Progettazione BIM e riforma degli appalti

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi
Sinergie Moderne Network ed eebuild organizzano un tour nazionale di corsi di aggiornamento tecnico, a partecipazione totalmente gratuita, dal tema: “Come la progettazione digitale BIM (Building Information Modeling) fa acquisire mercato in Italia e all’estero, tramite innovazione, qualità, capacità di ridurre costi e tempi di lavoro. La nuova Direttiva europea sulla riforma degli Appalti (15 gennaio 2014)”
I corsi sono dedicati alla metodologia BIM (Building Information Modeling), ovvero una risorsa essenziale costituita da modelli intelligenti per la pianificazione, la progettazione, la costruzione e la gestione di progetti di edifici e infrastrutture. In occasione delle giornate di studio saranno presentati casi reali che spaziano dall’analisi bioambientale alle verifiche termiche e acustiche fino al bilancio economico dell’edificio.
Il programma e l’agenda dei corsi prevedono:
accreditamento a partire dalle ore 14.30 
ore 15.00             Il BIM e le nuove tecnologie per essere competitivi in Italia e all’estero.
ore 15.45             La riforma degli appalti nell’Unione Europea e l’utilizzo del BIM: un’opportunità che imprese edili e progettisti non possono perdere.
ore 16.15             Progettazione digitale: presentazione di un caso reale (dall’analisi bioambientale alle verifiche termiche e acustiche ed al bilancio economico dell’edificio).
A seguire 8 moduli di approfondimento:
per ogni modulo della riqualificazione edilizia sarà analizzato il quadro normativo, la fase di progettazione e la scelta dei materiali da utilizzare per raggiungere i parametri di legge.
         * Modulo 1 – Analisi Bioambientale: analisi del sito e accorgimenti preliminari per ottimizzare il progetto.
         *  Modulo 2 – Involucro edilizio: come garantire economia di gestione e massimo confort abitativo dal punto di vista progettuale, normativo e di materiale impiegato.
         * Modulo 3 – Isolamento termico/acustico: verifica a progetto dei valori U minimi richiesti in relazione alla zona termica di ubicazione dell’edificio.
         * Modulo 4 – Chiusure: come varia la dispersione termica in funzione del serramento e del sistema termoisolante prescelto? Inserimento a progetto e analisi costi/prestazioni.
         * Modulo 5 – Impianti Meccanici: riduzione di 1/3 dei consumi di energia e delle emissioni di anidride carbonica scegliendo il giusto elemento e analizzandone la performance a progetto.
         * Modulo 6 – Fonti Rinnovabili:  solare termico e solare fotovoltaico – migliorare le prestazioni riducendo inquinamento e impatto ambientale.
         * Modulo 7 – Illuminazione e domotica: progetto illuminotecnico ed analisi domotica nel sistema edifico impianto.
         * Modulo 8 – Verifiche: cosa ho ottenuto al termine del mio percorso progettuale dal punto di vista termico e acustico?
ore 18.30 Conclusione Lavori.
A tutti i Partecipanti, saranno rilasciati:
–  Attestato di Partecipazione
–  Atti del Convegno
–  Documentazione tecnica inerente i temi trattati nel Corso-Convegno
I primi eventi si terranno:
La partecipazione è libera e gratuita, tuttavia per motivi organizzativi è necessario pre-accreditarsi rispettivamente sui seguenti siti web :
Articoli correlati
LE FORME DEL CEMENTO - DINAMICITA’
  LE FORME DEL CEMENTO - PLASTICITA' A cura di Carmen Andriani Gangemi Editore, Ro...
Archivio Fotografico Fotogramma
A Bari corsi di fotografia ed elaborazione dell’immagine Scuola di fotografia FOTOGRAMMA dell'Arc...
Ricercatori del Politecnico di Bari protagonisti in Norvegia
La capitale Oslo sperimenterà un sistema unico al mondo, di analisi e gestione della propria  rete i...
TAV Bologna - Milano. Fotografia, ricerca e territorio
John Gossage, Dominique Auerbacher, William Guerrieri, Guido Guidi, Walter Niedermayr, Vittore Fossa...
EDILIZIA: FEDERCOSTRUZIONI, SISTEMA AL COLLASSO LA CRISI NON SI ARRESTA
22/05/2013 - comunicato 19 trimestri consecutivi di calo della produzione nelle costruzioni e quasi...
Domus Lignea: nasce a Cinisello Balsamo il primo edificio con struttura portante in legno eco-sosten...
Presentato a Cinisello Balsamo l’innovativo progetto edilizio che prevede la costruzione di un edifi...
Manuale di ristrutturazione dei manufatti in pietra
L’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, in accordo con l’Osservatorio del paesaggio della Reg...
Ediltrophy 2015: al via le selezioni regionali per i migliori muratori d’Italia
Ediltrophy 2015 al taglio del nastro Dal 13 settembre al via le selezioni regionali per i migliori ...
Urbanistica a Bari: prove di partecipazione
Dal suo insediamento avvenuto nel giugno 2015 l’amministrazione comunale di Bari ha fondato buona pa...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.