Schüco PVC partner dell’Earth Day 2014, la Giornata mondiale della Terra

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Design, tecnologia e rispetto per l’ambiente: i valori di Schüco PVC, l’infisso che ama la natura.

Paliano, 15 Aprile 2014. In occasione dell’ “Earth Day 2014”, la Giornata mondiale della Terra del prossimo 22 Aprile, in collaborazione con FAO e Banca Mondiale Italia e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, Schüco Pws Italia ha deciso di prendere parte all’evento perseguendo l’obiettivo di un’architettura  sostenibile, grazie ai pregi del PVC, materiale versatile, dalle eccellenti caratteristiche tecniche e amico rispettoso dell’ambiente che ci circonda.

Schüco Pws Italia porterà quindi la propria testimonianza, attraverso la parola dell’ Amministratore Delegato Renato Chiaramonte, durante la trasmissione dedicata “Io ci tengo” in onda il 22 Aprile alle ore 12:30 su LA7 che vedrà schierata in prima linea la nota cantante Arisa quale testimonial del vivere green.

Sarà possibile ascoltare l’intervista dedicata al vivere sostenibile, anche sulle frequenze di Radio Vaticana, durante la trasmissione “A conti fatti”, in onda il 20 Aprile alle 15.40 e in replica il 21 Aprile alle ore 11.35.

Un’azione, quella di Schüco Pws Italia, per sostenere attivamente la giornata dedicata al nostro pianeta, spronando i telespettatori a compiere una scelta oculata durante l’acquisto degli infissi e sottolineando l’eco-compatibilità del PVC : materiale da preferire rispetto ad altri per le caratteristiche tecniche e la possibilità di essere riciclato sino a 7 sette volte durante il proprio ciclo di vita.

Rispetto ad altri materiali, infatti, il PVC è composto prevalentemente da comune  sale, fa un uso efficiente e intelligente delle risorse naturali, evitando disboscamenti per la produzione di infissi e durante il ciclo di produzione è risultato essere molto meno energivoro rispetto all’alluminio. Non solo: il Pvc viene normalmente usato nell’ambito medicale a dimostrazione della sua assoluta sicurezza nei confronti dell’uomo.

Il PVC è quindi sicuro e affidabile, senza pericoli per la salvaguardia dell’ambiente, e offre la garanzia di eccellenti prestazioni tecniche: notevole risparmio energetico, isolamento termico e acustico e un’elevata resistenza alle intemperie. Essendo inoltre stabile per natura, non emette nel tempo alcuna sostanza nociva per l’ambiente.

Il PVC dimostra quindi di essere un materiale dalle ottime performance tecniche, ma anche un polimero ecologico e a basso impatto ambientale.

Coniugare tecnologia, design e rispetto per l’ambiente è l’obiettivo principale del nostro lavoro quotidiano, e in occasione della giornata mondiale dedicata della Terra, sentiamo ancor di più il bisogno di comunicarlo, consapevoli che solo amando il mondo che ci circonda sia possibile creare un valore aggiunto significativo per l’umanità.

Articoli correlati
Hortus conclusus | giardino planetario
… Il torrente impetuoso che scende dalle montagne va a perdersi nei precipizi, ma la più piccola goc...
Ministero della Gioventù ed Emilia Romagna per uno studio sul paesaggio
MICHELE CORSO A buon rendere Inaugurazione sabato 11 febbraio, ore 18.00 SPAZIO GERRA Reggio Emi...
Costruzioni industrializzate: quale futuro?
È Bologna la sede del prossimo Congresso Nazionale ASSOBETON che si terrà il 15 giugno e avrà un osp...
NUOVO CONTO ENERGIA TERMICO
focus sui nuovi incentivi con il Ministero dello Sviluppo Economico All’indomani dell’entrata in v...
Con l’olografia digitale possibile vedere attraverso fumo e fiamme
Una nuova tecnica sviluppata dai ricercatori dell’Istituto nazionale di ottica del Cnr consente per ...
Antonio Labalestra. Storie in discreto disordine
“In questo libro, regnano, invece, in discreto disordine, ricordi di luoghi e cose abbandonate, fr...
Paulo Mendes da Rocha, tecnica e immaginazione
Si inaugura oggi presso La Triennale di Milano la mostra dedicata a Paulo Mendes da Rocha, a cura di...
Sognatore di opera grave. Tra leggerezza della pietra e gravità del pensiero
Presentazione del volume di Antonio Labalestra, “Singularis in singulis. Duodecim columnae vitinae e...
92 TWh di energia risparmiata e 7.400 milioni di giro d’affari stimato. Ecco il potenziale beneficio...
Se ne è parlato ieri a Milano durante la prima tappa del Comfort Technology Roadshow di MCE – Mostra...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.