Progettazione BIM e riforma degli appalti

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi
Sinergie Moderne Network ed eebuild organizzano un tour nazionale di corsi di aggiornamento tecnico, a partecipazione totalmente gratuita, dal tema: “Come la progettazione digitale BIM (Building Information Modeling) fa acquisire mercato in Italia e all’estero, tramite innovazione, qualità, capacità di ridurre costi e tempi di lavoro. La nuova Direttiva europea sulla riforma degli Appalti (15 gennaio 2014)”
I corsi sono dedicati alla metodologia BIM (Building Information Modeling), ovvero una risorsa essenziale costituita da modelli intelligenti per la pianificazione, la progettazione, la costruzione e la gestione di progetti di edifici e infrastrutture. In occasione delle giornate di studio saranno presentati casi reali che spaziano dall’analisi bioambientale alle verifiche termiche e acustiche fino al bilancio economico dell’edificio.
Il programma e l’agenda dei corsi prevedono:
accreditamento a partire dalle ore 14.30 
ore 15.00             Il BIM e le nuove tecnologie per essere competitivi in Italia e all’estero.
ore 15.45             La riforma degli appalti nell’Unione Europea e l’utilizzo del BIM: un’opportunità che imprese edili e progettisti non possono perdere.
ore 16.15             Progettazione digitale: presentazione di un caso reale (dall’analisi bioambientale alle verifiche termiche e acustiche ed al bilancio economico dell’edificio).
A seguire 8 moduli di approfondimento:
per ogni modulo della riqualificazione edilizia sarà analizzato il quadro normativo, la fase di progettazione e la scelta dei materiali da utilizzare per raggiungere i parametri di legge.
         * Modulo 1 – Analisi Bioambientale: analisi del sito e accorgimenti preliminari per ottimizzare il progetto.
         *  Modulo 2 – Involucro edilizio: come garantire economia di gestione e massimo confort abitativo dal punto di vista progettuale, normativo e di materiale impiegato.
         * Modulo 3 – Isolamento termico/acustico: verifica a progetto dei valori U minimi richiesti in relazione alla zona termica di ubicazione dell’edificio.
         * Modulo 4 – Chiusure: come varia la dispersione termica in funzione del serramento e del sistema termoisolante prescelto? Inserimento a progetto e analisi costi/prestazioni.
         * Modulo 5 – Impianti Meccanici: riduzione di 1/3 dei consumi di energia e delle emissioni di anidride carbonica scegliendo il giusto elemento e analizzandone la performance a progetto.
         * Modulo 6 – Fonti Rinnovabili:  solare termico e solare fotovoltaico – migliorare le prestazioni riducendo inquinamento e impatto ambientale.
         * Modulo 7 – Illuminazione e domotica: progetto illuminotecnico ed analisi domotica nel sistema edifico impianto.
         * Modulo 8 – Verifiche: cosa ho ottenuto al termine del mio percorso progettuale dal punto di vista termico e acustico?
ore 18.30 Conclusione Lavori.
A tutti i Partecipanti, saranno rilasciati:
–  Attestato di Partecipazione
–  Atti del Convegno
–  Documentazione tecnica inerente i temi trattati nel Corso-Convegno
I primi eventi si terranno:
La partecipazione è libera e gratuita, tuttavia per motivi organizzativi è necessario pre-accreditarsi rispettivamente sui seguenti siti web :
Articoli correlati
GRATTACIELI: UN NUOVO RECORD DOPO IL BURJ KHALIFA
di ing. Mario Mancini  Soltanto un anno fa scrissi l’articolo sull’allora grattacielo dei record: i...
Riuso, restauro sostenibile, conservazione "intelligente" del patrimonio immobiliare del N...
NAPOLI 30 maggio, ore 14.00-18.00 Expo Napoli Palazzo dei Congressi Molo Angioino Staz. Mari...
La sfida della modernità. La lezione di Rafael Moneo
Gli edifici non sono solo oggetti. Sono parte viva di un tessuto urbano che incorpora la città e si ...
Il palazzo dell'Acquedotto Pugliese apre le porte al Politecnico di Bari
Giovedì 20 febbraio 2014 alle ore 15,00,  nella sede del Palazzo storico dell’Acquedotto Pugliese di...
Il nuovo rifugio "Rabothytta" dà un caldo benvenuto agli escursionisti della Norvegia
Il rifugio per escursionisti 'Rabothytta' è situato al 66° parallelo nord, 1200 metri sul livello de...
Progettare dall'ecosistema. Una lectio di Alberto Magnaghi su codici genetici e statuti del territor...
Venerdì 19 Dicembre 2014, ore 17,00,  presso la Biblioteca Finia in piazza Notar Domenico a Gravina ...
La Triennale lancia due CALL per l'architettura e la nuova moda italiana
È online il bando della "V Edizione della Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana". Le ca...
AL 50° MARMOMACC LA PIETRA NATURALE PARLA TUTTE LE LINGUE DEL MONDO
Al via domani il più importante salone dedicato al business e alla cultura del marmo. Internazionali...
Il sistema Easy House
Il sistema Easy House è stato scelto per essere esposto alla Triennale di Milano, presso la location...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.