Inaugurata, con otto mesi di anticipo, la terza corsia A4 tratto Quarto D’Altino San Donà di Piave. I lavori sono stati realizzati sotto la guida di Salini Impregilo

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

San Donà di Piave, 17 novembre 2014 –  La terza corsia dell’autostrada A4 (la Torino – Trieste) tra Quarto D’Altino e San Donà di Piave, realizzata dalla Salini Impregilo alla guida di un’associazione temporanea d’imprese, è stata inaugurata oggi con otto mesi di anticipo.

Il tratto autostradale di 18,5 chilometri  comprende 5 sottopassi, 9 cavalcavia e 5 ponti, fra  i quali il nuovo ponte sul fiume Piave che, sia per dimensioni sia per le caratteristiche dell’alveo, ha richiesto un particolare impegno lavorativo e considerevoli capacità progettuali. Il Ponte in calcestruzzo è costituito da 2 viadotti separati: uno in direzione Trieste a 7 campate lungo 672 metri, l’altro in direzione Milano misura 740 metri e di divide in 8 campate.

Il valore dell’opera è di 225 milioni di euro con Salini Impregilo nel ruolo di mandataria dell’ATI aggiudicatrice. I lavori hanno visto impegnati, oltre al personale delle imprese, lo staff del Commissario Delegato per l’emergenza della mobilità riguardante la A4 (tratto Venezia–Trieste) e il raccordo Villesse-Gorizia e la società Concessionaria Autovie Venete, braccio operativo del Commissario, che gestisce una rete di oltre 200 chilometri di autostrade. La tratta inaugurata oggi è il primo dei lotti previsti per la costruzione della Terza corsia della A4.

L’autostrada A4 rappresenta un corridoio privilegiato di lunga percorrenza Est-Ovest ed è strategico nel Corridoio Mediterraneo (ex Corridoio V) vedendo confluire la maggior parte dei veicoli in transito da e per l’Austria, nonché in entrata e in uscita verso la Slovenia. Sull’intera rete, infatti,  nel 2013 sono passati 43 milioni di veicoli, di cui  quasi 11 milioni pesanti: una media di 117 mila 800 veicoli al giorno con punte, durante i week end estivi di 175 mila.

Fonte: salini-impregilo.com

Articoli correlati
Ministero della Gioventù ed Emilia Romagna per uno studio sul paesaggio
MICHELE CORSO A buon rendere Inaugurazione sabato 11 febbraio, ore 18.00 SPAZIO GERRA Reggio Emi...
Inaugurazione Mostra Fotografica 10 anni di "Corigliano Calabro Fotografia"
In mostra immagini a cura di Valeria Moreschi e Cosmo Laera: GABRIELE BASILICO GIANNI BERENGO GARDI...
Squinzi in Giunta per sostenere i prefabbricatori italiani
Il 18 gennaio ASSOBETON, l’Associazione Nazionale Industrie Manufatti Cementizi aderente a Confindus...
DOCUMENTARIA dieci giornate di incontri e seminari sulla fotografia contemporanea
L’associazione LAB - Laboratorio di Fotografia di Architettura e Paesaggio, in collaborazione con al...
Riduzione di CO2 e materiali sostenibili. McDonald’s ottiene la certificazione CasaClima Nature
Milano, 6 ottobre 2014 – Riduzione delle emissioni di CO2, risparmio di acqua e di cellulosa, nuovi ...
Norme tecniche, le novità per il settore del calcestruzzo
La tanto attesa approvazione della revisione delle Norme tecniche per le costruzioni ha suscitato re...
Un ponte tra la natura di Asiago e il cuore di Milano
La Rigoni di Asiago sostiene il 50^ Progetto di Fondaco: Il Restauro dell'Atrio dei Gesuiti del Pal...
Milano, The Place To Be. Incontro con Daniel Liberskind
Si terrà oggi 2 febbraio 2016 alle ore 18, presso l'Università Bocconi di Milano, l'incontro con l'a...
Legislazione e crescita economica. Gli effetti del nuovo codice degli appalti sullo sviluppo produt...
di Andrea Napoleone* Il 2017 ha rappresentato per il comparto edile un anno ulteriormente difficile...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.