FONDO PERSONAE

FacebookTwitterGoogle+TumblrLinkedInPinterestEmailGoogle GmailWhatsAppCondividi

Serenissima SGR ed il Gruppo Orpea annunciano il lancio del “Fondo Personae” – Fondo Immobiliare dedicato alle Strutture Socio-Sanitarie e Sanitarie.

Milano, 11 aprile 2016 – In occasione del Breakfast Meeting “Long Term Care (LTC) & Real Estate: Prospettive di sviluppo e di investimento nel settore delle residenze per anziani” organizzato da ULI Italy e DLA Piper, Serenissima SGR ed il Gruppo Orpea hanno annunciato la prossima istituzione delFondo Personae.

Il Fondo Personae sarà un Fondo Immobiliare specializzato in investimenti immobiliari connessi con l’abitare degli anziani, con l’assistenza agli anziani, con la cura delle disabilità fisiche e mentali e con la riabilitazione di persone di qualsiasi età, con la ricerca/prevenzione/cura della salute in generale.

Il Fondo prevede d’investire oltre il 70% sino al 100% del proprio patrimonio in investimenti come sopra descritti.

Il Patrimonio del Fondo Personae è previsto essere fissato tra un minimo di Euro 90.000.000,00 da raggiungere entro il termine del Primo Periodo di Sottoscrizione, fino ad un massimo di Euro 900.000.000,00, che potrà essere raggiunto con Emissioni Successive.

Gli investimenti del Fondo saranno effettuati prevalentemente in Italia (dal 50,1% al 100% del valore degli investimenti totali) ed eventualmente, ma in forma minoritaria (da zero al 49,9%), all’estero.

Nei limiti consentiti dalle applicabili disposizioni di legge o regolamentari in vigore, il Patrimonio del Fondo Personae sarà investito in via prevalente in beni immobili e in diritti reali immobiliari, inclusi quelli derivanti da contratti di leasing Immobiliare con natura traslativa e da rapporti concessori, aventi in prevalenza la seguente destinazione: funzioni, servizi, attività e imprese legate all’assistenza agli anziani, ai disabili (fisici e mentali) e ai traumatizzati anche non anziani.

Il Fondo è riservato esclusivamente ad Investitori Professionali e ad altri soggetti tempo per tempo autorizzati alla sottoscrizione e detenzione di quote di fondi di investimento alternativi riservati ai sensi della vigente disciplina di settore e nel complesso definiti gli “Investitori Qualificati“.

Il Fondo Personae è previsto avere una durata di 25 anni e si rivolgerà di preferenza a Fondi Pensione, Casse Previdenziali, Fondi Sanitari, Assicurazioni, Investitori Istituzionali, Family Office.

Sono previste tre tipologie di Quote nell’ambito del Fondo Personae che si differenziano per livello di rendimento atteso in funzione del grado di rischio sottostante, in modo da poter offrire ai sottoscrittori un’offerta variegata d’investimento.

La gestione del Fondo competerà a Serenissima SGR, nel rispetto delle norme di legge, dei regolamenti, delle disposizioni della Banca d’Italia e della CONSOB e del Regolamento del Fondo.

Il Gruppo Orpea, in qualità di promotore dell’iniziativa del Fondo Personae, si è avvalso della consulenza di Reddy’s Group e dell’Ing. Alberto Lunghini per studiare e predisporre la strutturazione del Fondo, avviando di conseguenza un processo di selezione e confronto con le principali SGR operanti nel settore immobiliare in Italia, al fine di individuare la società a cui affidare il progetto della istituzione e gestione del Fondo Personae.

La Serenissima SGR guidata dall’Amministratore Delegato, Dottor Luca Giacomelli è stata infine prescelta per istituire e gestire il Fondo Personae.

