Documentary Platform / LAB / Osservatorio Fotografico

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Tre esperienze di ricerca e di produzione editoriale. A cura di Michele Cera, Federico Covre, Cesare Fabbri, Silvia Loddo, in collaborazione con Comune di Rubiera, Fotografia Europea.

Sabato 3 Maggio 2014, dalle ore 16,00  nella Sala Reception, saranno esposti e presentati dagli stessi curatori i materiali prodotti da tre importanti esperienze di ricerca e di produzione editoriale indipendenti: Documentary Platform / LAB / Osservatorio Fotografico.

Le tre esperienze di ricerca italiane hanno in comune l’intento di promuovere la cultura fotografica che si confronta con i cambiamenti del territorio e la società italiana. Documentary Platform è un archivio visivo che raccoglie progetti di ricerca di fotografi su una piattaforma web. LAB, è una associazione culturale con sede a Bari che promuove la fotografia con workshop, indagini sul territorio e mostre. Osservatorio Fotografico è un laboratorio permanente di ricerca che svolge attività didattica ed editoriale con campagne fotografiche sulla città di Ravenna.

Saranno presentate le recenti pubblicazioni di autori come Andrew Phelps, Cuny Janssen, Francesca Gardini, Davide Baldrati, Marco Lachi, Federico Covre e i nuovi progetti editoriali.

Alle ore 17,30, nella Sala Sassi, Federico Covre presenterà la piattaforma web di Documentary Platform e Michele Cera presenterà inoltre la sua pubblicazione DUST edito da Kehrer nel 2013. Ingresso libero.

Documentary Platform è un archivio visivo nato nel 2010 ideato da Michele Cera e Federico Covre. Attraverso una piattaforma web vengono raccolti progetti di ricerca di fotografi che si confrontano con il territorio e gli spazi urbani. Parallelamente all’attività sul web, Documentary Platform è anche una casa editrice e partecipa ad esposizioni e festival.  Pubblica nel 2010 “Visions and Documents” e nel 2013 di Marco Lachi, “How does it feel to be leaving the most beautiful city in the world?” www.documentrayplatform.com

LAB – Laboratorio di Fotografia di Architettura e Paesaggio è un’associazione culturale con sede a Bari, che promuove la cultura fotografica del territorio con workshop, indagini e mostre. Oltre alle campagne fotografiche promosse all’interno dell’annuale Laboratorio di fotografia, LAB è impegnata, con la serie di workshop internazionali e pubblicazioni dal titolo “Southern Photographs”, un progetto di ricognizione dei territori costieri dell’Adriatico meridionale cha ha avuto docenti come Andrew Phelps, Zed Nelson e Cuny Janssen. Nel novembre del 2013, LAB ha promosso e organizzato “Documentaria”, un ciclo di seminari e workshop che hanno visto come ospiti a Bari fotografi, critici, grafici provenienti da tutta Europa.

Osservatorio Fotograficoè un laboratorio permanente di ricerca sulla fotografia e l’editoria, fondato a Ravenna nel 2009 da Silvia Loddo, storica della fotografia e Cesare Fabbri, fotografo e docente. Collabora attivamente con università e istituzioni culturali, organizzando e curando incontri, workshop e campagne fotografiche con lo scopo di costruire un archivio visivo sulla città. Realizza inoltre pubblicazioni sulle ricerche fotografiche, gli studi e le esperienze compiute. Nel gennaio 2014 Osservatorio Fotografico è stato selezionato per partecipare all’ottava edizione di Plat(t)form presso il Fotomuseum di Winterthur. www.osservatoriofotografico.it / twitter @osservatorioF.

Orari:

Sabato 3 Maggio dalle 16,00 alle 20,00. Ingresso libero.

Linea di Confine per la fotografia contemporanea, L’Ospitale via Fontana, 2 Rubiera, Reggio Emilia; email: linconfine (AT) comune.rubiera.re / www.lineadiconfine.org

Articoli correlati
GRATTACIELI: UN NUOVO RECORD DOPO IL BURJ KHALIFA
di ing. Mario Mancini  Soltanto un anno fa scrissi l’articolo sull’allora grattacielo dei record: i...
Il recupero dei grandi complessi architettonici e urbani del Novecento
Al via al Politecnico di Bari un ciclo di incontri sull'urbanistica e l'architettura della città. Il...
Bioarchitettura: architettura vivente, come progettare la normalità
Bari, 29 giugno 2012 – Un convegno internazionale e una mostra itinerante che ha già toccato le citt...
La città senza filtro, una conversazione con Antonio Labalestra
Sabato 13 aprile 2013 alle 19,00, presso la Galleria Spazio Giovani in via Venezia 41 a Bari, l’arch...
Guido Guidi. Carlo Scarpa. Tomba Brion.
Il Museo Casa Giorgione presenta una mostra dedicata a Guido Guidi, a Carlo Scarpa e alla Tomba Brio...
NAPOLEONE MARTINUZZI. VENINI 1925–1931
L’8 settembre 2013 apre al pubblico sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia la mostra Napoleone...
Biocasa felice. Risparmio energetico e isolamento acustico nel sistema edificio-impianto
Sinergie Moderne Network conferma la sua leadership nazionale anche in occasione dei dodici ...
Così si rompe… il David di Michelangelo
Analisi dei meccanismi di rottura del monumento eseguiti dall’Istituto di geoscienze e georisorse de...
Norme tecniche, le novità per il settore del calcestruzzo
La tanto attesa approvazione della revisione delle Norme tecniche per le costruzioni ha suscitato re...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.