IL PRESIDENTE SNAIDERO INCONTRA IL MINISTRO DEL COMMERCIO E DELL’INDUSTRIA DELLA FEDERAZIONE RUSSA

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Allo studio una strategia comune per rafforzare i rapporti commerciali italo-russi nel settore arredamento.

Le sfide che le imprese italiane del settore arredo stanno affrontando nel mercato russo, ma anche la volontà di FederlegnoArredo a continuare a investire in un’area strategica. Questi i temi al centro dell’incontro tra il presidente di FederlegnoArredo, Roberto Snaidero, e il ministro del Commercio e dell’Industria della Federazione Russa, Denis Valentinovich Manturov.
La Russia rappresenta un mercato di primo piano per l’arredo made in Italy (774 milioni di euro nel 2014) la cui qualità è apprezzata grazie anche al successo dei Saloni WorldWide Moscow, evento riconosciuto come l’unico contenitore d’arredo di qualità nel Paese e che anche quest’anno sta offrendo ai visitatori un’offerta di arredi e finiture unica ed esclusiva.

Partendo da questa considerazione, Snaidero e Manturov si sono quindi soffermati su possibili strategie comuni con l’obiettivo di rafforzare l’azione commerciale delle aziende italiane del settore legno-arredo in Russia, sia attraverso politiche economiche ad hoc sia mediante una più stretta collaborazione tra le istituzioni russe e i Saloni WorldWide Moscow.

Ricordando i numerosi casi di partnership di successo tra Italia e Russia nel campo dell’industria e della ricerca, il ministro Manturov ha sottolineato che, a suo parere, sussistono anche ampie possibilita’ per sviluppare la collaborazione nel campo della lavorazione del legno, della produzione di arredi e di case di legno, dell’ingegnerizzazione e nello sviluppo dei parchi industriali.

L’incontro si è concluso con l’invito al ministro Manturov al prossimo Salone del Mobile.Milano (dal 12 al 17 aprile 2016) unitamente a quello di una delegazione di operatori russi. Snaidero ha infine ricordato al ministro che il Salone del Mobile.Milano è disponibile a fare esporre aziende russe di riconosciuta qualità.

Articoli correlati
Mostra Fotografica TIRANA FIELDS
Tirana Fields è il risultato del progetto “Cooperazione interuniversitaria italo – albanese: nuove p...
Rigeneriamo le città, generiamo il futuro
La rigenerazione urbana è al centro delle politiche di governo del territorio della Regione Puglia d...
DOCUMENTARIA dieci giornate di incontri e seminari sulla fotografia contemporanea
L’associazione LAB - Laboratorio di Fotografia di Architettura e Paesaggio, in collaborazione con al...
Il palazzo dell'Acquedotto Pugliese apre le porte al Politecnico di Bari
Giovedì 20 febbraio 2014 alle ore 15,00,  nella sede del Palazzo storico dell’Acquedotto Pugliese di...
COMFORT TECHNOLOGY PROGETTARE E INSTALLARE L’INTEGRAZIONE PER L’EFFICIENZA
Quali le normative, le strategie politiche e economiche, le procedure tecniche, le  opportunità di m...
CONTROLLI, MONITORAGGIO E TECNICHE INNOVATIVE DI PROTEZIONE SISMICA DELLE STRUTTURE
Venerdì 19 Giugno 2015 presso il Salone ex Convitto Sales - Via Vito Carvini a Erice (Trapani) si te...
A.P.U.L.I.A. : ATTUARE L’ABITARE SOSTENIBILE
A conclusione del percorso inerente l’Ambito Tematico 2, “Abitare Sostenibile” e “Qualità dell’Archi...
Bari e il progetto del waterfront
Sea and the City Bari e il progetto del waterfront Step 3, seminario di studio dedicato alla c...
Riqualificazione energetica e sismica
Il prossimo 31 marzo ad Avellino, importanti relatori si confronteranno sul tema della riqualificazi...