Osmosi continua, tra modernità e paesaggio

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Situata sulla costa croata, questa residenza moderna è caratterizzata da volumi squadrati e da linee rigorose che si rifanno ad un chiaro disegno di stampo razionalista.

Il design moderno si rifà ad una composizione funzionale e modulare di grande leggerezza. I materiali, le geometrie, l‘assenza di decorazioni trasmettono nel loro ordine assoluto, un’eleganza essenziale.

Le facciate presentano vetrate e aperture di grande ariosità, che consentono alla luce naturale di raggiungere tutte le stanze della casa; i corpi di collegamento tra il complesso principale e la dependance creano un gioco continuo di trasparenza e opacità.

Il giardino è un immenso spazio verde in cui tutto esprime naturalità, bellezza, armonia, ma con un tocco di grande originalità.

Il patio è una grande area rivestita con materiali naturali che si abbinano per tonalità al complesso: lo spazio è reso più dinamico dalle aiuole a forma ogivale con alberi dal tronco chiaro. La superficie è stata creata con Sassoitalia®, la soluzione brevettata da Ideal Work dove è necessario assicurare una buona integrazione paesaggistica, prevedendo l’utilizzo di materiali naturali di provenienza locale oltre che graniglie Ideal Work;  in questo caso inerti locali sono stati miscelati al fondo in cemento grigio e colore giallo paglierino. La stessa soluzione è stata adottata per uno dei vialetti del parco, un percorso lungo e sinuoso, sottostante un’arcata in legno grezzo lavorato in elementi squadrati.

Tra il grande prato e gli arbusti decorativi si scorgono  camminamenti ad effetto metallico cangiante: si tratta di percorsi realizzati in Acidificato Ideal Work che attraversano i corsi d’acqua costituendo dei ponticelli o  creano giochi suggestivi. L’originalità  della progettazione è resa ancor più unica perché originata dalla reazione di acidi coloranti che penetrano nel calcestruzzo divenendone parte.

La tonalità amber, simil rame si contrappone alla modernità dell’edificio, ma  arricchendo l’estetica dell’edificio. Il color Ebony, scelto per uno dei viali che conduce verso l’esterno della villa, regala un effetto metallo scuro nel contesto circostante.

Nato per gli usi interni, il Pavimento Acidificato, per la propria struttura assicura elevata resistenza abrasiva e durabilità anche in esterno. Resistente all’acqua ed agli agenti atmosferici, abbellisce il giardino della villa senza danneggiarsi.

Articoli correlati
Corsi dedicati alla tecnologia BIM
Dopo il successo ottenuto qualche giorno fa a KlimaHouse Puglia, Sinergie Moderne Network e  Cad&...
Ginevra, Maison de la Paix
La Maison de la Paix è, oltre che un progetto architettonico avveniristico, l’espressione costruttiv...
Progetto residenziale di nuova abitazione. Semplicità minimalista ed elementi ricercati
Situata a Castelfranco Veneto, questa nuova abitazione seduce con la sua bellezza giocata su un’eleg...
Padiglione Caritas per Expo 2015. Dividere per moltiplicare
Piuarch progetta il padiglione Caritas per Expo 2015, dando dimensione fisica al tema della division...
MILANO, UNO SPAZIO PER I DESIGNER EMERGENTI
Nasce a Milano OED, uno spazio polifunzionale di condivisione dedicato alla creatività dei giovani d...
BORGO VIONE: TRA NATURA ED ECOSOSTENIBILITÀ
A Borgo Vione, cittadina secolare risalente all’alto Medioevo (sec.XI), oggi oggetto di un recupero ...
Dornbracht @432 Park Avenue: lussuosi appartamenti sui tetti di New York
Iserlohn/New York, 432 Park Avenue a New York City, è un edificio straordinario: con un’altezza di 4...
Il padiglione dell'Iran all'Expo di Milano
Il progetto della struttura espositiva, seguito dall’architetto Asghar Firouzabadi con RPA srl, mode...
Riba Sterling Prize: Secco Sistemi tra i finalisti
Maggie’s Cancer Caring Centre entra nella shortlist del prestigioso premio d’architettura britannico...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.