XXI Triennale Esposizione Internazionale 21st Century. Design after Design

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

La Triennale di Milano annuncia la XXI Esposizione Internazionale del 2016 dal titolo 21st century. Design after Design. Per l’occasione apre un dibattito pubblico sui contenuti del concept della grande esposizione internazionale della Triennale di Milano.

Unica istituzione riconosciuta dal BIE, La Triennale di Milano torna nel 2016 alla sua grande Esposizione Internazionale dopo 20 anni dalla sua ultima edizione.

La Triennale si riallaccia alla sua tradizione storica, ma con un forte carattere innovativo, estendendone la partecipazione a realtà quali città, regioni, università, imprese, design center, giovani designer.

La seconda novità consiste nel allargare l’Esposizione oltre la sede storica della Triennale ed estenderla ad altre sedi, altrettanto prestigiose, che coinvolgeranno l’intera città e consentiranno un numero considerevole di partecipazioni e di declinazioni del tema a partire dalle più diverse radici culturali.

Luoghi storici come la Reggia di Monza – il cui restauro sarà completato nel 2015 – luoghi a forte connotazione museale contemporanea, come il Museo delle Culture, progettato da David Chipperfield – che sarà inaugurato nell’autunno del 2014, luoghi deputati al raporto tra impresa e cultura, come l’Hangar Bicocca (sede di grandi installazioni di Anselm Kiefer) e la Fabbrica del Vapore, luoghi infine sede di ricerca continua, come il Campus Bovisa, dove risiede la più grande scuola di Design in Europa e il Campus Leonardo, sede della Facoltà di Architettura.

XXI Triennale
Esposizione Internazionale
21st Century.
Design after Design
Comitato scientifico

Claudio De Albertis , Presidente La Triennale di MIlano
Vicente González Loscertales , Segretario Generale BIE
Silvana Annicchiarico, Direttore Triennale Design Museum
Andrea Cancellato, Director Generale La Triennale di Milano
Andrea Branzi
Luisa collina
Elizabeth Diller e Ricardo Scofidio
Kenya Hara
Stefano Micelli
Pierluigi Nicolin
Richard Sennett
Cino Zucchi

Dall’8 aprile 2014 chiunque potrà partecipare alla discussione sul concept della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano.

Il dibattito “digitale” sarà parte dei contenuti del meeting internazionale, che si svolgerà a ottobre alla Triennale di Milano, a cui tutti sono invitati a partecipare.

info

Articoli correlati
Il degrado del cemento
Il danneggiamento delle opere cementizie rappresenta un inevitabile evento proprio della vita stessa...
Rivisitazioni in Levante
Sabato 8 settembre 2012 Rivisitazioni approda in Fiera del Levante. La mostra a cielo aperto di fot...
L’architettura e il paesaggio nella fotografia pugliese
Dieci motivi per scegliere LAB. Una riflessione sulla giovane fotografia di ricerca. La most...
Hangzhou Bay Bridge - Cina
Il ponte trans-oceanico più lungo del mondo di Ing. Mario MANCINI . L’Hangzhou Bay Bridge con i s...
Abitare in modo sostenibile riducendo i consumi in casa: se ne parla con UniAbita il 22 novembre in ...
La Cooperativa di Abitanti, insieme a istituzioni e autorevoli esponenti del mondo cooperativo, part...
Al via la seconda edizione del progetto Ceramic Futures
From poetry to science fiction, il progetto social sulla ceramica È iniziata in questi giorni la se...
Bolzano, Stahlbau Picher riceve il Presidente del Consiglio Matteo Renzi
Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, accompagnato dal Presidente della Provincia autonoma di Bo...
SI CONSOLIDA A 950 MILIONI DI EURO IL SALDO POSITIVO DELL’IMPORT-EXPORT DI MACCHINE E ATTREZZATURE ...
Europa occidentale primo mercato. Crolla la Russia dopo le sanzioni per la crisi ucraina e la svalut...
REbuild 2016 L’industria manifatturiera incontra l’edilizia. Nuove opportunità per l’Italia
La digitalizzazione del processo e la prefabbricazione flessibile supportata dalle nuove tecnologie ...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.