CER_SEA Italian Style Beach Concept

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno racconta le spiagge di domani.

La durata delle concessioni demaniali e la periodicità degli investimenti richiesti possono essere affrontati ripensando il modo di concepire gli stabilimenti e le attività commerciali in essi sviluppate. Proprio per questa ragione, a partire dall’imminente scadenza rappresentata dalla direttiva Bolkestein della Comunità Europea sulle concessioni demaniali, il Cersaie intende avviare una riflessione sulle possibilità di sviluppo degli stabilimenti balneari mediante una mostra dedicata ad un tema quanto mai attuale e di grande importanza per l’economia nazionale e costituisce un’importante vetrina internazionale per il design e l’Italian life style.

Costruzioni leggere integrate nell’habitat, l’utilizzo di materiali resistenti alla salsedine e a bassa manutenzione, arredi di design che amplificano la piacevolezza di vivere a spiaggia, idee per fare vivere gli esercizi commerciali anche nella stagione invernale sono gli elementi chiave suggeriti da CER-SEA come strada da percorrere per tutelare una delle più grandi risorse ambientali ed economiche del nostro Paese.

L’allestimento ricrea due scenari balneari, in versione estiva e invernale, in una sorta di brainstorming tridimensionale, fortemente emozionale, che vede spostarsi sul litorale alcune attività commerciali per sfruttare la bellezza del paesaggio come volere aggiunto. Librerie, spa, palestre, negozi di moda; non c’è limite a ciò che può fare vivere appieno le coste durante tutto l’anno, quando il paesaggio è la natura. Non è utopia, già in diverse parti del mondo questo fenomeno ha stimolato l’economia di territori che vivevano di una limitata stagionalità.

La mostra accende i riflettori su un tema che coinvolge tutti: le aziende produttrici, i rivenditori, i costruttori, i gestori di stabilimenti balneari e di alberghi, ma anche il grande pubblico che usufruirà delle nuove strutture, nonché il mercato nazionale e internazionale. Le aziende in mostra rappresentano alcuni dei diversi settori produttivi coinvolti in rappresentanza dell’Italian style: pavimenti e rivestimenti, arredobagno e arredamento.

La location ospiterà alcuni appuntamenti per approfondire l’argomento e per festeggiare, happy hour. Nelle serate di martedì 23, mercoledì 24 e giovedì 25 la mostra resterà aperta più a lungo per ospitare eventi a pieno titolo nel solco delle migliori performance della Riviera.

La mostra, promossa da Edi.Cer. Spa, BolognaFiere e Promos Srl è stata ideata e progettata da Davide Vercelli e Angelo Dall’Aglio e organizzata da Promos Srl.

Per visitare la mostra occorre richiedere il biglietto gratuito sul sito www.cersaie.it/biglietteria

CERSAIE 22-26 settembre 2014

CERSAIE, Bologna Quartiere Fieristico Padiglione 33;

da lunedì 22/9 a venerdì 26/9 orario 9,00-19,00

Articoli correlati
Dal ciocco al Pinocchio. Una lezione con Geppi de Liso al Politecnico di Bari
IL MUSEO della FOTOGRAFIA del POLITECNICO di BARI Invita GEPPI DE LISO a tenere una lezione sulla c...
LE FORME DEL CEMENTO - DINAMICITA’
  LE FORME DEL CEMENTO - PLASTICITA' A cura di Carmen Andriani Gangemi Editore, Ro...
Ricercatori del Politecnico di Bari protagonisti in Norvegia
La capitale Oslo sperimenterà un sistema unico al mondo, di analisi e gestione della propria  rete i...
IL PUNTO SUL PAESAGGIO. ESPERIENZE INTERNAZIONALI A CONFRONTO / CICLO DI CONFERENZE. MILANO 2013
Il paesaggio risulta sempre più essere tema d'attualità. Non solo perché la Convenzione Europea del ...
Paola De Pietri seccoumidofuoco
A cura di William Guerrieri, in collaborazione con il Comune di Fiorano Modenese, Confindustria Cera...
Al via la seconda edizione del progetto Ceramic Futures
From poetry to science fiction, il progetto social sulla ceramica È iniziata in questi giorni la se...
Rifare paesaggi. Quattro architetti propongono la loro idea di città
Quattro architetti e paesaggisti di Lisbona, titolari degli studi più noti a livello internazional...
Cersaie presenta l’Experimental Architectural Practice di Raumlabor Berlin
Giovedì 1° ottobre riflettori puntati sull’architetto tedesco Markus Bader. Un lavoro nuovo e di for...
Il linguaggio delle strutture. La scuola italiana di ingegneria
Al Politecnico di Bari la storia dell’ingegneria strutturale in Italia sarà ripercorsa nel corso di ...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.