Sul 4° ponte più lungo al mondo la sicurezza stradale è Made in Italy

Sul 4° ponte più lungo al mondo la sicurezza stradale è Made in Italy

Gli attenuatori d’urto di SMA Road Safety sono stati scelti per la sicurezza stradale di uno dei progetti più avveniristici degli ultimi decenni: il ponte marittimo Sheikh Jaber Causeway nella Kuwait Bay, 4° per lunghezza al mondo. SMA Road Safety è un’azienda italiana di Marcianise che progetta e produce, interamente nel nostro Paese, soluzioni di sicurezza stradale passiva ad altissime prestazioni. Nel settore automotive è una realtà ampiamente riconosciuta e apprezzata all’estero. Gli attenuatori d’urto,…

Share
Leggi

Antonio Canova uno scultore moderno ?

Antonio Canova uno scultore moderno ?

Durante le sessioni di lavoro ascoltava la lettura dei classici, ma rifiutava l’idea di copiare l’antico. In mostra, al MANN di Napoli, dodici grandi marmi e centodieci opere dell’esponente della cultura neoclassica d’avanguardia. «Per noi l’unica via per diventare grandi e, se possibile inimitabili, è l’imitazione degli antichi» aveva scritto Winckelmann nel 1755 ne,  I pensieri sull’imitazione dell’arte greca nella pittura e nella scultura. Proprio sul tema del rapporto tra antico e moderno è incentrata la…

Share
Leggi

LA CASA “RESILIENTE” PROGETTATA DAL TEAM DEL POLITECNICO DI TORINO ALLA WORLD BANK DI WASHINGTON

LA CASA “RESILIENTE” PROGETTATA DAL TEAM DEL POLITECNICO DI TORINO ALLA WORLD BANK DI WASHINGTON

Alcuni dei progetti vincitori del Resilient Homes Design Challenge potrebbero essere realizzati ed impiegati per futuri interventi   Torino, 13 marzo 2019 – Una rappresentanza del Team del Politecnico di Torino che ha vinto a dicembre 2018 il prestigioso Concorso Internazionale “Resilent Homes Design Challenge” è volata a Washington per presentare nella sede centrale della World Bank il progetto “Core House”. World Bank e Nazioni Unite – UN Habitat, in partenariato con Airbnb, Build Academy…

Share
Leggi

IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA CASERMA RIBERI A TORINO

IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA CASERMA RIBERI A TORINO

  Alla presenza del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta si fa il punto sui risultati dell’Accordo tra Ministero della Difesa, Agenzia del Demanio, Politecnico di Torino e Città di Torino per trasformare le caserme da riqualificare in edifici sostenibili, energeticamente efficienti e aperti al territorio   Torino, 19 febbraio 2019 – La riqualificazione del patrimonio immobiliare militare di Torino è un tema che vede il coinvolgimento di diversi attori e diversi stadi di sviluppo: il…

Share
Leggi

Effetti del vento sulle costruzioni

Effetti del vento sulle costruzioni

di Emanuele Ruggerone Secondo alcuni recenti studi, “i danni e le perdite di vite umane causati dalle tempeste di vento stanno aumentando in tutto il mondo, e in particolare nei Paesi più industrializzati” (CISM “Ingegneria del vento – introduzione alla progettazione strutturale alla luce della nuova normativa” in cui si cita lo studio di Augusti, Borri, Niemann “Is Aeolian Risk as significant as other environmental risks?”). Quello dei danni provocati dal vento e del recente…

Share
Leggi

Il mix design del calcestruzzo

Il mix design del calcestruzzo

  di Emanuele Ruggerone Il calcestruzzo è un materiale antico. Sebbene non nella forma attuale, il calcestruzzo era già noto ai Greci e fu utilizzato in modo davvero ampio e consapevole dai Romani. Ne parla Vitruvio nel De Architectura, un trattato scritto 15 anni prima di Cristo, e già in quella sede vi sono diverse considerazioni circa la necessità di utilizzare il calcestruzzo secondo opportune regole. Parlando ad esempio delle tecniche dell’opus reticulatum e dell’opus incertum, Vitruvio chiarisce che: “reticolato e incerto sono…

Share
Leggi

SOCIAL HOUSING DAL SILENZIO A REGOLA D’ARTE

SOCIAL HOUSING DAL SILENZIO A REGOLA D’ARTE

Un nuovo grande progetto di social housing a Milano, un intervento di edilizia sociale con il massimo comfort acustico grazie anche al sistema Primate. Alloggi abitativi, nuovi collegamenti viari, aree verdi e piste ciclopedonali, un asilo, una scuola, una palestra e un campo da basket, spazi polifunzionali e infine anche un supermercato. Sono questi alcuni dei servizi offerti dall’importante progetto di social housing residenziale Merezzate, che sorgerà nell’omonima via nell’area sud- est di Milano, in…

