Architectura ficta, una lectio sull’architettura rappresentata

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi
© Antonio Labalestra 2013

© Antonio Labalestra 2013

Sabato 14 dicembre 2013 alle 18,30, nell’ ambito delle iniziative collaterali alla mostra “Storie in discreto disordine. Architetture immaginarie e luoghi della memoria collettiva” di Antonio Labalestra,  si terrà presso la Galleria Spazio Giovani della città antica di Bari, una lectio dal tema “Architectura ficta. Dalla necessità monumentale all’autobiografia eclettica“, dedicata alla lezione delle avanguardie come prodromo di una nuova architettura disegnata.

Parteciperanno:  Antonio Labalestra e Lorenzo Pietropaolo

 modera: Caterina Rinaldo.

Architectura ficta. Dalla necessità monumentale all’autobiografia eclettica.

Sabato 14 dicembre 2013, ore 18,30, Galleria Spazio Giovani, città antica di Bari.

Ingresso libero.

Segui l’evento su facebook

LORENZO PIETROPAOLO (1972)
Architetto, laureato in architettura all’Istituto Universitario di Architettura  di Venezia con un progetto per la valorizzazione dell’area archeologica  della città libanese di Byblos-Jbeil, è dottore di ricerca in Composizione architettonica presso il Politecnico di Milano, dove dal 2000 al 2006 è  stato cultore della materia ai corsi di Progettazione architettonica e  urbana. Ha sviluppato tematiche progettuali e di ricerca sulla continuità tra  architettura, città e territorio, con uno specifico interesse per la rigenerazione e il disegno dello spazio urbano. Ha pubblicato articoli e scritti su alcuni importanti Autori italiani contemporanei. Ha elaborato programmi complessi di sviluppo locale e di trasformazione urbana; ha disegnato piani particolareggiati per nuove parti di città e progetti di recupero di edifici pubblici del primo Novecento in ambito pugliese.
Dal 2007 collabora all’attività didattica e di ricerca di Francesco Moschini, avendo tra le altre l’opportunità di contribuire ad alcune iniziative della A.A.M. Architettura e Arte Moderna di Roma fondata dallo stesso Moschini. Nel 2012 è visiting professor in Urban and Architectural Design presso l’Arts and Design College della Zhejiang University di Hangzhou (Cina). Nell’a.a. 2008-09 è docente a contratto di Storia dell’architettura presso la Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari. Nel 2007 è docente a contratto presso la S.S.I.S. Puglia, incaricato dei corsi di Storia dell’architettura e di Analisi della città e del territorio. Nel 2007 è redattore del «Festival dell’Architettura» di Parma.
Nel 2002 ha svolto attività di ricerca in ambito museografico presso il Musée des Monuments Français e l’Institut Français d’Architecture (I.F.A.) di Parigi, con la supervisione di Jean-Louis Cohen. Tra il 1997 e il 2005 ha partecipato a seminari e concorsi internazionali di progettazione architettonica, urbana e paesaggistica, di museografia e allestimento, in Italia e in Germania. Nel 2002 e nel 2004 è invitato alla I e II edizione della Biennale di Architettura de La Habana, Cuba, rispettivamente con uno studio preliminare per il nuovo Plan Director de La Habana e con uno studio preliminare per la riqualificazione del porto della capitale cubana, ambedue commissionati dall’Oficina de l’Historiador de la Ciudad. Nel 2005 è coordinatore del gruppo di progetto del Politecnico di Milano per il concorso internazionale di idee in due fasi «Premio Piranesi – Darc. Villa Adriana a Tivoli», menzione speciale della giuria. Dal 2006 ha avviato la sua attività professionale in Puglia, applicandosi ai temi della trasformazione urbana e territoriale, sia su committenza pubblica che privata: dal 2007 è consulente del Piano Strategico Metropoli Terra di Bari; nel 2010-11 elabora un Piano di Sviluppo Territoriale per i comprensori rurali di Turi, Gioia, Sammichele e Casamassima; nel 2011 disegna lo schema direttore di un nuovo  quartiere residenziale per 8.000 abitanti nello spazio di transizione tra  territorio costruito e campagna periurbana, a sud-est di Ba.

Articoli correlati
Recupero della bellezza e crescita felice. Grottaglie città virtuosa
L’idea di far sviluppare una capacità del territorio “tutto” in modo che l’invisibile possa diventar...
Carceri a misura d’uomo. Da edilizia penitenziaria ad architettura penitenziaria, un nuovo modello d...
Un interessante progetto di ricerca di Antonio Labalestra e Annarita Digiorgio dedicato al tema dell...
BARI/PORTO – Proiezioni Mediterranee
Il più grande fotografo francese svela il porto di Bari. Il libro di Bernard Plossu, realizzato insi...
Storie e vicende urbanistiche di Madrid
Giovedì 3 maggio alle ore 10, presso l'aula Giovannnoni della Facoltà di Architettura del Politecnic...
L'architettura della città di Padova
Spesso la fotografia è l'unico modo per conoscere l'architettura scrive Cinzia Simione nel suo, &quo...
Singularis in singulis. Duodecim columnae vitinae e marmore nella basilica di San Pietro in Vaticano
All’interno della basilica pietrana a Roma sono oggi conservate, come in un prezioso scrigno, undici...
Architettura e ceramica a Bari
Una conferenza di architettura dedicata alla ceramica promossa da Confindustria Ceramica e Cersaie...
DOCUMENTARIA dieci giornate di incontri e seminari sulla fotografia contemporanea
L’associazione LAB - Laboratorio di Fotografia di Architettura e Paesaggio, in collaborazione con al...
CERSAIE – LA ‘LEZIONE ALLA ROVESCIA’ E’ CON RICCARDO BLUMER
L’architetto e designer, ideatore degli Esercizi Fisici di Architettura e Design sarà ‘interrogato’ ...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.