Scamozzi e i libri. 28° seminario internazionale di storia dell’architettura

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Si terranno il 12 e il 13 giugno 2015,  a Vicenza, le giornate di studio dedicate a Vincenzo Scamozzi. A settembre il corso organizzato dal Centro Internazionale di Studi Andrea Palladio.

Il seminario è organizzato dal CISA Andrea Palladio in occasione del quarto centenario della stampa, a Venezia, dell’Idea della Architettura Universale di Vincenzo Scamozzi (1615). Gli obiettivi sono, da un lato, penetrare più a fondo il trattato scamozziano, un’autentica enciclopedia architettonica allo scadere del secolo, e comprendere l’uso che ne fecero gli architetti e altri lettori del tempo; e, dall’altro, analizzare come Scamozzi utilizzava le proprie fonti, documentate dai suoi taccuini e dalle fitte postille a margine dei libri della sua biblioteca.

Programma

Guido Beltramini (CISA Andrea Palladio), chairman;  

venerdì 12 giugno
1. Letture dell’Idea
14:30 Franco Barbieri (Università di Milano, emeritus), L’idea della architettura universale;
15:00 Macarena Moralejo Ortega (Universidad Autónoma de Madrid), La nozione dell’Idea: continuità e innovazione nella creazione del frontespizio e nella scelta del titolo;
15:30 Konrad Ottenheym (Universiteit Utrecht), Some obscure sources for Scamozzi’s system of the Five Orders in Book VI;
16:00    [pausa]
16:30  Elisa Bastianello (Università IUAV di Venezia), L’acustica architettonica ne L’Idea della architettura universale.

2. Dalla parola ai fatti
17:00  Mario Piana (Università IUAV di Venezia), San Nicola da Tolentino fra trattato e cantiere;
17:30   Massimo Bulgarelli (Università IUAV di Venezia), Scamozzi e la basilica di Santa Giustina a Padova; 

sabato 13 giugno
3. Scamozzi legge e scrive
9:00 Howard Burns (Scuola Normale Superiore di Pisa, emeritus),Leggere libri di architettura ai tempi di Scamozzi;
9:30 Deborah Howard (St John’s College, Cambridge), Il libro di Scamozzi sulle antichità di Roma (1582) e il suo possibile rapporto con la famiglia Barbaro;
10:00 Wolfgang Lippmann (Bonn), La conoscenza dell’Antico di Vincenzo Scamozzi. Studi e approfondimenti alla luce di nuove ricerche su alcuni testi inediti e manoscritti perduti dell’architetto vicentino;
10:30   [pausa]
11:00   Kate Isard (University of Cambridge), A new Scamozzi epitome and the role of eruditio in architectural theory and practice;
11:30   Margaret Daly Davis (Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck Institut), Scamozzi antiquario: la ricerca delle fonti;
12:00   Paola Placentino (Università IUAV di Venezia), L’Idea della architettura universale e i progetti di Scamozzi per i procuratori di San Marco de supra;
12:30   Fernando Marías e José Riello (Universidad Autónoma de Madrid), La fortuna di Vincenzo Scamozzi in Spagna.

Articoli correlati
Riuso, restauro sostenibile, conservazione "intelligente" del patrimonio immobiliare del N...
NAPOLI 30 maggio, ore 14.00-18.00 Expo Napoli Palazzo dei Congressi Molo Angioino Staz. Mari...
Architettura italiana dal dopoguerra ad oggi. Teorie, Storie e Progetti
Lectio Magistralis di Francesco Moschini Matera Presentazione di Angela Colonna e Antonio Conte A ...
La persistenza della memoria
Azione Universitaria Politecnico organizza un incontro con l'architetto Antonio Labalestra dal tema,...
L’arte e l’architettura si incontrano per raccontare la storica conquista dell’acqua in Puglia
Domani, venerdì 22 febbraio, alle ore 18.00, nel Palazzo dell’Acquedotto Pugliese a Bari, in Via C...
Living Architectures. Rem Koolhaas, Richard Meier, Frank Gehry, Renzo Piano, Herzog & De Meuron:...
LIVING ARCHITECTURES MARATHON è il tour che dal 27 giugno al 20 settembre 2013 presenterà al pubblic...
Paola De Pietri seccoumidofuoco
A cura di William Guerrieri, in collaborazione con il Comune di Fiorano Modenese, Confindustria Cera...
KLIMT E IL SUO TEMPO. LA SECESSIONE VIENNESE
Una mostra dedicata a Klimt, ai capolavori della Secessione e all'avanguardia austriaca 12 febbraio...
Design, sostenibilità, calore
Continuano i successi per il ciclo di eventi formativi dedicati agli architetti che Tubes periodicam...
L'ordine del paesaggio
Mercoledì 25 novembre e giovedì 26 novembre 2015, a partire dalle 17, presso il Castello Stella-Carr...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.