Ecolibera, la casa che guadagna

Ecolibera, la casa che guadagna

Un sistema integrato e sostenibile che parte dal tetto e garantisce l’autonomia energetica ed economica: impianti a energia rinnovabile, ricarica di auto-moto-bici elettriche, autoproduzione alimentare. Un progetto immobiliare smart living che offre varie tipologie abitative, con tecniche tradizionali e in bioarchitettura. Un’area da mettere a rendita copre i costi d’acquisto Milano, maggio 2018 – Essere liberi dai costi dell’energia elettrica e del gas, contando su un sistema sostenibile che autoproduce interamente il fabbisogno di elettricità,…

Share
Leggi

Politecnica progetta l’ampliamento dello Zealand University Hospital in Danimarca che diventerà uno tra i maggiori ospedali del Nord-Europa

Politecnica progetta l’ampliamento dello Zealand University Hospital in Danimarca che diventerà uno tra i maggiori ospedali del Nord-Europa

Il progetto prevede l’ampliamento e la ricostruzione del Polo universitario ospedaliero di Køge, garantendo al tempo stesso la continuità dell’attuale attività sanitaria Modena, 23 aprile 2018 – Politecnica, fra le maggiori società di progettazione integrata a capitale italiano – architettura, ingegneria e urbanistica – progetterà l’ampliamento del polo universitario e ospedaliero di Køge, centro urbano a sud di Copenaghen, in Danimarca. Politecnica è stata scelta dalle Imprese di Costruzioni Itinera (Gruppo Gavio) e CMB di…

Share
Leggi

SANT’ELIA NEXT GENERATION. LO STADIO DEL FUTURO CHE FONDA LE RADICI SULLA SUA STORIA

SANT’ELIA NEXT GENERATION. LO STADIO DEL FUTURO CHE FONDA LE RADICI SULLA SUA STORIA

J+S e One Works presentano il progetto per il nuovo stadio di Cagliari, tra i tre finalisti nella gara indetta dal Cagliari Calcio. I due studi hanno lavorato in collaborazione con gli architetti portoghesi Gonçalo Byrne e João Nunes e insieme agli italiani Deerns e Studio Majowiecki, per presentare una proposta che si distinguesse per la capacità di integrarsi  nel paesaggio dialogando con il territorio. Il nuovo impianto è pensato per attrarre e ospitare non solo i fan, ma…

Share
Leggi

Il Museo diocesano di Sutri

Il Museo diocesano di Sutri

Un confronto continuo tra antico e moderno, un dialogo virtuoso tra finiture e superfici, che si traduce nella valorizzazione dei caratteri architettonici originali e nella definizione di nuovi elementi che aggiungono valore al progetto. I serramenti in acciaio corten di Secco Sistemi sono i protagonisti del Nuovo Museo del Territorio Diocesano di Sutri. Il tufo, la pietra tipica della provincia di Viterbo sui cui sorgono gli incantevoli borghi storici del centro Italia, l’impostazione medioevale mitigata…

Share
Leggi

Una nuova stella sulla Königsallee, firmata Daniel Libeskind

Una nuova stella sulla Königsallee, firmata Daniel Libeskind

Firmato dall’archistar statunitense Daniel Libeskind, il Kö-Bogen I fissa nuovi standard per la rigenerazione urbana del centro di Düsseldorf. I lavori di costruzione del Kö-Bogen II, progettato da Christoph Ingenhoven, sono iniziati alla fine del 2015. Fino a pochi anni fa Königsallee – la rinomata strada dello shopping di Düsseldorf – terminava in un’area urbana squalificata, che oggi sta rifiorendo attorno alla Jan-Wellem-Platz, nuovo centro pulsante della socialità urbana. Bandite le automobili grazie alla costruzione…

Share
Leggi

Il sistema Easy House

Il sistema Easy House

Il sistema Easy House è stato scelto per essere esposto alla Triennale di Milano, presso la location dell’Accademia di Brera; attraverso l’innovazione tecnologica di materiali e grazie al suo straordinario concept costruttivo, il sistema propone delle soluzioni ad alcune questioni chiave come la relazione tra sistema costruttivo e design; il rapportarsi alla crisi iniziata nel 2008; l’equilibrio e il rapporto tra design, nuove tecnologie e nuovi materiali; la ricerca progettuale quale attività circolare. Si parla…

Share
Leggi

ZAHA HADID E LE SUE OPERE

ZAHA HADID E LE SUE OPERE

di Ing. Mario MANCINI >> Sul panorama internazionale delle grandi opere di architettura viene a mancare una delle migliori interpreti dello scorso secolo e di quello in corso: Zaha Hadid. L’architetta di origine irachena ha lasciato il segno in tutto il mondo e personalmente nel mio girovagare ho potuto vedere e ammirare molte delle sue creazioni al di fuori del comune. I più assidui lettori di questo sito ricorderanno la mia descrizione del ponte Sheik…

