Manuale di ristrutturazione dei manufatti in pietra

L’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, in accordo con l’Osservatorio del paesaggio della Regione Puglia, ha realizzato un manuale di buone pratiche di restauro e ristrutturazione dei manufatti realizzati in pietra tradizionale.

Si intitola “Manuale di buone pratiche di restauro e ristrutturazione di manufatti tipici della valle dei trulli“, il documento di studio messo a disposizione gratuitamente dall’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, costituitasi in Puglia, in cui si raccolgono conoscenze e tecniche costruttive riguardanti la modalità di edificazione dei tradizionali manufatti pugliesi in pietra locale, i trulli. L’idea di redigere un manuale di restauro e ristrutturazione delle costruzioni pugliesi nasce dal concetto stesso di “Ecomuseo”, ovvero dall’idea di un comunità che collabori fattivamente e in maniera innovativa alla creazione di un progetto legato al concetto di memoria tradizionale e di tradizione costruttiva arcaica.

Un manuale, quindi, in continua crescita, aperto ai contributi di coloro che vorranno partecipare a laboratori e iniziative – in accordo alle finalità e agli obiettivi dell’Ecomuseo – strutturate mediante azioni ed attività volte alla scoperta e alla riscoperta del patrimonio del territorio, nell’ottica di favorire un processo di riappropriazione identitaria dei luoghi che contribuisca alla ricerca forme di recupero, conservazione e valorizzazione.

A cadenza trimestrale, saranno caricate versioni aggiornate ai contributi e ai suggerimenti della comunità, quale parte fondamentale di quel processo di riappropriazione storica di cui l’ecomuseo intende farsi portavoce. Le prime sezioni sono scaricabili gratuitamente dal sito dell’associazione al seguente link.

Articoli correlati

Share

Leave a Comment