COMMUNITY GARDEN E ORTI URBANI: NUOVE PRATICHE PER LA RIGENERAZIONE URBANA

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Il 17 settembre 2012, presso la Biblioteca Santa Teresa dei Maschi di Bari, si terrà l’incontro dal titolo “Community garden e orti urbani: nuove pratiche per la rigenerazione urbana”, evento promosso dall’associazione culturale “Garden Faber”.

Ospiti della giornata sono la scrittrice e paesaggista Michela Pasquali, autrice del libro “I giardini di Manhattan, storie di guerrilla gardens”, l’architetto Barbara Annunziata del gruppo “4 Cantoni” di Roma, i rappresentanti delle associazioni “Xscape”, “Parcorossani”, “Mettiamo su bottega”, “Bio orto circuito”ed “Elle sette”.

Gli ospiti, partendo dalle proprie esperienze, contribuiranno a delineare un quadro delle diverse modalità con le quali è oggi possibile contribuire alla rigenerazione urbana attraverso pratiche di progettazione e realizzazione collettiva e “dal basso” degli spazi verdi urbani, in un’ottica di inclusione sociale e riappropriazione degli spazi della città.

L’evento vedrà la partecipazione anche dell’assessore alla Qualità del territorio Prof.ssa Angela Barbanente, del Direttore dello IACP di Bari,Avv. Sabino Lupelli,  del prof. Ing. Francesco Selicato e del Presidente del Sunia di Bari Nicola Zambetti.

L’evento è la giornata conclusiva del progetto “Garden Faber”, finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito del programma “Principi Attivi 2010” in partnerhip con l’Istituto Case Popolari di Bari e il Sindacato Unitario Nazionale Inquilini e Assegnatari di Bari.

Garden Faber è una associazione culturale nata a Bari ad Aprile 2011 a seguito della partecipazione al bando Principi Attivi 2010. Essa lavora nell’ambito del community gardening ovvero della costruzione collettiva degli spazi verdi urbani. L ‘obiettivo di Garden Faber è quello di agevolare i processi di progettazione, costruzione e riqualificazione del verde urbano partendo dalla azione diretta dei cittadini, ponendosi come elemento intermediario tra istituzioni e cittadini. Nel suo primo anno di vita, l’associazione ha realizzato tra le altre cose un progetto pilota di community garden all’interno del complesso IACP di Via Bruno Buozzi a Bari.

GARDEN FABER  – EVENTO CONCLUSIVO PROGETTO PRINCIPI ATTIVI

LUNEDI’ 17 settembre 2012

Ore 15,00 – 20,00
Biblioteca Santa Teresa dei Maschi
Strada Lamberti, 4, Bari

Ore 15:00

Saluti

Angela Barbanente, Assessore alla Qualità del Territorio della Regione Puglia
Sabino Lupelli, Direttore generale dello IACP, Bari
Nicola Zambetti, Presidente SUNIA, Bari
Francesco Selicato, Pro-Rettore Politecnico di Bari, Urbanista

 Ore 15:45

Giorgia Lubisco, Associazione Garden Faber
La dimensione sociale del progetto del verde urbano – Riflessioni

Ore 16:15
Michela Pasquali, paesaggista e scrittrice
I community garden di Manhattan

 Ore 16:45

Barbara Annunziata, 4 Cantoni
Visioni urbane e Azioni: i “4 Cantoni” di Roma
Ore 17:15

Le associazioni e i collettivi urbani: voci
Xscape, Mettiamo su bottega , Bio Orto Circuito, Ellesette, Parcorossani

 Ore 18:15

Discussione

 Ore 18:45 -19:30

Aperitivo e chiusura dei lavori.

Articoli correlati
Bari futura. Dialoghi sull'urbanistica e l'architettura della città in trasformazione
L’Assessorato all’Urbanistica del Comune di Bari, di concerto con il Politecnico di Bari, prosegue i...
Abitare in modo sostenibile riducendo i consumi in casa: se ne parla con UniAbita il 22 novembre in ...
La Cooperativa di Abitanti, insieme a istituzioni e autorevoli esponenti del mondo cooperativo, part...
Janvier Corvalán protagonista a Cersaie 2014
Il 24 settembre la conferenza dell’architetto paraguaiano presso la Galleria dell’Architettura “In ...
Arnaldo Pomodoro, forme e segni tra residenze storiche e fortezze imperiali del Meridione
In mostra a Bari, Andria e Trani fino al 30 novembre 2014 le opere dello scultore autore delle Deriv...
Manuale di ristrutturazione dei manufatti in pietra
L’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, in accordo con l’Osservatorio del paesaggio della Reg...
L’Italia vicina ai 300 progetti certificati LEED
Nuovo rapporto LEED in Motion Italia: US Green Building Council sul sistema di rating di bioedilizia...
RIsPIEGARE IL PAESAGGIO
IL PROGETTO DEL PAESAGGIO: STORIA TEORIA E PROGETTO. Percorsi di Formazione Assetto del Territorio ...
'Cersaie disegna la tua casa', al via la quinta edizione
Nelle giornate di giovedì 29 e venerdì 30 settembre 2016, Cersaie - Salone Internazionale della Cera...
Mercato del calcestruzzo: ritorno agli anni sessanta
È una amara realtà quella che emerge dalle analisi sul mercato del calcestruzzo in Italia contenute ...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.