Share
Leggi

Case More: la natura entra in casa

Case More: la natura entra in casa

La possibilità di vivere la natura sia in esterno che in interno costituisce un importante fattore di scelta di un’abitazione. Il rapporto diretto d’immersione nella natura o indiretto mediato da vetrate, finestre, porte o lucernari è funzionale ad un abitare piacevole, sereno, di qualità. Perché lo spazio esterno è vita, è testimonianza dello scorrere del tempo e dei cicli stagionali, è bellezza del paesaggio ed energia. Uno spazio in cui il verde dato da giardini,…

Share
Leggi

Uno sfondo ideale per l’arte contemporanea, nel nuovo Museo Prada

Uno sfondo ideale per l’arte contemporanea, nel nuovo Museo Prada

Le soluzioni scelte con un ricercato effetto cemento valorizzano al meglio le opere esposte nel nuovo spazio museale di Fondazione Prada. Il nuovo Museo della Fondazione Prada “non è un’opera di conservazione e nemmeno l’ideazione di una nuova architettura” – dichiara Rem Koolhaas, dello studio OMA che ha guidato il progetto del nuovo complesso. Si tratta piuttosto di una continua interazione tra opposti in cui, tra i vari contrasti, coesistono il vecchio con il nuovo. Questo…

Share
Leggi

Biosphera 2.0 La casa del futuro ad energia zero installata ai piedi del Monte Bianco

Biosphera 2.0 La casa del futuro ad energia zero installata ai piedi del Monte Bianco

Prima tappa di un road show internazionale di 12 mesi che porterà il modulo abitativo itinerante ad Aosta, Milano, Rimini, Torino e Lugano. COURMAYEUR – Dodici mesi, sei località, più di venti abitanti, un progetto complesso di monitoraggio  ambientale e fisiologico: obiettivo è realizzare e testare l’autonomia energetica e il benessere di chi vive in un modulo abitativo all’avanguardia. Questo è Biosphera 2.0. Oggi, con l’inaugurazione del modulo abitativo installato ai piedi del Monte Bianco,…

Share
Leggi

Inaugurato il Top Mountain Crosspoint: edificio polifunzionale sul tetto del mondo

Inaugurato il Top Mountain Crosspoint: edificio polifunzionale sul tetto del mondo

In una iconica architettura sono integrate le funzioni di ristorante panoramico, stazione di pedaggio stradale, partenza della cabinovia Kirchenkar e il nuovo Museo della Motocicletta. Collocato a Hochgurgl ai piedi del Passo Rombo a 2.175 mt. di altitudine – all’estremità meridionale della Valle dell’Ötztal, nel Tirolo austriaco – l’edificio progettato dal giovane architetto tirolese Michael Brötz riunisce sotto uno stesso tetto molte funzioni. Si tratta di un complesso polifunzionale che ospita la stazione a valle della…

Share
Leggi

Tradizione e tecnologia a Sacca Sesola

Tradizione e tecnologia a Sacca Sesola

Un’isola artificiale della Laguna veneziana, a soli 15 minuti di battello da piazza San Marco, già nota come Sacca Sessola e conosciuta sotto il nome di Isola delle Rose, è stata oggetto di un ampio progetto di riconversione del suo patrimonio naturalistico e architettonico che l’ha trasformata in unico Luxury Resort e parco di proprietà del Gruppo JW Marriott. L’intervento affidato allo Studio Matteo Thun & Partners si è sviluppato su diversi piani: master plan,…

Share
Leggi

VILLA DI PIANURA Villa nella città diffusa. Alla ricerca del luogo che non esiste

VILLA DI PIANURA Villa nella città diffusa. Alla ricerca del luogo che non esiste

Nella classica architettura del suburbio nella provincia pavese spicca Villa di Pianura, la casa progettata dallo studio milanese deamicisarchitetti. Rompere la neutralità insediativa del luogo e dare personalità all’ambiente sono gli obiettivi che lo studio di architettura ha voluto raggiungere per aggiungere un nuovo tassello di tessuto urbano al territorio esistente. Il progetto Per capire a fondo questa struttura è necessario dimenticare i concetti di architettura ordinaria tipica della città suburbana: tutto è stravolto con una…

Share
Leggi

A CITYLIFE AL VIA IL GETTO DI FONDAZIONE DELLA TORRE PROGETTATA DA DANIEL LIBESKIND

A CITYLIFE AL VIA IL GETTO DI FONDAZIONE DELLA TORRE PROGETTATA DA DANIEL LIBESKIND

Milano, 27 novembre 2015 – Si è svolta ieri la cerimonia di avvio del getto delle fondazioni della Torre progettata da Daniel Libeskind, la terza torre di CityLife che, insieme alla Torre Allianz progettata da Arata Isozaki e alla Torre Generali progettata da Zaha Hadid, andrà a costituire il Business District di questa nuova area della città di Milano. L’Amministratore Delegato di CityLife Armando Borghi e l’architetto Daniel Libeskind hanno posato all’interno della gabbia di…

