LA SFIDA DEL CUBO DI GHIACCIO SBARCA SUL LARIO

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

BLM Domus porta il progetto itinerante a ComoCasaClima 2015.

Tradate (Va), 7 ottobre 2015 – La sfida del cubo di ghiaccio arriva fino a Como. A portare il progetto itinerante targato CasaClima fino alle sponde del Lario è ancora una volta BLM Domus, del gruppo Bevilacqua, realtà italiana tra le più qualificate nella realizzazione di edifici prefabbricati in legno a basso consumo.


BLM Domus, principale promotore del concetto di passivo mediterraneo, prenderà parte alla prossima edizione di ComoCasaClima powered by Klimahouse (Lariofiere, 13-15 novembre), dove allestirà la struttura in legno e sughero già protagonista delle tappe di Milano e Crema.
Obiettivo, come sempre, sensibilizzare i cittadini sul tema dell’edilizia green, dimostrando i vantaggi delle costruzioni passive. L’installazione, progettata per ospitare due cubi di ghiaccio di circa 3 mc ciascuno, simula infatti le prestazioni di un edificio in standard CasaClima ed è un perfetto connubio tra design d’avanguardia, efficienza energetica ed ecosostenibilità.
Durante la manifestazione sveleremo i segreti di questo esperimento che ha già toccato ogni parte d’Italia” – spiega Marco Bevilacqua, direttore tecnico di BLM Domus. “La provincia di Como è da sempre un territorio particolarmente sensibile a questi temi, ma è necessario continuare a fare cultura per sfatare falsi miti ancora troppo radicati connessi alle costruzioni in legno, come limiti estetici, costi elevati o rischi legati a incendi o umidità, solo per citarne alcuni”.

BLM Domus vanta nel suo portfolio un ampio numero di realizzazioni, tra cui la prima casa passiva in legno della Lombardia certificata CasaClima classe Gold Plus e la prima costruzione in standard passivo mediterraneo realizzata alle porte di Milano.

Articoli correlati
Abitazioni del futuro e risparmio energetico.
Venerdì 1 giugno la presentazione in cantiere, di un prototipo di abitazione sostenibile a cura di F...
Danneggiata la Chapelle Notre Dame du Haut a Ronchamp
Atti di vandalismo contro la Chapelle Notre Dame du Haut a Ronchamp è quando denuncia la Fondation L...
SEU sistemi di efficienza dell’utenza
Strumento per rendere competitive le fonti alternative. Lo stato dell’arte. Il chilometro zero è la ...
Il palazzo dell'Acquedotto Pugliese apre le porte al Politecnico di Bari
Giovedì 20 febbraio 2014 alle ore 15,00,  nella sede del Palazzo storico dell’Acquedotto Pugliese di...
Paulo Mendes da Rocha, tecnica e immaginazione
Si inaugura oggi presso La Triennale di Milano la mostra dedicata a Paulo Mendes da Rocha, a cura di...
Riqualificazione e progettazione “pensando al futuro”
Costruire in legno significa pensare al domani. Luca Andermarcher, Amministratore Delegato Nordhaus...
Luce e vetro per valorizzare il paesaggio senza rinunciare alla privacy
Italia – Villa Privata – Parma (PR)  Situata alle porte di Parma in un quartiere residenziale che...
UPCYCLING THE EXPO - I PROGETTISTI RACCONTANO IL DOPO EXPO
Techno Souq la Rinascente Milano, 22-24 settembre 2015 ore 17.30 Nell’ambito della manifestazione “...
L’IMPIANTO SPORTIVO DI SELARGIUS
Dopo un’estate di rilevanti lavori di riqualificazione dell’impianto sportivo di Selargius, in provi...

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.