Danneggiata la Chapelle Notre Dame du Haut a Ronchamp

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Atti di vandalismo contro la Chapelle Notre Dame du Haut a Ronchamp è quando denuncia la Fondation Le Corbusier che ha espresso la sua costernazione per le conseguenze del gesto che ha causato danni irreversibili al lavoro del celebre architetto svizzero.

“In particolare – asserisce Antoine Picon, presidente della fondazione  –  nessuna misura specifica ha contribuito a proteggere il sito e a preservare uno degli elementi più iconici e più fragili della Cappella”. 

L’edificio, uno dei più importanti esempi di architettura moderna religiosa, è stato realizzato tra il 1950 e il 1954 da Le Corbusier e sorge sulla sommità di una collina.

 

Articoli correlati
Il recupero della città antica, il caso di Bari
Il contesto della città antica presenta problematiche variegate e complesse in relazione alla popola...
Recupero della bellezza e crescita felice. Grottaglie città virtuosa
L’idea di far sviluppare una capacità del territorio “tutto” in modo che l’invisibile possa diventar...
Costruzioni sostenibili: il ruolo degli isolanti termici in poliuretano espanso rigido
ANPE, Associazione Nazionale Poliuretano Espanso rigido, ha organizzato a Torino per giovedì 23 febb...
Nunzio al Politecnico di Bari
Incontro con Nunzio Segno, luogo, materia Saluto del Magnifico Rettore del Politecnico di Bari N...
Mostra fotografica, San Girolamo
Sabato 2 febbraio 2013 alle 18.30 presso la Galleria Comunale Spazio Giovani (in Via Venezia, 41 a B...
Ceramica Amica contiene le agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni immobiliari 2014
Quattro pagine del manuale illustrano le norme fiscali connesse sia agli incentivi del 50% che a que...
Con il tempo il vetro si trasforma
Nuova scoperta nella materia soffice: mostrata la prima evidenza sperimentale di una transizione spo...
UNCONVENTIONAL AT_TRACTIONS
SCULTURE IN METALLO DI  DANIELE DELL’ ANGELO CUSTODE GX GALLERY ,  28 Ago 2014 - 19 Sett 2014, 43...
Riqualificazione e progettazione “pensando al futuro”
Costruire in legno significa pensare al domani. Luca Andermarcher, Amministratore Delegato Nordhaus...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.