Antonio Labalestra. Storie in discreto disordine

In questo libro, regnano, invece, in discreto disordine, ricordi di luoghi e cose abbandonate, frammenti di oggetti, emergenze di letture, citazioni di testi e autori amati …“.

Storie in discreto disordine è il titolo di una raccolta di opere di Antonio Labalestra realizzata associando, come in un elegante gioco delle perle di vetro, una collezione personale di frammenti scomposti, di dettagli dimenticati, di memorie sospese e rimescolate.

Sedici immagini, recanti ciascuna un doppio soggetto e un doppio possibile percorso di lettura, consentono di rileggere corrispondenze e analogie tra architetture e riferimenti, tra accadimenti e luoghi, tra citazioni letterarie e cinematografiche.

Come in un rebus figurato, questi oggetti misteriosi raccontano di una connessione segreta tra le cose, di una relazione dialogica esistente tra letteratura scritta, disegnata, fotografata e architettura immaginata, rappresentata, esistente. (Caterina Rinaldo)

I due testi, uno di Caterina Rinaldo e l’altro di Antonio Labalestra, ci accompagnano in maniera suadente e intrigante nella lettura delle immagini.

Antonio Labalestra | Storie in discreto disordine

a cura di Daniela Idda

formato (21 x 21) cm, pp. 50, colori, Edizioni Antonio Dellisanti 2013.

prezzo: € 10,00, spedizione con pieghi di libri raccomandata € 3,63, semplice € 1,28.

scarica la scheda del catalogo

clicca qui per visitare il sito

pagina facebook

richiedi il catalogo scrivendo a: ordini (AT) costruzioni.info oppure cliccando qui

Articoli correlati

Share

Leave a Comment