COME E PERCHE’ RIQUALIFICARE L’ESISTENTE?

Il 17 maggio a Bologna un nuovo evento Aghape dedicato alla riqualificazione energetica dell’esistente. Regione Emilia Romagna, Agenzia delle Entrate, leader assoluti in tema di prodotti e tecnologie per il risparmio energetico parleranno di incentivi, detrazioni del 55%, involucro, impianti, tetto con un imperdibile dibattito su limiti e opportunità della certificazione energetica

Bologna – Sono oltre 58 milioni gli edifici in Italia, di cui oltre il 70% antecedenti il primo regolamento sul risparmio energetico nelle nuove costruzioni. È indubbio quindi che la vera sfida per il risparmio energetico risiede nella riqualificazione dell’esistente, nella conversione all’efficienza del costruito. La nuova svolta per l’edilizia potrebbe arrivare da questo immenso potenziale? Quali opportunità ci riservano le avanguardie tecnologiche e di prodotto? Come individuare gli interventi più efficaci?

Se ne parla il 17 maggio a Bologna nel nuovo evento promosso da Aghape con un panel di relatori di prestigio assoluto, dalla Regione Emilia Romagna all’Agenzia delle Entrate, da realtà leader in innovazione e sviluppo ai Collegi professionali di settore, dai consulenti Aghape al prezioso e stimolante contributo dei partecipanti: l’incontro prevede infatti una sessione di dibattito su limiti e opportunità della certificazione energetica degli edifici.

L’apertura della sessione di lavori sarà affidata all’Arch. Mazzi, consulente Aghape, che introdurrà il tema della riqualificazione in chiave di benessere abitativo, considerando l’intrinseca e indissolubile relazione tra uomo e spazio.

Articoli correlati

Share

Leave a Comment