Manuale di ristrutturazione dei manufatti in pietra

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

L’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, in accordo con l’Osservatorio del paesaggio della Regione Puglia, ha realizzato un manuale di buone pratiche di restauro e ristrutturazione dei manufatti realizzati in pietra tradizionale.

Si intitola “Manuale di buone pratiche di restauro e ristrutturazione di manufatti tipici della valle dei trulli“, il documento di studio messo a disposizione gratuitamente dall’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, costituitasi in Puglia, in cui si raccolgono conoscenze e tecniche costruttive riguardanti la modalità di edificazione dei tradizionali manufatti pugliesi in pietra locale, i trulli. L’idea di redigere un manuale di restauro e ristrutturazione delle costruzioni pugliesi nasce dal concetto stesso di “Ecomuseo”, ovvero dall’idea di un comunità che collabori fattivamente e in maniera innovativa alla creazione di un progetto legato al concetto di memoria tradizionale e di tradizione costruttiva arcaica.

Un manuale, quindi, in continua crescita, aperto ai contributi di coloro che vorranno partecipare a laboratori e iniziative – in accordo alle finalità e agli obiettivi dell’Ecomuseo – strutturate mediante azioni ed attività volte alla scoperta e alla riscoperta del patrimonio del territorio, nell’ottica di favorire un processo di riappropriazione identitaria dei luoghi che contribuisca alla ricerca forme di recupero, conservazione e valorizzazione.

A cadenza trimestrale, saranno caricate versioni aggiornate ai contributi e ai suggerimenti della comunità, quale parte fondamentale di quel processo di riappropriazione storica di cui l’ecomuseo intende farsi portavoce. Le prime sezioni sono scaricabili gratuitamente dal sito dell’associazione al seguente link.

Articoli correlati
Incontro sull'architettura penitenziaria
Il gruppo Amnesty International Palagiano propone un incontro-dibattito dal titolo,  Architettura P...
COMMUNITY GARDEN E ORTI URBANI: NUOVE PRATICHE PER LA RIGENERAZIONE URBANA
Il 17 settembre 2012, presso la Biblioteca Santa Teresa dei Maschi di Bari, si terrà l’incontro dal ...
L’architettura e il paesaggio nella fotografia pugliese
Dieci motivi per scegliere LAB. Una riflessione sulla giovane fotografia di ricerca. La most...
UNCONVENTIONAL AT_TRACTIONS
SCULTURE IN METALLO DI  DANIELE DELL’ ANGELO CUSTODE GX GALLERY ,  28 Ago 2014 - 19 Sett 2014, 43...
Riduzione di CO2 e materiali sostenibili. McDonald’s ottiene la certificazione CasaClima Nature
Milano, 6 ottobre 2014 – Riduzione delle emissioni di CO2, risparmio di acqua e di cellulosa, nuovi ...
Progettare dall'ecosistema. Una lectio di Alberto Magnaghi su codici genetici e statuti del territor...
Venerdì 19 Dicembre 2014, ore 17,00,  presso la Biblioteca Finia in piazza Notar Domenico a Gravina ...
La classificazione delle sezioni in acciaio secondo il D.M. 14.01.2008: condizioni di impiego delle ...
Nell’ ambito della nuova normativa italiana sulle strutture, il D.M. 14.01.2008, le sezioni in accia...
Forma ed efficienza termica nel calorifero di design
Giovedì 26 novembre, dalle 14.00 alle 19.15, presso l’Opificio Golinelli di Bologna, si terrà il wor...
ALLA SCOPERTA DELLE NUOVE VIE DELLA PROGETTAZIONE
Dal 12 al 16 aprile 2016 space&interiors metterà il dettaglio al centro del progetto. Gra...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.