IL PRESIDENTE SNAIDERO INCONTRA IL MINISTRO DEL COMMERCIO E DELL’INDUSTRIA DELLA FEDERAZIONE RUSSA

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Allo studio una strategia comune per rafforzare i rapporti commerciali italo-russi nel settore arredamento.

Le sfide che le imprese italiane del settore arredo stanno affrontando nel mercato russo, ma anche la volontà di FederlegnoArredo a continuare a investire in un’area strategica. Questi i temi al centro dell’incontro tra il presidente di FederlegnoArredo, Roberto Snaidero, e il ministro del Commercio e dell’Industria della Federazione Russa, Denis Valentinovich Manturov.
La Russia rappresenta un mercato di primo piano per l’arredo made in Italy (774 milioni di euro nel 2014) la cui qualità è apprezzata grazie anche al successo dei Saloni WorldWide Moscow, evento riconosciuto come l’unico contenitore d’arredo di qualità nel Paese e che anche quest’anno sta offrendo ai visitatori un’offerta di arredi e finiture unica ed esclusiva.

Partendo da questa considerazione, Snaidero e Manturov si sono quindi soffermati su possibili strategie comuni con l’obiettivo di rafforzare l’azione commerciale delle aziende italiane del settore legno-arredo in Russia, sia attraverso politiche economiche ad hoc sia mediante una più stretta collaborazione tra le istituzioni russe e i Saloni WorldWide Moscow.

Ricordando i numerosi casi di partnership di successo tra Italia e Russia nel campo dell’industria e della ricerca, il ministro Manturov ha sottolineato che, a suo parere, sussistono anche ampie possibilita’ per sviluppare la collaborazione nel campo della lavorazione del legno, della produzione di arredi e di case di legno, dell’ingegnerizzazione e nello sviluppo dei parchi industriali.

L’incontro si è concluso con l’invito al ministro Manturov al prossimo Salone del Mobile.Milano (dal 12 al 17 aprile 2016) unitamente a quello di una delegazione di operatori russi. Snaidero ha infine ricordato al ministro che il Salone del Mobile.Milano è disponibile a fare esporre aziende russe di riconosciuta qualità.

Articoli correlati
L’architettura è donna: il Concorso Architettura Sostenibile premia il “talento in rosa”
Torna l’appuntamento con l’iniziativa che premia con 5mila euro i migliori progetti di giovani donne...
Politecnico di Bari, motore scientifico con lo sguardo ad Est
Bari, 24 maggio 2012 – Vocazione internazionale, sguardo all’Europa dell’Est sotto la guida dell’Uni...
Bari futura. Dialoghi sull'urbanistica e l'architettura della città in trasformazione
L’Assessorato all’Urbanistica del Comune di Bari, di concerto con il Politecnico di Bari, prosegue i...
Bioarchitettura: architettura vivente, come progettare la normalità
Bari, 29 giugno 2012 – Un convegno internazionale e una mostra itinerante che ha già toccato le citt...
L’arte e l’architettura si incontrano per raccontare la storica conquista dell’acqua in Puglia
Domani, venerdì 22 febbraio, alle ore 18.00, nel Palazzo dell’Acquedotto Pugliese a Bari, in Via C...
TAV Bologna - Milano. Fotografia, ricerca e territorio
John Gossage, Dominique Auerbacher, William Guerrieri, Guido Guidi, Walter Niedermayr, Vittore Fossa...
CERSAIE 2013 - 872 ESPOSITORI GIÀ PRENOTATI, UN TERZO DALL'ESTERO
L'internazionalizzazione della fiera favorita, per il secondo anno, anche dal progetto Cersaie Busin...
Parte da Milano il 20 novembre 2014 il tour di Roadshow COMFORT TECHNOLOGY di MCE – MOSTRA CONVEGNO ...
MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMOFORT torna sul territorio con una nuova serie di appuntamenti del Comf...
Dal 26 al 29 novembre a Oval-Lingotto Fiere di Torino La XXVIII edizione di ​Restructura: le novità...
Torna a Oval-Lingotto Fiere di Torino, dal 26 al 29 novembre, Restructura, l’unica manifestazione it...