Caleidoscopica bellezza sul Golfo di Napoli

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

A Posillipo, commistioni interculturali ed echi artistico-pittorici sposano la tecnologia invisibile dei sistemi in alluminio, per un’abitazione che interpreta in modo originale il linguaggio compositivo tipicamente mediterraneo.

Affacciata su uno degli scorci paesaggistici più scenografici d’Italia, il Golfo di Napoli, in un elegante palazzo d’epoca di Posillipo trova la sua dimensione una residenza che si fa interprete delle contaminazioni culturali del territorio in cui è inserita. Oriente, Africa e Magna Grecia incontrano il design e l’innovazione tecnologica in un intervento di recupero che diviene esempio di complementarietà tra tradizione compositiva e azzardo linguistico.

L’edificio, situato su un terrazzamento che si affaccia sul mare, è opera dell’architetto Bruno Pompameo e dell’architetto Gianfranco Orecchia e si sviluppa su due livelli, includendo l’attico del palazzo d’epoca. Se il piano inferiore ospita la zona notte, quello superiore accoglie invece la zona giorno, dove gli ambienti destinati alla conversazione affiancano un’ampia sala dedicata alla proiezione dei film e all’ascolto della musica. La posizione privilegiata permette di fruire dell’esposizione solare in ogni ambiente e la terrazza panoramica, cuore nevralgico dell’abitazione, consente di vivere pienamente il rapporto con l’ambiente esterno.

L’articolato paesaggio campano rivive nel design degli interni, utilizzando un linguaggio autonomo: tessuti e colori dal sapore coloniale convivono con icone esotiche e classicheggianti, così come arredi futuristici dai bagliori metallici lasciano spazio ad ambienti marcatamente pop. Una ricerca di unicità che si riflette sulla scelta di ogni singolo oggetto.

A tutela del delicato equilibrio linguistico e formale del progetto, per le numerose aperture vetrate è stata scelta la versatilità dei sistemi in alluminio Schüco. Da un lato, la periodica sollecitazione da parte dei venti, Libeccio e Scirocco, ha reso necessaria la ricerca di soluzioni dall’elevato isolamento termico e acustico, dall’altro il bisogno di una maggiore sicurezza ha spinto i progettisti verso la scelta di sistemi con meccanismi antintrusione.

L’innesto tecnologico, orientato al raggiungimento di elevate prestazioni termiche, alla facilità di movimentazione e manutenzione, alla sicurezza antintrusione e al comfort abitativo, avviene senza alcuna alterazione per la valenza estetica e stilistica della struttura. A tal fine, è stata prestata particolare attenzione anche alla scelta delle finiture: se i serramenti del livello superiore riproducono fedelmente l’effetto acciaio, sposandosi con la contaminazione culturale degli arredi interni, gli infissi della zona notte sono stati realizzati in colore bianco puro, nel totale rispetto dell’identità storica del palazzo in cui l’abitazione risiede.

L’involucro architettonico dell’abitazione perpetua così il dialogo con la natura e la storia del territorio, divenendo parte attiva della vivace atmosfera che pervade il Golfo.

Scheda Progetto

Realizzazione:                        Appartamento multipiano

Località:                                  Posillipo, Napoli

Progetto architettonico:       Arch. Bruno Pompameo (Na)

Arch. Gianfranco Orecchia (Rm)

Sistemi per porte e finestre:   Schüco

Serramentista:           MPF Progetto Infisso S.r.l.

Articoli correlati
A Champigny Sur Marne, Piuarch progetta un edificio per uffici che ridisegna lo spazio urbano
Piuarch si è aggiudicata il concorso di progettazione internazionale indetto dalla società IDF Habit...
WikiHouse, la casa a due piani con tecnologia open source
Edilizia sostenibile combinata a tecnologie open source. I disegni del progetto, scaricabili da inte...
Ginevra, Maison de la Paix
La Maison de la Paix è, oltre che un progetto architettonico avveniristico, l’espressione costruttiv...
Progetto residenziale di nuova abitazione. Semplicità minimalista ed elementi ricercati
Situata a Castelfranco Veneto, questa nuova abitazione seduce con la sua bellezza giocata su un’eleg...
Piuarch progetta il padiglione Enel per EXPO 2015
650 vettori in policarbonato per esprimere l’innovazione della smart grid. Nel progettare il Padigl...
L'illuminazione del Palazzo del Sultanato dell'Oman rivela l'architettura
Con i suoi cinque chilometri di facciata, l'edificio si presentava come un progetto di particolare c...
Luce e vetro per valorizzare il paesaggio senza rinunciare alla privacy
Italia – Villa Privata – Parma (PR)  Situata alle porte di Parma in un quartiere residenziale che...
Appartamento sul fiume. Una casa aristocratica e moderna sulle rive del Po
Aristocratico e raffinato, e contemporaneamente storico e moderno, “L'appartamento sul fiume”, reali...
Una nuova stella sulla Königsallee, firmata Daniel Libeskind
Firmato dall'archistar statunitense Daniel Libeskind, il Kö-Bogen I fissa nuovi standard per la rige...