Share
Leggi

L’IMPIANTO SPORTIVO DI SELARGIUS

L’IMPIANTO SPORTIVO DI SELARGIUS

Dopo un’estate di rilevanti lavori di riqualificazione dell’impianto sportivo di Selargius, in provincia di Cagliari, i bambini e i ragazzi del Futura Calcio Sales possono contare oggi su una nuova struttura sportiva ammodernata, più sicura e che costituirà un importante centro aggregativo per l’area. Negli spazi concessi dall’Istituto Salesiano Don Domenico Savio sono state realizzate infatti una serie di opere che hanno riguardato la manutenzione straordinaria degli spogliatoi, la realizzazione di 2 campi di calcio…

Share
Leggi

Centro Direzionale Umberto Forti: estetica e comfort per un involucro edilizio ad alte prestazioni

Centro Direzionale Umberto Forti: estetica e comfort  per un involucro edilizio ad alte prestazioni

Estetica, tecnologia, sostenibilità e comfort nel segno della progettazione integrata: nel nuovo Centro Direzionale Umberto Forti l’architettura bioclimatica è protagonista anche grazie alle facciate firmate Schüco Italia, per un edificio performante in classe energetica A+. Da quando l’atto del costruire è diventato espressione artistica e tecnica, il disegno delle facciate costituisce il cuore della creazione architettonica. Oggi, la ricerca della sostenibilità a 360° e le potenzialità della moderna tecnologia trasformano l’involucro edilizio in un’interfaccia intelligente,…

Share
Leggi

RINASCIMENTI Michelangelo Buonarroti incontra Renzo Piano, Pier Paolo Maggiora, Kengo Kuma, Claudio Silvestrin, Cino Zucchi

RINASCIMENTI  Michelangelo Buonarroti incontra Renzo Piano, Pier Paolo Maggiora, Kengo Kuma, Claudio Silvestrin, Cino Zucchi

Un dialogo tra rinascimento e contemporaneità attorno alla trasformazione territoriale di “Laguna Verde”. Sono le periferie la città del futuro, quella dove si concentra l’energia umana e quella che lasceremo in eredità ai nostri figli. C’è bisogno di una gigantesca opera di rammendo. (Renzo Piano). Si dipinge col cervello et non con le mani. (Michelangelo Buonarroti). Arte rinascimentale, architettura, innovazione, periferie: ecco gli elementi della mostra Rinascimenti, che mette in relazione e dialogo le opere…

Share
Leggi

Il restauro della cascina agricola di Borgo Merlassino

Il restauro della cascina agricola di Borgo Merlassino

Nella campagna piemontese di Novi Ligure sorge Borgo Merlassino un complesso agricolo dell’ottocento completamente ristrutturato dallo studio deamicisarchitetti. Le testimonianze del mondo contadino, case, fienili, grandi portici e cisterne, sono state sapientemente recuperate per ridare nuova vita al borgo. Il complesso, situato all’interno dell’azienda agricola La Raia, si compone di 4 appartamenti che prendono il nome dalle varietà di miele prodotto in loco: Acacia, Millefiori, Ape Regina e Bosco. Gli appartamenti sono arredati con pezzi…

Share
Leggi

Riba Sterling Prize: Secco Sistemi tra i finalisti

Riba Sterling Prize: Secco Sistemi tra i finalisti

Maggie’s Cancer Caring Centre entra nella shortlist del prestigioso premio d’architettura britannico 2015 Riba Sterling Prize. La struttura d’accoglienza per i pazienti con diagnosi di cancro e le loro famiglie costruita nella contea del Lanarkshire in Scozia, nelle vicinanze del Monklands Hospital, è stata nominata con altri cinque finalisti per concorrere all’attribuzione del Riba Sterling Prize, il più prestigioso premio d’architettura in Gran Bretagna. L’opera progettata dallo studio di Edinburgo, Reiach and Hall Architects, è…

Share
Leggi

MESSNER MOUNTAIN MUSEUM CORONES: un omaggio alla bellezza materica del calcestruzzo

MESSNER MOUNTAIN MUSEUM CORONES: un omaggio alla bellezza materica del calcestruzzo

Zaha Hadid firma il progetto del sesto e ultimo museo della montagna voluto dall’alpinista Reinhold Messner. Negli spazi interni caratterizzati da cemento a vista, è stato scelto un pavimento in calcestruzzo scabro in modo da rendere al meglio l’effetto materico della superficie. Recentemente è stato inaugurato a Plan de Corones, importante stazione sciistica altoatesina, il sesto e ultimo Museo della Montagna voluto da uno degli alpinisti più noti al mondo, il Messner Mountain Museum Italia. Dedicato alla…

Share
Leggi
1 2 3 6