A cinque mesi dall’evento, Cersaie verso il tutto esaurito. I nuovi settori merceologici presenti in esposizione

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e l’Arredobagno si terrà dal 22 al 26 settembre 2014 a Bologna.

A cinque mesi dall’evento, il CERSAIE, Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, ha già completato la quasi totalità della superficie espositiva messa a disposizione di aziende italiane ed straniere rappresentanti i tradizionali settori di ceramica, arredobagno, materiali e prodotti per la posa. Novità di questa edizione 2014 sarà il nuovo padiglione interamente dedicato ad imprese espositrici di nuovi materiali per pavimenti e rivestimenti – legno, parquet, marmi e graniti – che saranno presentati per la prima volta.  Una conferma della centralità internazionale di una manifestazione che punta a superare il risultato di partecipazione dello scorso anno costituito da oltre novecento espositori provenienti da trentacinque paesi del mondo.

Cersaie, la più grande e qualificata rassegna internazionale per i settori della ceramica e dell’arredobagno, si conferma con queste premesse l’appuntamento di riferimento del trade internazionale per conoscere le tendenze estetiche, tipologiche e tecnologiche, ma anche per essere il luogo di confronto tra mondo della produzione e realtà della distribuzione. Una vocazione cosmopolita che troverà conferma attraverso gli oltre trecento espositori esteri.

Di particolare interesse anche i riscontri delle richieste di partecipazione da parte dei produttori di legno, marmo e pietre naturali, attratti dalla presenza stimata di circa centomila visitatori, per la maggior parte operatori commerciali, provenienti da tutto il mondo. Anche per queste aziende, appartenenti ai nuovi settori merceologici, la possibilità di esporre a Cersaie 2014 passa attraverso prerequisiti specifici fra i quali la qualità della manifattura, l’elevato standing di mercato, la forte connotazione internazionale, tutti fattori decisivi per mantenere elevati gli standard dell’offerta espositiva.

Organizzato da Edi.Cer. spa in collaborazione con Promos e promosso da Confindustria Ceramica in collaborazione con BolognaFiere, l’edizione 2014 si terrà a Bologna dal 22 al 26 settembre.

Articoli correlati
Riflessi di ceramica, frammenti di città
L’ingegnere urbanista Antonio Vestita descrive la sua articolata visione di museo-labirinto. Un racc...
Il palazzo Barone Ferrara
In occasione delle XXI giornate FAI di primavera, sarà aperto al pubblico uno storico edificio sul c...
LEGGE 90/13, DPR 74/13 E REVISIONE UNI/TS 11300: QUALCHE PASSO NELLA DIREZIONE GIUSTA
Sabato 23 novembre 2013 dalle ore 11 alle 13 si terrà, presso la Fiera del Levante, il convegno ANTA...
HEINZ MACK: THE SKY OVER NINE COLUMNS
Il 3 giugno 2014 sull’Isola di San Giorgio Maggiore sarà svelata l’installazione dell’artista tedesc...
Lina Bo Bardi, Together
Giovedì 4 settembre 2014, a partire dalle 19 si inaugurerà, presso la Triennale di Milano, la mostra...
Riduzione di CO2 e materiali sostenibili. McDonald’s ottiene la certificazione CasaClima Nature
Milano, 6 ottobre 2014 – Riduzione delle emissioni di CO2, risparmio di acqua e di cellulosa, nuovi ...
COMFORT TECHNOLOGY PROGETTARE E INSTALLARE L’INTEGRAZIONE PER L’EFFICIENZA
Quali le normative, le strategie politiche e economiche, le procedure tecniche, le  opportunità di m...
COSTRUIRE. BIENNALE INTERNAZIONALE DELL'EDILIZIA
I materiali, le tecnologie, l’eccellenza del costruire: il mondo dell’edilizia internazionale si dà ...
Milano, The Place To Be. Incontro con Daniel Liberskind
Si terrà oggi 2 febbraio 2016 alle ore 18, presso l'Università Bocconi di Milano, l'incontro con l'a...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.