Il decreto Bersani e gli ingegneri liberi professionisti

La competitività del paese dipende da molti fattori ma a leggere alcuni commenti al decreto Bersani, si ha l’impressione che l’unico vero ostacolo sulla via del progresso sia rappresentato da professionisti, farmacisti e tassisti. Non esageriamo. Ferruccio de Bortoli     Il Sole 24 ore 4 luglio 2006 Il decreto Bersani ha scoperto il coperchio di una pentola in cui bollivano da tempo numerosi problemi. La Commissione Europea e l’Antitrust ribadiscono da anni, la necessità di aprire…

Share
Leggi

Turchia: sull’Autostrada Anatolica tra Istanbul e Ankara sono in via di ultimazione i Viadotti in acciaio corten

di Ing. Mario MANCINI – Astaldi SpA 27/06/2006 – In Turchia sull’Autostrada Anatolica tra Istanbul e Ankara l’ASTALDI sta completando i lavori per la consegna prevista per fine anno dell’ultimo lotto di 23 Km che collegherà le due città. In questo lotto il piano autostradale sale dalla piana di Duzce a 300 m di altitudine ai circa 800 dell’altopiano di Bolu con pendenze intorno al 6%, in cui il tracciato s’incunea in una difficile e…

Share
Leggi

Andrea Palladio

Andrea di Pietro della Gondola, detto il Palladio, (Padova 1508- Vicenza 1580) è senza dubbio l’architetto più famoso del rinascimento italiano. Nato a Padova nel 1508, Andrea si trasferì da giovane a Vicenza (1523), dove lavorò come scalpellino e lapicida, per oltre dieci anni, nella bottega dei Pedemuro. Risale probabilmente al 1537 l’incontro col letterato umanista Giangiorgio Trissino, che lo impiegò nella costruzione della sua villa a Cricoli presso Vicenza e lo portò con sè…

Share
Leggi

10801 FIRME PER IL VECCHIO ESAME DI STATO ancora consensi per il Movimento Nazionale DPR 328

a cura del Movimento Nazionale DPR328 Oltre 10800 firme inviate all’ On. Letizia Moratti e al Sottosegretario Sen. Siliquini per chiedere l’estensione del transitorio per tutti coloro che si laureeranno con il vecchio ordinamento. Questo il risultato della prima tornata della quarta petizione nazionale promossa dal Movimento DPR328 (www.dpr328.too.it), l’organizzazione che fin dal 2002, ha sempre denunciato la grave disparità di trattamento di cui sarebbero stati oggetto gli Studenti e i Laureati in Ingegneria del…

Share
Leggi

IL CREDITO ALL’ESPORTAZIONE

di Ing. Mario MANCINI – Astaldi SpA 27/10/2005 –  Di questi tempi notevoli sono le difficoltà che un imprenditore deve affrontare per portare avanti lavori di costruzione d’opere e d’infrastrutture, sia in Italia, vista la situazione di cassa che trova anche l’ANAS nell’impossibilità di pagare lavori sulle grandi arterie come la Salerno-ReggioCalabria. I continui tagli ai finanziamenti hanno talmente ridimensionato le opere da eseguire che si è stati costretti a sospendere anche l’apertura delle buste…

Share
Leggi

UN VIADOTTO….UNICO

di Ing. Mario MANCINI – Astaldi SpA 18/10/2005 – Nel corso di questi ultimi anni abbiamo assistito sempre più frequentemente a disastri atmosferici di varia natura con gravi danni per le infrastrutture, ma soprattutto per le numerose perdite di vite umane.Anche in Turchia, dove lavoriamo da diversi anni, abbiamo avuto nel corso del 1999 l’esperienza di assistere impotenti allo scatenersi dell’immensa forza della natura con i due terremoti del 17.08 nella zona di Kocaeli (Izmit)…

Share
Leggi

TURCHIA – BOLU TUNNEL

di Ing. Mario MANCINI – Astaldi SpA   DOMENICA 4 SETTEMBRE 2005 Alla presenza del Primo Ministro Recep Tayyip Erdogan e dell’Ambasciatore italiano in Turchia Carlo Marsili, oltre numerose altre autorità locali e tutte le maestranze che hanno partecipato ai lavori di scavo, si è svolta la cerimonia per l’abbattimento dell’ultimo diaframma della seconda canna del Tunnel di Bolu, nella regione anatolica della Turchia, sulla costruenda autostrada tra Istanbul e Ankara.   La prima canna era…