Share
Leggi

Toward 2030 è un progetto promosso dalla città di Torino e da Lavazza

Toward 2030 è un progetto promosso dalla città di Torino e da Lavazza

  Attraverso alcune opere di street art si interpretano gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Gruppo Boero, leader in Italia nel mercato dei prodotti vernicianti, sponsorizza con i suoi colori il progetto di street art ”TOward 2030. What Are You Doing?”, promosso dalla Città di Torino e da Lavazza. Il progetto prevede la realizzazione nel capoluogo piemontese di diciassette opere di arte urbana che interpretano altrettanti  Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite…

Share
Leggi

L’archivio di Ettore Sottsass alla Fondazione Cini

L’archivio di Ettore Sottsass alla Fondazione Cini

La moglie Barbara Radice ha firmato l’atto con cui dona alla Fondazione Cini parte dell’archivio personale del grande architetto e designer italiano. Oltre 100.000 pezzi saranno digitalizzati nell’arco di due anni dal nuovo centro di digitalizzazione ARCHiVe. Venezia, 13 dicembre 2018 – E’ stato firmato lunedì 3 dicembre l’atto che ufficializza la donazione alla Fondazione Giorgio Cini da parte di Barbara Radice – moglie del grande architetto e designer italiano di cui si è celebrato…

Share
Leggi

Triennale di Milano. “Re-build in the built environment”

Triennale di Milano. “Re-build in the built environment”

Una mostra alla Triennale di Milano racconta la valorizzazione  del patrimonio costruito attraverso il suo riuso in chiave contemporanea. Promossa da Capoferri, “Re-build in the built environment” – dal 14 dicembre 2018 al 20 gennaio 2019 – presenta quattro progetti emblematici nel raccontare il tema della valorizzazione del patrimonio architettonico esistente e del suo riuso, secondo le esigenze della contemporaneità. Milano | Nell’anno europeo dedicato al Patrimonio Culturale, dal 14 dicembre al 20 gennaio 2019, la Triennale…

Share
Leggi

Il BIM diventa obbligatorio.

Il BIM diventa obbligatorio.

E’ in vigore dal 1 gennaio 2019 l’obbligo del Building Information Modeling (BIM) per le opere pubbliche di importo pari o superiore a 100 milioni di euro secondo quanto previsto dal DM 560 del 1 dicembre 2017 (Decreto BIM). Il Decreto BIM stabilisce le modalità e i tempi di progressiva introduzione dell’obbligatorietà dei metodi e degli strumenti elettronici specifici, quali quelli di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture, nelle fasi di progettazione, costruzione e gestione…

Share
Leggi

Nuovo design nel cuore di Parigi. Courtyard a Gare de Lyon

Nuovo design nel cuore di Parigi. Courtyard a Gare de Lyon

Milano, 31 dicembre 2018 – Il Courtyard by Marriott Paris Gare de Lyon vanta una posizione strategica, nel cuore di Parigi, di fronte alla stazione ferroviaria Gare de Lyon, hub nazionale e internazionale per milioni di passeggeri all’anno. Situato in uno dei quartieri più dinamici della capitale francese, caratterizzato dalla presenza di numerose start-up e spazi di co-working, l’hotel è il perfetto punto di riferimento per viaggiatori d’affari. L’hotel si trova all’interno di un grattacielo di…

Share
Leggi

DUBAI 2020. Cosa sta accadendo in quel deserto?

DUBAI 2020. Cosa sta accadendo in quel deserto?

di Mario MANCINI. Entro la fine di quest’anno saranno assegnati i 47 contratti per gli appalti dell’Esposizione Universale 2020 di Dubai e la volontà è di terminarli con un anno di anticipo. Il traguardo è fissato all’ottobre del 2019, così gli emiratini avranno dodici mesi di tempo per le finiture e non si dovranno ripetere le corse di Expo 2015 di Milano con il risultato di cancellare parte dei progetti previsti o ridimensionare quelli appaltati…

Share
Leggi

Campus Humanitas University: ultimato l’avanguardistico progetto con l’apertura delle nuove residenze

Campus Humanitas University: ultimato l’avanguardistico progetto con l’apertura delle nuove residenze

  Il complesso dall’Humanitas University di Milano si completa con le residenze per studenti firmate dall’Architetto Filippo Taidelli dello studio FTA. Ricerca, educazione, accoglienza e sostenibilità per un modello di formazione all’insegna dell’eccellenza. Pieve Emanuele (MI) | L’apertura delle residenze Mario Luzzatto Student House completa il Campus Humanitas University, il complesso della rinomata Facoltà Internazionale di Medicina e Chirurgia, Infermieristica e Fisioterapia che promuove un innovativo sistema di didattica. Le nuove residenze, realizzate in un…

