A MADE EXPO, 50 grandi architetti statunitensi e buyer da tutto il mondo

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

.

 

 

Un ricco programma di incontri tra le delegazioni straniere e le aziende espositrici.

50 architetti provenienti da alcuni tra i più importanti studi di architettura degli Stati Uniti parteciperanno a MADE Expo per incontrare le aziende espositrici e instaurare concreti rapporti di business.

Le prestigiose realtà d’oltreoceano rappresentano le frontiere più all’avanguardia del mondo del progetto in tutti i suoi comparti: dallo studio Gensler, coinvolto in numerosi progetti di pianificazione urbana e progettazione grafica ambientale e ad oggi secondo studio di architettura degli Stati Uniti, fino a Skidmore, Owings and Merrill LLP (SOM), che ha curato alcune delle architetture più importanti dei secoli XX e XXI ricevendo più di 1100 premi, fino a Perkins + Will, che da 75 anni lavora per trasformare attraverso il design gli spazi, la cultura e la vita della comunità.

La presenza di professionisti di così alto livello offre alle aziende la possibilità di entrare in contatto diretto con realtà di prim’ordine, che operano nelle principali città americane come Chicago, New York, San Francisco, Los Angeles e Washington DC, ma che sviluppano progetti e investimenti immobiliari in ogni parte del mondo, come lo studio HOK, che, fondato nel 1955, impiega oggi più di 1.800 professionisti attraverso una rete globale di 25 uffici in tre continenti, e IA Interior Architects (IA), realtà focalizzata esclusivamente sul design d’interni con dodici sedi negli Stati Uniti e più di 60 uffici partner in tutto il mondo.

Gli architetti americani interverranno alla manifestazione in rappresentanza degli studi BCV Architects, CO Architects, Froelich Kim Architecture, FXFOWLE Architects, Gensler, Handel Architects, HDR, Inc., HKS, HOK, Huntsman Architectural Group, IA Interior Architects, Korth Sunseri Hagey Architects, LSY Architects, Moore Ruble Yudell, NBBJ, NELSON, Perkins+Will, Rockwell Group, SB Architects, SOM, Stantec.

“I contatti privilegiati con queste realtà professionali sono il risultato di un lungo lavoro – commenta Roberto Snaidero, presidente di FederlegnoArredo  – e delle tante iniziative di promozione intraprese da FederlegnoArredo e MADE expo, tra cui oltre 20 Road Show organizzati in diversi paesi del mondo per far conoscere le novità della quinta edizione della manifestazione a professionisti, architetti, imprese, enti e istituzioni pubbliche.”

Un’intensa attività di promozione che ha portato risultati importanti: è confermata la presenza di 100 delegati stranieri provenienti da paesi come India, Cina, Giappone, Singapore, Russia, Ucraina, Libano, Arabia Saudita, EAU, Qatar, Polonia, Romania e Serbia. Da segnalare anche la partecipazione di importanti gruppi internazionali operanti nel mondo delle costruzioni e del real estate, come SaudiBinLadin Group, Arabian Construction Company, Capitaland e Shimizu Corp.

Ma non è tutto: l’azione di promozione internazionale passa anche attraverso l’importante iniziativa che offre alle aziende la possibilità di segnalare alcuni buyer internazionali che verranno ospitati dalla manifestazione.

Fulcro di tutte le attività e gli incontri B2B tra le aziende espositrici e le delegazioni straniere sarà la MADE International Business Lounge, l’area di 1.000 mq allestita all’interno dei padiglioni 9-11 e specificatamente dedicata allo sviluppo di contatti di business internazionali.

Articoli correlati
ASSOBETON punta sull'aggiornamento. Terza tappa: Bari
ASSOBETON organizza un ciclo di quattro seminari lungo tutto lo stivale per promuovere l’aggiornamen...
56° Congresso Nazionale Ordini Ingegneri d'Italia - Concorsi e bandi
Dal 7 al 9 settembre si svolgerà a Bari, presso il Teatro Petruzzelli, il 56° Congresso Nazionale ...
Incontro sull'architettura penitenziaria
Il gruppo Amnesty International Palagiano propone un incontro-dibattito dal titolo,  Architettura P...
COME E PERCHE’ RIQUALIFICARE L’ESISTENTE?
Il 17 maggio a Bologna un nuovo evento Aghape dedicato alla riqualificazione energetica dell’esisten...
La persistenza della memoria
Azione Universitaria Politecnico organizza un incontro con l'architetto Antonio Labalestra dal tema,...
Fotografare la città, raccontare la città
L’associazione Camera 231 promuove un evento dedicato alla riscoperta e al racconto del quartiere Mu...
CERSAIE – LA ‘LEZIONE ALLA ROVESCIA’ E’ CON RICCARDO BLUMER
L’architetto e designer, ideatore degli Esercizi Fisici di Architettura e Design sarà ‘interrogato’ ...
Pandora. Donne di terra - donne di fuoco. Viaggio tra forme e colori
Martedì 29 settembre alle ore 18.30,  presso la sede del Parlamento Europeo a Bruxelles, si inaugure...
PATTO CITTA’ CAMPAGNA: TRA RIGENERAZIONI URBANE E TERRITORIO
Lunedì 16 Novembre 2015, ore 15,00, a Bitonto presso l’Istituto Femminile Maria Cristina di Savoia, ...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.