Casa Tibaldi, 7 mq nel centro di Milano

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

La creazione personalizzata di mini appartamenti completamente arredati e rifiniti è un fenomeno nato e sviluppatosi tra Parigi e New York e solo da pochi anni approdato anche in Italia. Attraverso l’ottimizzazione degli spazi e l’attenzione verso l’estetica del dettaglio si realizzano soluzioni dimensionate sul tipo di utente finale come, ad esempio, studenti fuori sede e professionisti.

Martina Margaria, architetto milanese architetto milanese specializzato in recupero e valorizzazione di piccoli immobili, ha realizzato questo appartamento di soli 7 metri quadri, uno dei monolocali più piccoli al mondo, nel centro di Milano.

Articoli correlati
Manuale di ristrutturazione dei manufatti in pietra
L’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, in accordo con l’Osservatorio del paesaggio della Reg...
UNE ÉCOLE D’ARCHITECTURE EST INVITÉE À LA TOURETTE
Exposition et colloque organisés par le Couvent Sainte-Marie de la Tourette et l’Ecole Nationale Sup...
Torna a Expo Real la collettiva italiana ‘Invest in Italy’
In mostra a Monaco le più interessanti opportunità immobiliari pubbliche e private del nostro Paese....
Una finestra sul mare, dove il lusso è di casa
Incastonata nella ripida e suggestiva costiera del carso triestino, la baia di Sistiana una nuova vi...
Cino Zucchi al Marmomacc con "New Karnak" per Grassi Pietre
L'installazione di Grassi Pietre, intitolata "New Karnak", nasce dalla matita dell'archite...
Leggerezza visuale dell'architettura
La trasformazione di un edificio residenziale e commerciale degli anni ’70, situato nella piazza cen...
L MET BREUER APRE LE PORTE NELL’UPPER EAST SIDE DI NEW YORK CITY
Il nuovo spazio espositivo dedicato all’arte moderna e contemporanea del Metropolitan Museum of Art ...
ZAHA HADID E LE SUE OPERE
di Ing. Mario MANCINI >> Sul panorama internazionale delle grandi opere di architet...
IL PROGETTO CASA CAPRIATA INSERITO NEL “Censimento nazionale delle architettura italiane del second...
Torino, 12 aprile 2016 – Il Rifugio Carlo Mollino, costruito a Gressoney Saint Jean (AO) sul progett...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.