Pericolosamente sicuri

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Pericolosamente sicuri, il volume recentemente pubblicato da Gianluca Giagni, ingegnere esperto in materia di sicurezza, si propone come una novità assoluta in materia di prevenzione sui luoghi di lavoro. Il libro, edito da Viverein, tratta il tema della sicurezza discostandosi dalla semplice retorica di un ‘manuale di cantiere’. Ciò su cui si vuole far riflettere non è solo la constatazione che si parli di sicurezza sul lavoro in occasione di tragedie ed eventi drammatici quanto che i mass media diventino dei luccicanti palcoscenici per la politica, per la rappresentanza sindacale e per tutti coloro che della propria opinione fanno un mestiere, sebbene conoscano poco o forse nulla dell’argomento.

La tesi sostenuta da Giagni è invece decisamente differente: “È importante – scrive l’autore – lavorare molto sull’approccio che ogni individuo ha verso il rischio. Il rischio è un aspetto ineliminabile del vivere quotidiano e con esso è necessario imparare in qualche modo a convivere”.

Sono moltissimi i particolari che si trascurano in tutte le azioni quotidiane e spesso migliorare il contesto lavorativo può significare garantire una soglia di sicurezza maggiore. Cosa significa prendere una decisione basata sul rischio ? Quali sono i fattori attenuanti e i fattori aggravanti ? Quali le valutazioni ? Come si identificano i pericoli e le fonti di rischio? È meglio prevenire oppure proteggere ? Quanto è importante la formazione ?

Il testo, primo di una lunga collana di prossima pubblicazione, è una riflessione aperta su una tematica più complessa: quella della prevenzione filtrata attraverso la lente percettiva dell’individuo. Una lettura interessante e piacevole che apre scenari di riflessione su tematiche che ripropongono il tema della sicurezza con straordinaria originalità e lucida capacità di ragionamento.

Corredato da un apparato di esempi e grafici, scritto in modo intelligente e con notevole piglio critico, frutto anche della decennale esperienza maturata nel settore “è un libro che non lascia tranquilli” ma che invita i lettori ad essere pericolosamente più sicuri.

Pericolosamente sicuri

Gianluca Giagni

Edizioni Viverein

Prezzo: € 15,00.

formato 15 x 21

copertina: cartonata con segnalibro

pp. 91,

rilegatura, brossura.

argomento: sicurezza.

ISBN: 978-88-7263-511-7

Facebook

Gianluca Giagni

Ingegnere, laureato presso il Politecnico di Bari, si occupa di sicurezza sul lavoro e sui cantieri mobili e temporanei dal 2002. Iscritto all’elenco del Ministero degli Interni come tecnico specializzato ai sensi della legge 818/84 e D.M. 25.03.85 in prevenzione incendi. Consulente e RSPP per numerose aziende, sia in ambito regionale che nazionale, segue da vicino le problematiche presenti nelle attività lavorative quotidiane e il grado di sensibilità di ognuno verso una cultura della sicurezza distante dagli spazi e dalle azioni comuni. Nel corso degli anni ha partecipato come docente a diverse attività didattiche in materia di Sicurezza sul Lavoro presso il Politecnico di Bari, l’Università degli Studi di Bari presso le facoltà di Medicina e di Agraria, l’Università della Tuscia, Uni. Versus-Consorzio universitario per la ricerca e l’innovazione, Formedil, Ispesl e il Nardò Technical Center della Porche Engineering, arrivando nel 2010 ad accreditarsi come centro di formazione convenzionato Anfos. Ha partecipato a numerosi seminari e convegni nazionali, presentando pubblicazioni in materia di sicurezza, impiantistica e risparmio energetico. Ha coordinato attività di ricerca e tirocini formativi con il Politecnico di Bari in materia di valutazione dei rischi aziendali.

© Caterina Rinaldo 2015 per Costruzioni.net  – riproduzione riservata.

Articoli correlati
Murature di Qualità in blocchi di calcestruzzo vibrocompresso. Storia, caratteristiche e progettazio...
Murature di Qualità in blocchi di calcestruzzo vibrocompresso. Storia, caratteristiche e progett...
LE FORME DEL CEMENTO - PLASTICITA'
LE FORME DEL CEMENTO  – PLASTICITA’ A cura di Carmen Andriani Gangemi Editore, Roma 2008,...
Il Passante Verde di Sebastiano Steffinlongo
Un parco lineare attraverso il territorio veneto dal piano paesaggistico alla realizzazione: storia ...
Conservare il futuro Il pensiero della sostenibilità in architettura
Il tema della sostenibilità ambientale è quanto mai attuale. La terra non ci appartiene - dice Ruski...
L'architettura della città di Padova
Spesso la fotografia è l'unico modo per conoscere l'architettura scrive Cinzia Simione nel suo, &quo...
Singularis in singulis. Duodecim columnae vitinae e marmore nella basilica di San Pietro in Vaticano
All’interno della basilica pietrana a Roma sono oggi conservate, come in un prezioso scrigno, undici...
Le terrain vague
LE TERRAIN VAGUE  La fotografia interpreta il territorio a cura di Francesco Selicato....
Conversazione con l'autore
Sabato 29 agosto alle 21.15, in piazza Adoeno a Bisceglie, si svolgerà l’edizione 2015 di “Libri nel...
Design: 101 storie Zanotta
Un atlante storico del design italiano, un manuale dalla A alla Z scritto per ripercorrere il meglio...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.