UNIVERSAL DESIGN. LA QUALITÀ DELL’ACCOGLIENZA PRENDE FORMA

A metà febbraio un corso di specializzazione in universal design promosso da Regione Veneto, Assessorato al Turismo, in collaborazione con l’Istituto Europeo di Design di Venezia. 

Universal  DesignLa  qualità  dell’Accoglienza prende forma” è il corso di specializzazione nell’ambito del turismo accessibile promosso  da  Regione VenetoAssessorato  al  Turismo,  in  collaborazione  con  IED, Istituto Europeo di Design di Venezia, Veneto Promozione e Village for all V4A®. Erogato  in  forma gratuita, dedicato a designer e architetti provenienti da tutta Italia, ma anche a studenti e professionisti che operano nel settore turistico-artistico, storico e sociale è finalizzato all’applicazione di una progettazione in grado  di  fornire  manufatti  e  ambienti  che  possano  essere utilizzati indipendentemente da esigenze particolari e disabilità.

«Il corso – commenta Marino Finozzi, Assessore al Turismo della Regione Venetorappresenta una vera e propria opportunità per studenti e professionisti del settore, per acquisire un alto profilo di specializzazione e affacciarsi a un mercato che vale, ricordiamolo, 140 milioni di potenziali clienti. Queste nuove figure professionali altamente specializzate saranno in grado di qualificare sempre di più l’offerta turistica e rispondere alle esigenze reali del mercato».

L’iniziativa  si  propone  di  dare  ulteriore  sviluppo  ai  contenuti  ed  agli  obiettivi  promossi  dal  Manuale  “Inclusive Design Guidelines” (Linee Guida per un Design Inclusivo) redatto dall’Ufficio  del  Sindaco  di  New  York  per  le persone  disabili e adottato anche dalla Regione del Veneto come best practise a cui attingere.

Composto  da  due  moduli, il corso prevede  una  prima  parte introduttiva di lezioni in aula, cui farà seguito una seconda più operativa, all’interno della quale gli studenti saranno suddivisi in tre gruppi e lavoreranno affiancati da tutor specializzati attorno a tavoli tematici dedicati a:

  1. Teoria del Design accessibile, analisi del manuale Design for Accessibility;
  2. Estetica  del  Design  accessibile:  progettazione  e  realizzazione di  un  modello  di  camera d’albergo che integri l’accessibilità con la ricerca estetica e le nuove tecnologie;
  3. Territori accessibili: analisi e progettazione di un modello/itinerario di accessibilità turistica per il comprensorio di Bassano – Marostica – Asolo – Conegliano.

Il corso è erogato in forma gratuita grazie al contributo di Regione Veneto e prevede un numero massimo 30 partecipanti, selezionati sulla base delle competenze e della motivazione che sapranno dimostrare.

Le lezioni si svolgeranno da metà febbraio a metà aprile, presso la sede IED di Venezia sita a Palazzo Franchetti – Campo Santo Stefano, e adotteranno una formula originale, che prevedrà 100 ore di lezione frontale full-time seguite da 30 ore di attività progettuali, con incontri periodici di revisione e approfondimento.

Per informazioni: www.ied.it/venezia

Articoli correlati

Share

Leave a Comment