Analisi del territorio e perequazione urbanistica

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Nella sala convegni di Confindustria Bari l’incontro di approfondimento sulle opportunità della perequazione urbanistica per lo sviluppo innovativo delle città

© Caterina Rinaldo 2012

Bari, 18 ottobre 2012 – Le opportunità offerte dalla perequazione urbanistica per lo sviluppo innovativo delle città: questo il tema al centro del convegno Analisi del territorio e perequazione urbanistica, organizzato da ANCE Bari e BAT e dal Centro studi di diritto amministrativo e comunitario, che si terrà sabato a partire dalle ore 9, nella Sala Convegni di Confindustria Bari e BAT.

Interverranno all’incontro, introdotto e presieduto da Pietro Morea, presidente III sezione T.A.R. Puglia, Domenico De Bartolomeo, presidente ANCE Bari e BAT, Tommaso di Gioia, presidente del Centro studi di diritto amministrativo e comunitario, Pietro Curzio dell’ufficio provinciale di Bari dell’Agenzia del territorio, Amedeo D’Onghia dell’Ordine degli ingegneri della provincia di Bari, Davide Dioguardi, coredattore del Piano urbanistico territoriale tematico per il paesaggio PUTT/p Puglia e  Paolo Urbani, professore della facoltà di Giurisprudenza dell’Università LUISS di Roma.

 Durante i lavori rappresentanti del mondo giuridico ed edile della provincia di Bari e della BAT si confronteranno sul tema della perequazione urbanistica, materia spesso controversa e al tempo stesso potenziale strumento per la trasformazione e lo sviluppo delle città.

«Mettendo intorno allo stesso tavolo – dichiara Domenico De Bartolomeo, presidente Ance Bari e BAT – massimi esperti nell’analisi del territorio, urbanistica, paesaggio e normativa vogliamo creare un momento di riflessione e di approfondimento sulla complessa tematica della perequazione urbanistica, per individuare modalità di gestione dello sviluppo urbano con un approccio innovativo».

«Il convegno – aggiunge Tommaso di Gioia, presidente del Centro studi di diritto amministrativo e comunitario – si propone di approfondire le problematiche di applicazione dello strumento delle perequazione urbanistica. A tal fine interverranno i rappresentanti di quelle specifiche professionalità la cui sinergia si rende sempre più indispensabile per la realizzazione di piani di trasformazione delle città sempre più sostenibili dal punto di vista ambientale ed economico».

Analisi del territorio e perequazione urbanistica

Sabato 20 ottobre 2012, ore 8.30

Sala Convegni Confindustria Bari e BAT

Via Amendola 172/5 – Bari

 

PROGRAMMA

 ore 8.30 Registrazione dei partecipanti

 ore 9.00 Saluti istituzionali

Domenico De Bartolomeo – Presidente ANCE Bari e BAT

 Tommaso di Gioia – Presidente Centro Studi di Diritto Amministrativo e Comunitario

 

ore 9.30 Introduce e presiede

Pietro Morea – Presidente III Sezione T.A.R. Puglia

 

Relazioni

Il punto di vista dell’analista del territorio

Pietro Curzio – Responsabile del settore gestione banche dati dell’Ufficio provinciale di

Bari dell’Agenzia del territorio

 

Il punto di vista dell’urbanista

Amedeo D’Onghia – Dirigente Ordine degli ingegneri della Provincia di Bari

 

Il punto di vista del paesaggista

Davide Dioguardi – Coredattore Piano urbanistico territoriale tematico per il paesaggio

PUTT/p Puglia

 

 Il punto di vista del giurista

Paolo Urbani – Professorefacoltà di Giurisprudenza Università LUISS di Roma

Articoli correlati
I FOTOGRAFI E MILANO
        PRIMA VISIONE 2011 I FOTOGRAFI E MILANO ...
Dialoghi dei saperi nell'Università
Il CIRP (Consorzio Interuniversitario Regionale Pugliese), costituito nel 1995, promuove una serie d...
Concorso internazionale di progettazione con strutture in legno. In palio oltre novemila euro
Marlegno Prefabricated Wooden Buildings, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Bergamo,...
Manuale di ristrutturazione dei manufatti in pietra
L’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, in accordo con l’Osservatorio del paesaggio della Reg...
Luce e vetro per valorizzare il paesaggio senza rinunciare alla privacy
Italia – Villa Privata – Parma (PR)  Situata alle porte di Parma in un quartiere residenziale che...
Cantiere Italia: ristrutturare 1500 abitazioni al giorno per rispettare il piano strategico dell’UE
L’osservatorio Saie fotografa il mercato potenziale e con SAIE SMART HOUSE (BolognaFiere 14 – 17 Ott...
International VELUX Award 2016: studenti di architettura si confrontano sull’uso della luce naturale...
Il Concorso, nato nel 2004 e strutturato in collaborazione con l’International Union of Architects (...
ZAHA HADID E LE SUE OPERE
di Ing. Mario MANCINI >> Sul panorama internazionale delle grandi opere di architet...
Legislazione e crescita economica. Gli effetti del nuovo codice degli appalti sullo sviluppo produt...
di Andrea Napoleone* Il 2017 ha rappresentato per il comparto edile un anno ulteriormente difficile...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.