Inaugurata, con otto mesi di anticipo, la terza corsia A4 tratto Quarto D’Altino San Donà di Piave. I lavori sono stati realizzati sotto la guida di Salini Impregilo

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

San Donà di Piave, 17 novembre 2014 –  La terza corsia dell’autostrada A4 (la Torino – Trieste) tra Quarto D’Altino e San Donà di Piave, realizzata dalla Salini Impregilo alla guida di un’associazione temporanea d’imprese, è stata inaugurata oggi con otto mesi di anticipo.

Il tratto autostradale di 18,5 chilometri  comprende 5 sottopassi, 9 cavalcavia e 5 ponti, fra  i quali il nuovo ponte sul fiume Piave che, sia per dimensioni sia per le caratteristiche dell’alveo, ha richiesto un particolare impegno lavorativo e considerevoli capacità progettuali. Il Ponte in calcestruzzo è costituito da 2 viadotti separati: uno in direzione Trieste a 7 campate lungo 672 metri, l’altro in direzione Milano misura 740 metri e di divide in 8 campate.

Il valore dell’opera è di 225 milioni di euro con Salini Impregilo nel ruolo di mandataria dell’ATI aggiudicatrice. I lavori hanno visto impegnati, oltre al personale delle imprese, lo staff del Commissario Delegato per l’emergenza della mobilità riguardante la A4 (tratto Venezia–Trieste) e il raccordo Villesse-Gorizia e la società Concessionaria Autovie Venete, braccio operativo del Commissario, che gestisce una rete di oltre 200 chilometri di autostrade. La tratta inaugurata oggi è il primo dei lotti previsti per la costruzione della Terza corsia della A4.

L’autostrada A4 rappresenta un corridoio privilegiato di lunga percorrenza Est-Ovest ed è strategico nel Corridoio Mediterraneo (ex Corridoio V) vedendo confluire la maggior parte dei veicoli in transito da e per l’Austria, nonché in entrata e in uscita verso la Slovenia. Sull’intera rete, infatti,  nel 2013 sono passati 43 milioni di veicoli, di cui  quasi 11 milioni pesanti: una media di 117 mila 800 veicoli al giorno con punte, durante i week end estivi di 175 mila.

Fonte: salini-impregilo.com

Articoli correlati
Vecchio ordinamento, decadenza studenti universitari: il Consiglio di Stato boccia il Rettore
Vittoria per gli studenti dell'Università di Cagliari. Il problema anche a Palermo, e in Molise. So...
Il verde e la riqualificazione degli spazi pubblici
Nell'ambito della manifestazione Primavera Mediterranea - Architettura verde città, che si è svolta ...
ACQUA E CIBO, ENERGIA E TRASPORTI: PIANIFICARE IL FUTURO DEL TERRITORIO CON LA QUALITÀ DEL PAESAGGIO
Convegno organizzato nell'ambito della manifestazione Life2020. L’evento, organizzato dalla Soprinte...
Scienza delle costruzioni: il saggio di Alfredo Sollazzo
fonte: Azione Universitaria Politecnico L'Arte del Costruire, nata agli albori della civiltà, si è ...
Hangzhou Bay Bridge - Cina
Il ponte trans-oceanico più lungo del mondo di Ing. Mario MANCINI . L’Hangzhou Bay Bridge con i s...
THE VISION OF PAOLO SOLERI: PROPHET IN THE DESERT
Mona Lisa Film Productions is proud to announce: THE VISION OF PAOLO SOLERI: PROPHET IN THE DESERT ...
Antonio Labalestra. Storie in discreto disordine
“In questo libro, regnano, invece, in discreto disordine, ricordi di luoghi e cose abbandonate, fr...
La classificazione delle sezioni in acciaio secondo il D.M. 14.01.2008: condizioni di impiego delle ...
Nell’ ambito della nuova normativa italiana sulle strutture, il D.M. 14.01.2008, le sezioni in accia...
L’Italia vicina ai 300 progetti certificati LEED
Nuovo rapporto LEED in Motion Italia: US Green Building Council sul sistema di rating di bioedilizia...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.