Bolzano, Stahlbau Picher riceve il Presidente del Consiglio Matteo Renzi

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, accompagnato dal Presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, e dal Presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi, ha visitato la sede Stahlbau Pichler.

5 maggio 2015 – “Dobbiamo essere orgogliosi di una realtà come questa, capace di andare a prendersi il futuro senza aspettarlo e in grado di cogliere le opportunità offerte da Expo”. Con queste parole il premier Matteo Renzi ha descritto Stahlbau Pichler durante la sua visita a Bolzano. Il Presidente del Consiglio ha voluto conoscere e vedere personalmente lo stabilimento produttivo dove ad accoglierlo c’erano il Presidente Walter Pichler con gli oltre 200 dipendenti dell’azienda.

Proprio dalle officine è partito il messaggio di speranza per le generazioni future con un elogio al sistema efficiente dell’Alto Adige della formazione duale, capace di combinare l’apprendistato in azienda a un solido percorso formativo. “La nostra Provincia ha il tasso di disoccupazione giovanile più basso d’Italia – ha ricordato il Presidente Kompatschere una buona parte del merito di ciò è da addebitare al sistema della formazione duale. L’alternanza scuola-lavoro consente ai ragazzi di mettersi concretamente alla prova e permette di unire il sapere al fare: si tratta di un’eccellenza altoatesina che ha contribuito a costruire una società caratterizzata dal benessere”.

Il premier Matteo Renzi è stato accompagnato, oltre che dai due Presidenti delle province autonome, anche dagli assessori all’istruzione Christian Tommasini, Philipp Achammer e Florian Mussner all’interno della Stahlbau Pichler,  che ha contribuito alla realizzazione di alcuni fra i più avveniristici padiglioni dell’Esposizione Universale in corso a Milano. “La Stahlbau Pichler ha costruito 9 padiglioni all’Expo rimboccandosi le maniche e adattandosi al nuovo mercato, implementando l’export passando dal 30 al 70% del volume di mercato”, ha aggiunto Renzi.

Una soddisfazione e un riconoscimento per l’azienda che da molti anni sta investendo sui giovani e sul futuro. L’occasione è stata importante per mostrare come realtà italiane, nate da un forte spirito imprenditoriale, possano crescere ed entrare in un sistema lavorativo sempre più internazionale.

Da parte sua, Walter Pichler, nel ringraziare il Capo del Governo, lo ha sollecitato a fare in fretta a risolvere i diversi problemi burocratici, economici e politici che continuano a rallentare l’attività imprenditoriale, a danno di tutto il Paese e delle prospettive di ripresa economica, in atto in tutta Europa, ma ancora troppo lente in Italia. “Alla nostra azienda, rimane il piacere di aver saputo dimostrare che, anche in tempi difficili, le strategie adottate, stanno portando ottimi risultati”.

Articoli correlati
Riuso, restauro sostenibile, conservazione "intelligente" del patrimonio immobiliare del N...
NAPOLI 30 maggio, ore 14.00-18.00 Expo Napoli Palazzo dei Congressi Molo Angioino Staz. Mari...
Denis Diderot: Prospectus dell'Encyclopédie
L’evento rappresenta il Preludio alle celebrazioni dell’Anno Diderottiano che si terranno nel 2013 a...
Sezione Strutture Prefabbricate Assobeton: come progettare in conformità alle nuove normative
Il 30 novembre 2012 a Padova si terrà il quarto appuntamento con il convegno organizzato dalla Sezio...
Energie rinnovabili e climatizzazione invernale
Venerdì 3 maggio 2013, presso la Sala Convegni Universus CSEI, si svolgerà il seminario tecnico, Nor...
Federcostruzioni: eletti i vicepresidenti e il segretario generale
Roma, 11 febbraio 2014. L’Assemblea Nazionale di Federcostruzioni ha eletto Rudy Girardi Presidente ...
Icone del Design Italiano
Triennale Design Museum presenta negli spazi del CreativeSet un nucleo di icone dalla Collezione Per...
Smart Cities Challenges: Planning for Smart Cities
Il 10 settembre scade il termine per l’invio degli articoli. La Rivista TeMA, nata nel 2007, è una ...
QUALE FUTURO PER LA CAVALLERIZZA REALE DI TORINO?
Seminario, Giovedì 16 ottobre 2014 ore 14.00 Salone d’onore - Castello del Valentino Politecnico d...
Replica
Fondazione Giorgio Cini e École Polytechnique Fédérale de Lausanne lanciano un nuovo motore di ricer...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.