formare una cultura illuminotecnica fra i professionisti che rispetti l’ambiente, salvaguardi la sicurezza e migliori la fruibilità notturna della città.
Realizzato in collaborazione con l’Associazione Cielobuio, l’incontro presenterà anche un’analisi approfondita della normativa regionale, oltre ad un’interessante sessione tecnica sulla progettazione degli impianti.

“Progettazione di un giardino ecosostenibile” si svolgerà il 23 febbraio sempre dalle ore 14.30 alle ore 18.30 presentando processi e progettualità di un green urbanism destinato al recupero e alla riqualificazione delle nostre città; approfondimenti su giardino pubblico, verde naturalistico, giardino per anziani completeranno il programma dell’incontro.

Entrambi gli incontri sono accreditati per la formazione continua.
Per partecipare è necessaria la preiscrizione online all’indirizzo www.ambiente.aghape.it

Articoli correlati
Architettura italiana dal dopoguerra ad oggi. Teorie, Storie e Progetti
Lectio Magistralis di Francesco Moschini Matera Presentazione di Angela Colonna e Antonio Conte A ...
L’architettura e il paesaggio nella fotografia pugliese
Dieci motivi per scegliere LAB. Una riflessione sulla giovane fotografia di ricerca. La most...
Dialoghi dei saperi nell'Università
Il CIRP (Consorzio Interuniversitario Regionale Pugliese), costituito nel 1995, promuove una serie d...
TAV Bologna - Milano. Fotografia, ricerca e territorio
John Gossage, Dominique Auerbacher, William Guerrieri, Guido Guidi, Walter Niedermayr, Vittore Fossa...
Musei e sostenibilità
L’ANMLI organizza un seminario per discutere su come affrontare la sfida Sabato 23 marzo, ore 9.30 ...
Danneggiata la Chapelle Notre Dame du Haut a Ronchamp
Atti di vandalismo contro la Chapelle Notre Dame du Haut a Ronchamp è quando denuncia la Fondation L...
I Nuclei di Manutenzione Edile, una risorsa per la logistica di supporto della Marina
Già attivi dai primi mesi del 2014, hanno raggiunto la piena operatività nel 2015 e oggi dispongono ...
Il sistema Easy House
Il sistema Easy House è stato scelto per essere esposto alla Triennale di Milano, presso la location...
thyssenkrupp Elevator raggiunge i 246 metri di altezza con l’avveniristica torre di prova a Rottweil
Ultimo mese di lavoro per l’avveniristica Torre di test Rottweil, nel Baden- Württemberg. La Torre, ...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.