Il Giardino incontra la luce

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Rodengo Saiano (BS) – Dopo il successo dell’edizione di settembre tenutasi presso il Palazzo della Ragione di Bergamo, il 10 marzo torna il seminario formativo per architetti dal titolo “Il Giardino incontra la luce”.

Le curatrici hanno ideato il concept del workshop a partire dal concetto secondo cui Il giardino è il luogo dove la natura e luomo sincontrano: un incontro dove la creatività si esprime al meglio là dove lessere umano sente di appartenere alla natura. Un giardino bello da vivere necessita di un approccio progettuale in grado di porre particolare attenzione alla lettura del paesaggio attraverso luso di luce, ombra e colore. Rispetto della natura e risparmio energetico rappresentano due fattori fondamentali che guidano il tema del seminario: offrire una nuova visione della progettazione di spazi verdi mediante la consapevolezza di agire su due distinti piani, il giardino diurno e quello notturno, due volti di una stessa medaglia, ma con esigenze progettuali notevolmente diverse.

Problematiche legate agli spazi verdi, fondamenti di illuminotecnica e osservazione sul campo saranno alcuni dei passaggi basilari del vasto programma tecnico-pratico, sviluppato in collaborazione con il dipartimento di Consulenza Illuminotecnica aziendale.

Partner tecnico dell’iniziativa sarà nuovamente Platek, che per l’occasione aprirà le porte della propria sede e dello showroom del Gruppo Donati, ospitando quasi cento professionisti, in una due giorni interamente dedicata alla progettazione del verde e della luce, a cura della lighting designer l’architetto Giordana Arcesilai e della paesaggista l’ architetto Simona Ventura.

Il seminario si terrà il 10 marzo 2015 dalle ore 9.30 alle 19.30 presso Donati SpA Showroom, sito in via Paderno 19 a Rodengo Saiano (Brescia).

Articoli correlati
ASSOBETON punta sull'aggiornamento. Terza tappa: Bari
ASSOBETON organizza un ciclo di quattro seminari lungo tutto lo stivale per promuovere l’aggiornamen...
COME E PERCHE’ RIQUALIFICARE L’ESISTENTE?
Il 17 maggio a Bologna un nuovo evento Aghape dedicato alla riqualificazione energetica dell’esisten...
Politecnico di Bari, motore scientifico con lo sguardo ad Est
Bari, 24 maggio 2012 – Vocazione internazionale, sguardo all’Europa dell’Est sotto la guida dell’Uni...
Manuale di ristrutturazione dei manufatti in pietra
L’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, in accordo con l’Osservatorio del paesaggio della Reg...
MADE EXPO. Il 22 maggio protagoniste le costruzioni in legno
Dopo il successo dell’ultima edizione di MADE expo - che ha visto la presenza di 1.450 espositori e ...
Ambiente: Consiglio Nazionale Architetti, al via la quarta edizione del “Premio RI.U.SO”
La scadenza è fissata per il prossimo 22 settembre, ad ottobre la premiazione in occasione di SAIE S...
Una finestra sul mare, dove il lusso è di casa
Incastonata nella ripida e suggestiva costiera del carso triestino, la baia di Sistiana una nuova vi...
INNOVAZIONE, INTEGRAZIONE E INTERNAZIONALITA’ I 3 FATTORI DEL SUCCESSO DI MCE 2016
Oltre 155.000 operatori professionali. Crescono le presenze estere, salite dell’ 8% rispetto al 2014...
LA CERAMICA DEI FRATELLI VESTITA DI GROTTAGLIE
Visita ai laboratori della bottega e ad alcune dimore tradizionali del quartiere delle ceramiche pug...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.