Casa Capriata, il progetto di Carlo Mollino, diventa realtà

Dal progetto di Casa Capriata del grande architetto torinese è nato il rifugio montano che il Comune di Gressoney Saint Jean e il Politecnico di Torino dedicheranno al Maestro Mollino.

A sessant’anni dal progetto proposto dall’architetto torinese Carlo Mollino in occasione della X Triennale di Milano (1954), “Casa Capriata” è ora realtà e sarà inaugurata dal Comune di Gressoney Saint Jean insieme al Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino, che hanno creduto nel progetto fino alla sua realizzazione sulle piste del comprensorio sciistico di Weissmatten.

L’edificio, realizzato su modello del progetto originario, ma con un’architettura completamente sostenibile che sfrutta le tecniche e i materiali più moderni, verrà intitolato ufficialmente al suo progettista con il nome di Rifugio Carlo Mollino.

PROGRAMMA

Casa Capriata 1954-2014. Presentazione del progetto

ore 10,00 Auditorium SportHaus – Gressoney St. Jean (AO)

Interverranno la Regione autonoma Valle d’Aosta, il Comune di Gressoney Saint Jean, la Comunità montana Walser – alta Valle del Lys, il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino, l’Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta, l’Ordine degli Architetti della Provincia di Torino  e la Fondazione Ordine Architetti Torino, Federazione Interregionale degli Ordini degli Architetti P.P. e C. del Piemonte e della R.A. Valle d’Aosta

Rifugio Carlo Mollino. Cerimonia di inaugurazione e visita

ore 11,30 Trasferimento in seggiovia a Weissmatten quota 2050 mt s.l.m

ore 13,00 Vin d’honneur a Gressoney St. Jean (AO)

5 dicembre 2014, ore 10.00

Auditorium SportHaus -Gressoney St.Jean (AO).

Articoli correlati

Saverio Dioguardi: Architetture disegnate
A cento anni di distanza dal primo progetto (Monumento per l’Imperatore Alessandro II a Pietroburgo,...
Fare arte di Silvia Camporesi
Su invito dell’associazione culturale DamageGood, arriva per la prima volta nel Sud Italia “Fare art...
Strutture Prefabbricate Assobeton: come progettare in conformità alle nuove normative
 Il 25 maggio 2012  a Parma si terrà il primo di tre appuntamenti in cui saranno analizzati i princi...
ACQUA E CIBO, ENERGIA E TRASPORTI: PIANIFICARE IL FUTURO DEL TERRITORIO CON LA QUALITÀ DEL PAESAGGIO
Convegno organizzato nell'ambito della manifestazione Life2020. L’evento, organizzato dalla Soprinte...
Musei e sostenibilità
L’ANMLI organizza un seminario per discutere su come affrontare la sfida Sabato 23 marzo, ore 9.30 ...
1950-1966. L'ultima Venezia. Cultura, presenze e progetti.
Omaggio a Vittore Branca nel centenario della nascita (1913 - 2004) Venerdì 12 aprile 2013 Palazzo...
Eventi Ceramics of Italy per architetti a Zurigo e Basilea
Prosegue anche per il 2014 l’intensa attività di promozione dell’industria ceramica italiana press...
Documentary Platform / LAB / Osservatorio Fotografico
Tre esperienze di ricerca e di produzione editoriale. A cura di Michele Cera, Federico Covre, Cesare...
Premio Ferreri Costruzioni. Eleganza e sostenibilità
Giovedì 4 dicembre alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino si svolgerà la premiazione di s...
Convegno “Sostenibilità e risparmio energetico”: FAKRO portavoce di soluzioni innovative per l’edili...
Fissato per il prossimo 24 giugno ad Avellino, l’evento indagherà a fondo le ultime novità legate al...

Share

Leave a Comment