*****                  *****                                  *****

“Il progressivo invecchiamento della popolazione in Europa ed in Italia in particolare – sono previsti circa 4 milioni di ultra 85enni nel 2050 – porterà necessariamente ad un bisogno crescente nei prossimi anni di strutture adeguate e moderne in grado di offrire un’assistenza socio-sanitaria e servizi di riabilitazione e lunga degenza post-acuta adeguati e qualificati”- dichiara Roberto Tribuno, Amministratore Delegato in Italia del Gruppo Orpea.

Pertanto, si evidenzia la necessità di un importante intervento strutturale volto a sviluppare, ammodernare ed aggiornare un attuale parco di Strutture mediamente obsoleto ed insufficiente a fronteggiare la crescente richiesta assistenziale e sanitaria dei prossimi decenni.

Le nuove Strutture che si andranno a creare dovranno rivolgere una particolare attenzione alle specifiche necessità dell’Ospite/Paziente, realizzando strutture all’avanguardia che sappiano rispondere appieno alle necessità di assistenza e cure di ciascuno, sotto il profilo socio assistenziale e sanitario riabilitativo, con l’obiettivo di fronteggiare il crescente bisogno di assistenza socio-sanitaria professionale e specializzata”.

*****                  *****                                  *****

Il Dr. Luca Giacomelli dichiara: “Utilizzare lo strumento fondo a supporto di progetti legati alla cura della persona non è un’idea del tutto nuova nel panorama della gestione immobiliare in Italia, ma le difficoltà incontrate dai vari progetti precedenti sono state principalmente legate alla scarsa maturità dell’industria che faceva ancora riferimento alla dicotomia “struttura pubblica vs iniziativa privata di piccola impresa”.

L’opportunità che rappresenta oggi il progetto del Fondo Personae – operante nel settore delle case di riposo per anziani e della riabilitazione – è quella di permettere agli investitori del Fondo di avere una prospettiva di lungo termine con solidi ritorni sul capitale investito in un settore a valore crescente caratterizzato da una gestione di assoluta qualità realizzata con un operatore la cui solidità e capacità operativa è ormai consolidata in Europa raggiungendo livelli di eccellenza.

Serenissima è sempre stata alla ricerca di “pagatori di affitto” professionali da inserire nei “contenitori” di nuova concezione, organizzati e ben gestiti e se questa idea si allinea con il deficit di strutture di questo tipo che il mercato Italiano presenta, è chiaro che la formula non può essere che vincente”.

*****                  *****                                  *****

L’Ing. Alberto Lunghini di Reddy’s Group, rimarca: “Il progressivo invecchiamento della popolazione in Italia e in Europa renderà necessarie sempre più residenze specializzate (e ottimamente gestite) nel LTC. Nei prossimi anni in Italia vi sarà domanda per oltre 100 nuove “Residenze LTC” ogni anno.

Il Fondo Personae è stato appositamente studiato per soddisfare almeno parte di questa domanda: infatti il Fondo Personae investirà nei prossimi anni in circa 70 “Residenze LTC” in Italia e in Europa. Il fatto che in Italia oggi si sia all’inizio di un nuovo ciclo positivo per il mercato immobiliare consentirà agli investitori nel Fondo Personae di realizzare anche interessanti ritorni da capital gain”

*****                  *****                  *****

Il Gruppo Orpea, fondato in Francia nel 1989, è uno dei principali leader europei operante sia nel settore dell’assistenza alla “dipendenza permanente”, attraverso la gestione di Case di Riposo per Anziani non autosufficienti (RSA), che nel settore della “dipendenza temporanea” attraverso le Cliniche di Riabilitazione Motoria/Funzionale e Neuro-Psichiatriche.

Il Gruppo Orpea, quotato dal 2002 alla Borsa di Parigi, è presente in 10 paesi con circa71.000 posti letto autorizzati e dislocati in oltre 700 strutture dove lavorano 43.000 collaboratori. Ha sviluppato nel corso degli anni un percorso e unprocesso gestionale ed organizzativo focalizzato alla “Qualità” del servizio offerto ai propri ospiti che si fonda su una organizzazione e sul controllo di tutte le attività svolte nelle proprie strutture, nonché sulcontinuo processo di formazione ed aggiornamento del proprio personale.