Share
Leggi

Introduzione ai controlli non distruttivi

Introduzione ai controlli non distruttivi

di Dott. Ing. Emanuele RUGGERONE IL RUOLO DEI CONTROLLI NON DISTRUTTIVI Sotto la denominazione di controlli non distruttivi si raggruppa un insieme di esami che, compiuti su elementi di materiale (metallico e non), su intere strutture o su parti di esse, permettono di riscontrare e misurare difetti eventualmente presenti, di valutare la statica di strutture portanti (un solaio o una trave, ad esempio), di effettuare controlli su impianti, macchinari o mezzi di trasporto al fine…

Share
Leggi

Gli smorzatori a massa accordata (o TMD)

Ing. Giancarlo MIGLIORE – estructura.it – dicembre 2002   Uno dei problemi ricorrenti in ingegneria è rappresentato dalla necessità di controllare lo smorzamento dei sistemi. In un sistema meccanico o strutturale, lo smorzamento rappresenta la misura del grado di dissipazione di energia prodotta dal moto del sistema stesso. Il livello di smorzamento presente in un sistema è comunemente misurato come una percentuale dello smorzamento critico, cioè del livello in corrispondenza del quale il sistema tende…

Share
Leggi

UNA “COSA” MOLTO ANTICA

di Ted Bremner – University of New Brunswick, Canada Dai romani una lezione di civiltà: come re-impiegare scarti di altre lavorazioni per costruire opere durabili.  Cosa è una località sul Mar Tirreno in Toscana, in prossimità del Monte Argentario. Nell’antichità il suo porto, costruito dai Romani (Portus Cosanus), svolse un ruolo di grande importanza per l’attività della pesca in relazione all’allevamento realizzato nell’adiacente laguna naturale sulla quale sorge Orbetello.  Nell’area del porto di Cosa esistono…

Share
Leggi

Il degrado del cemento

Il degrado del cemento

Il danneggiamento delle opere cementizie rappresenta un inevitabile evento proprio della vita stessa di tutte le costruzioni. In particolare, la velocità con cui esso si verifica è la misura della durabilità dell’opera. Il degrado può manifestarsi per cause diverse:  degradazione propria del materiale;  degradazione per cause ambientali(effetti termici, idrometrici, di umidità …);  degradazione per fenomeni di fatica;  degradazione per inadeguate condizioni statiche. L’ultimo caso comprende tutti i danni che insorgono in assenza di condizioni statiche…

Share
Leggi

PIER LUIGI NERVI

“L’invenzione strutturale non può che essere il frutto di un’armoniosa fusione di personale intuizione inventiva e di impersonale, realistica, inviolabile scienza statica”. Ingegnere, architetto, imprenditore. Geniale progettista, Pier Luigi Nervi a differenza della maggior parte dei colleghi era anche un costruttore. Fondò a Roma un’impresa con un cugino ingegnere, la Nervi e Bartoli spa, che gli consentì di realizzare in proprio, quasi tutti i suoi progetti più importanti, intervenendo di persona in ogni fase del…

Share
Leggi

ROEBLING E IL PONTE DI BROOKLYN

L’ingegnere di origine tedesca John Roebling emigrato negli Stati Uniti nel 1831 è da ritenersi il padre del moderno ponte sospeso a cavi. Nato nel 1806 in Germania nella tranquilla città di Mublhausen Roebling frequentò le migliori scuole, quali il Politecnico di Berlino e successivamente la prestigiosa università della capitale tedesca. Dedicatosi allo studio dell’impiego di cavi metallici nei ponti sospesi, Roebling mise a punto un sistema, basato sull’applicazione di un cavo di ferro elastico…

Share
Leggi

URBANISTICA MODERNA: LE ORIGINI

URBANISTICA MODERNA: LE ORIGINI

di Filippo Salvatore CARLO Le origini dell’ urbanistica moderna si potrebbero ricercare in alcune sistemazioni urbanistiche barocche, soprattutto in alcune composizioni della prima metà del ‘700, (possiamo pensare ai viali di Versailles, alla raggiera disegnata dai giardinieri reali ai Campi Elisi o alle piazze reali di Parigi) oppure potrebbero essere individuate nelle ammirate sistemazioni del tardo ‘700 inglese (nel Circus e Royal Crescent di Bath, nei celebri squares londinesi o ancora più tardi in Rue…

Share
Leggi
1 28 29 30