Ambiente: Consiglio Nazionale Architetti, al via la quarta edizione del “Premio RI.U.SO”

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

La scadenza è fissata per il prossimo 22 settembre, ad ottobre la premiazione in occasione di SAIE Smart House 2015 (14-17 ottobre, BolognaFiere).

Bologna, 27 luglio 2014.  Al via la quarta edizione del Premio  RI.U.SO. bandito dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e  promosso  insieme a SAIE, Salone Internazionale dell’Innovazione Edilizia, ANCE – Associazione Nazionale Costruttori Edili – e Legambiente, al fine di selezionare i migliori progetti e le realizzazioni più innovative nel campo della Rigenerazione Urbana Sostenibile.

Possono parteciparvi Architetti e Ingegneri, Pubbliche Amministrazioni, Enti Pubblici, Fondazioni, Associazioni, Tesi di Laurea e Master presentando progetti o opere realizzate nell’ambito della riqualificazione architettonica e funzionale degli spazi urbani, del recupero di aree industriali dismesse, del riciclo di materiali all’interno dei processi edilizi, della valorizzazione di tecnologie per la sostenibilità e del patrimonio edilizio esistente, della densificazione della città e dello spazio urbano, del contenimento del consumo di suolo.

Secondo il Consiglio Nazionale “l’identificazione delle politiche di rigenerazione urbana sostenibile rappresenta, per gli architetti italiani – ma deve esserlo anche per le Istituzioni e per gli Amministratori locali – un’irripetibile ed ormai imperdibile occasione per stimolare concretamente la riqualificazione architettonica, ambientale, energetica e sociale delle città italiane, per consentire ai cittadini una migliore qualità dell’habitat, nonché, in questo momento di crisi, per agganciare lo sviluppo”.

La commissione giudicatrice del Premio – la cui scadenza è fissata per il prossimo 22 settembre – sarà presieduta da Leopoldo Freyrie, presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti e composta dagli architetti,  Alberto CecchettoAndreas Kipar, Luca Molinari; da Tommaso Dal Bosco, FEL Fondazione ANCI – Sviluppo Urbano e Territoriale; da Edoardo Zanchini, Legambiente e da Alessandro Marata presidente del  Dipartimento Ambiente e Sostenibilità del Consiglio Nazionale degli Architetti che ne coordina i lavori.

La premiazione di RI.U.SO.04, si terrà ad ottobre nel corso di Saie 2015.

Su  http://concorsi.awn.it/riuso/04/home tutte le informazioni sul Premio.

Articoli correlati
Ricercatori del Politecnico di Bari protagonisti in Norvegia
La capitale Oslo sperimenterà un sistema unico al mondo, di analisi e gestione della propria  rete i...
Abitazioni del futuro e risparmio energetico.
Venerdì 1 giugno la presentazione in cantiere, di un prototipo di abitazione sostenibile a cura di F...
Rivisitazioni a cielo aperto, dieci fotografi per Polignano a Mare
Mostra a cielo aperto di fotografia per la promozione delle risorse territoriali Giovedì 12 luglio ...
Dismissione e riuso in Puglia
Il convegno, organizzato in collaborazione con il WWF Italia e la Regione Puglia nell’ambito dell'ev...
La città senza filtro, una conversazione con Antonio Labalestra
Sabato 13 aprile 2013 alle 19,00, presso la Galleria Spazio Giovani in via Venezia 41 a Bari, l’arch...
Etruschi in mostra al Louvre-Lens con il Cnr
L’antica Caere torna a vivere nei capolavori esposti nella succursale del museo francese, grazie a u...
Tomaso Buzzi, protagonista di un gusto italiano moderno
Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore 21 febbraio 2014, ore 9.30 Convegno internazionale La pr...
Strutture di recupero industriale divengono moderni edifici adibiti al self-storage
Milano, 24 agosto 2015 – C’è una struttura particolarmente peculiare nel contesto urbano: quella del...
ARDUINO CANTAFORA | ALESSANDRO MENDINI. Cose, Case, Città
Antonio Colombo Arte Contemporanea è lieta di presentare Cose, Case, Città, doppia personale di Ar...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.