L’arte e l’architettura si incontrano per raccontare la storica conquista dell’acqua in Puglia

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi
Il Palazzo dell'Acquedotto Pugliese, Brunetti Cambellotti 1932

Il Palazzo dell'Acquedotto Pugliese, Brunetti Cambellotti 1932

Domani, venerdì 22 febbraio, alle ore 18.00, nel Palazzo dell’Acquedotto Pugliese a Bari, in Via Cognetti, 36, gli autori Carmelo e Giuseppe Calò Carducci, presentano il libro,  Il Palazzo dell’Acquedotto Pugliese di Bari.

A vent’anni dalla prima pubblicazione, completamente rinnovata nei contenuti e nella veste grafica, la casa editrice Adda ripropone l’opera dei fratelli Calò Carducci, tributo per l’acqua e il suo Acquedotto, indispensabile per capire cosa rappresenti, per la storia della Puglia e del meridione d’Italia, il bene comune più prezioso simbolicamente rappresentato dall’edificio barese.

Il Palazzo dell’Acquedotto a Bari, sede degli uffici centrali della complessa struttura industriale, è da considerarsi un’opera unica nel suo genere: un edificio interamente dedicato all’acqua e alle sue multiformi declinazioni; un omaggio al coraggio di quanti, disperatamente, la vollero chiara e salubre anche al limite del sacrificio estremo.

Progettato in stile romanico pugliese nel 1924 dall’ingegner Cesare Brunetti e terminato nel 1932 rappresenta un monumento civile al progresso e alla civiltà. Gli arredi e i decori interni furono realizzati da Duilio Cambellotti che si ispirò al tema dell’acqua affidandosi anche ad importanti ditte per la realizzazione del mobilio, delle vetrate e delle decorazioni marmoree in terracotta e ferro battuto.

Intervengono Fabiano Amati, Assessore regionale alle Opere Pubbliche e Protezione Civile ed Egidio Pani, giornalista e critico teatrale.

Fotografie: Nicola Amato e Sergio Leonardi.

Al termine della presentazione è prevista una visita straordinaria del Palazzo a cura degli autori del libro.

Articoli correlati
GESTIONE E ANALISI DEL VALORE DEL PROCESSO DELLE COSTRUZIONI CIVILI
Corso di Perfezionamento - IX edizione AIAV modulo avanzato per ESPERTI Pisa, 1– 2 luglio 2010...
La sfida della modernità. La lezione di Rafael Moneo
Gli edifici non sono solo oggetti. Sono parte viva di un tessuto urbano che incorpora la città e si ...
Ceramica Amica contiene le agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni immobiliari 2014
Quattro pagine del manuale illustrano le norme fiscali connesse sia agli incentivi del 50% che a que...
Heinz Mack, The Sky Over Nine Columns
L’installazione di Heinz Mack sarà svelata ufficialmente al pubblico martedì 3 giugno 2014. Interver...
Klimainfisso, la ‘tre giorni’ del serramento: incontri, affari e convegni
Focus su serramenti, facciate, vetri: dalle ristrutturazioni alle nuove costruzioni, dalla sostituzi...
Ecomuseo della Valle d'Itria diventa di interesse regionale
Assessore Barbanente: "Così si valorizza la memoria storica, l’identità collettiva e il patrimo...
I giunti nelle strutture in acciaio: considerazioni sulla classificazione dei collegamenti
Nell’ambito delle opere in carpenteria metallica, un collegamento può essere definito come un insiem...
PATTO CITTA’ CAMPAGNA: TRA RIGENERAZIONI URBANE E TERRITORIO
Lunedì 16 Novembre 2015, ore 15,00, a Bitonto presso l’Istituto Femminile Maria Cristina di Savoia, ...
Il complesso fortificato di Balsignano
Il FAI Giovani Bari organizza venerdì 30 giugno 2017, a partire dalle ore 18,00, una visita guidata ...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.