Serenissima SGR S.p.A. è stata costituita nell’aprile del 2004 su iniziativa del Gruppo Autostrada Brescia Padova S.p.A. (oggi A4 Holding) che, a partire dal 2011, ha ceduto gradualmente l’intera sua partecipazione (78%) a La Centrale Finanziaria Generale S.p.A., che svolge oggi l’attività di direzione e coordinamento. Il rimanente capitale sociale (22%), è detenuto per il 17,6% da banche, e per il 4,4% dal management. Dal 2014 la SGR è iscritta al n. 68 della sezione dei Gestori di Fondi Alternativi di Investimento (c.d. G.E.F.I.A.) dell’Albo di cui all’art. 35 del D. Lgs 58/98 tenuto dalla Banca d’Italia, come conseguenza del recepimento della Direttiva AIFM. I fondi sono investiti nel settore immobiliare value added, core e delle energie rinnovabili. Attualmente Serenissima SGR gestisce 17 fondi chiusi riservati, raggiungendo un GAV di circa 1,6 miliardi di euro. La SGR, aderisce ad Assogestioni, l’Associazione dell’Industria del Risparmio Gestito in Italia e ad Asso Immobiliare, Associazione di categoria aderente a Confindustria.

Reddy’s Group (Advisor immobiliare strategico e operativo di investitori istituzionali e di proprietari di medi-grandi patrimoni immobiliari) è stato (1996-1998) il consulente che ha ideato e strutturato il primo Fondo di Investimento Immobiliare (FII) in Italia e che ha assistito i principali gruppi bancari anche italiani per la ideazione, l’istituzione e l’avvio della gestione di FII in Italia. Reddy’s Group opera in Italia e all’estero per ottimizzare i rendimenti e per incrementare nel tempo il valore dei patrimoni immobiliari dei propri Clienti, anche assistendoli nelle fasi di vendita, acquisto, locazione di immobili.

Articoli correlati
Movimento Nazionale DPR 328
L’approvazione del DPR 328/01, conclusasi frettolosamente nell’estate del 2001, ha generato un diffu...
Passaggio da Edile ad Edile – Architettura: è diverso l’Esame di Stato
In questi giorni diversi studenti del cdL in Edile V.O., interessati a trasferirsi nel cdL in Edile ...
ESAME DI STATO PER INGEGNERI: ANCORA NOVITA’
Una sentenza del TAR PUGLIA dichiara illegittima una circolare del MIUR. Un laureato in "Scien...
Da Civile sezione Edile ad Edile – Architettura vademecum per orientarsi tra leggi e norme
di Caterina Rinaldo e Giuseppe Sardone 29/11/2015, aggiornamento: è possibile richiedere al MIUR il...
LA DOPPIA FACCIA DELL'UNIVERSITA'.
Che i Rettori fossero d'accordo con la Riforma dell'Università, messa in atto dal Ministro Gelmini, ...
Vecchio ordinamento, decadenza studenti universitari: il Consiglio di Stato boccia il Rettore
Vittoria per gli studenti dell'Università di Cagliari. Il problema anche a Palermo, e in Molise. So...
LE PROPOSTE DI ANCE VENETO AI CANDIDATI PRESIDENTE
Spazio ai piccoli cantieri, premiando i comuni che spendono bene, impegno comune contro la corruzion...
EDILIZIA: LA CRISI RALLENTA IN VENETO
L’ANCE, rigenerazione urbana e piccole opere per ripartire. La crisi del settore delle costruzioni ...
Ripartizione del calore, chi la conosce alzi la mano
Lo abbiamo chiesto direttamente agli amministratori di condominio, il 90% degli intervistati dichiar...