Share
Leggi

“Flat Eleven”: la forma della libertà in 50 mq

“Flat Eleven”: la forma della libertà in 50 mq

Lo studio Pierattelli Architetture interpreta un piccolo appartamento nel centro di Firenze, coniugando comfort, funzionalità e design Firenze | Si potrebbe chiamare “Architettura degli spazi minimi”: è quanto fatto dalla studio Pierattelli Architetture nel progetto di un piccolo appartamento di 50 metri quadrati nel cuore di Firenze. Una residenza privata caratterizzata da spazi contenuti, dove l’assenza di metri quadrati è stata interpretata non come limite ma piuttosto come opportunità. Sviluppato su due livelli, l’appartamento è stato completamente riconfigurato…

Share
Leggi

Annunciati i curatori della Bi-City Biennale di Urbanistica/Architettura di Shenzhen, edizione 2019

Annunciati i curatori della Bi-City Biennale di Urbanistica/Architettura di Shenzhen, edizione 2019

  Carlo Ratti (Chief Curator), Politecnico di Torino e South China University of Technology (Academic Curators) sono gli autori di una delle due proposte vincenti per la Bi-City Biennale 2019, che esplorerà in modo critico l’impatto dell’Intelligenza Artificiale su comunità e spazio urbano. 28 Novembre 2018 – La Bi-City Biennale di Urbanistica/Architettura di Shenzhen (UABB), una delle più importanti mostre di architettura al mondo, ha annunciato i curatori dell’edizione 2019. Uno dei due gruppi vincitori…

Share
Leggi

A VILNIUS APRE IL MO MUSEUM, NUOVO CENTRO PER L’ARTE CONTEMPORANEA

A VILNIUS APRE IL MO MUSEUM, NUOVO CENTRO PER L’ARTE CONTEMPORANEA

Il museo sorge all’interno di un nuovo spazio progettato dall’architetto Daniel Libeskind Milano, 28 novembre 2018 – Vilnius, la capitale della Lituania, amplia la propria offerta museale con l’apertura del MO Museum. Nato dall’iniziativa dei due scienziati e filantropi lituani Danguole e Viktoras Butkus, il museo è situato all’interno di un edificio di design progettato dall’architetto di fama internazionale Daniel Libeskind e ospita una collezione di oltre 5.000 opere d’arte contemporanea, tra dipinti, disegni, stampe, fotografie e…

Share
Leggi

Delvaux apre una nuova boutique icona a Londra

Delvaux apre una nuova boutique icona a Londra

La Maison ha inaugurato in New Bond Street un nuovo spazio, in cui l’anima belga incontra la tradizione britannica, firmato da Vudafieri – Saverino Partners. Si affaccia sulla prestigiosa New Bond Street la nuova boutique londinese di Delvaux, la più antica casa di pelletteria di lusso al mondo: uno spazio che unisce la belgitude della Maison al fascino delle atmosfere d’Oltremanica. Il progetto di interior è pensato dallo Studio milanese Vudafieri-Saverino Partners, che dal 2012 cura…

Share
Leggi

Piano, piano. The Art of Making Buildings. La mostra di Renzo Piano a Londra

Piano, piano. The Art of Making Buildings. La mostra di Renzo Piano a Londra

di Luca Biselli [foto di copertina: © RPBW – ph. Chiara Casazza] Read in English Uno, due, tre … quattro! Non si tratta di un conto alla rovescia per uno scatto durante una corsa, ma del numero di visite che sono state necessarie a chi scrive per immergersi (letteralmente), nel mondo del Renzo Piano Building Workshop (RPBW). Al contrario di una corsa, per comprendere l’architettura di Piano attraverso la mostra “The Art of Making Buildings”, allestita…

Share
Leggi

I ponti italiani crollano: considerazioni generali sul problema

I ponti italiani crollano: considerazioni generali sul problema

Il disastroso crollo di una parte del viadotto Morandi a Genova impone ai tecnici una riflessione. Occorre in sostanza porsi due domande. Si è trattato di una tragedia evitabile? Nel caso, come poteva essere evitata? I ponti crollano Ciò che è avvenuto a Genova non è una novità. La verità è che i ponti crollano. Vediamo alcuni esempi: 2017, viadotto tangenziale di Fossano (Cuneo), nessuna vittima; 2017: ponte A14 fra Camerano e Ancona Sud, due…

Share
Leggi
1 2 3 4 26