Un palazzo tante storie. Copernico Garibaldi porta a nuova vita un palazzo iconico, che ha fatto la storia di Torino e che intende raccontarne il futuro

Un palazzo tante storie. Copernico Garibaldi porta a nuova vita un palazzo iconico, che ha fatto la storia di Torino e che intende raccontarne il futuro

    Copernico Garibaldi, è oggi il primo hub torinese della piattaforma di spazi e servizi per lo smart working COPERNICO e si contraddistingue come catalizzatore di aziende e professionisti che scelgono di lavorare in flessibilità, privilegiando la produttività e la conciliazione vita lavoro. Un ufficio oltre l’ufficio, che risponde alle esigenze di flessibilità, mobilità e rappresentanza ed è studiato per facilitare la crescita del business attraverso spazi di lavoro innovativi e servizi che privilegiano…

Share
Leggi

Master in Pianificazione territoriale “Bari. La macchina del tempo per la ricerca dell’identità del futuro”

Master in Pianificazione territoriale “Bari. La macchina del tempo per la ricerca dell’identità del futuro”

La giunta comunale, su proposta dell’assessore all’urbanistica Carla Tedesco, ha concesso il patrocinio gratuito del Comune di Bari al Master in Pianificazione Territoriale e Ambientale del Politecnico – Dipartimento DICATECH, per la realizzazione del Programma formativo: «BARI. La macchina del tempo per la ricerca dell’identità del futuro», organizzato in collaborazione con le associazioni  “Italia  Nostra”  e “FAI, Fondo Ambiente Italiano”. Il master affronterà il tema della storia della città di Bari, declinato rispetto alle dimensioni ambientale, economica e…

Share
Leggi

LA CERAMICA DEI FRATELLI VESTITA DI GROTTAGLIE

LA CERAMICA DEI FRATELLI VESTITA DI GROTTAGLIE

Visita ai laboratori della bottega e ad alcune dimore tradizionali del quartiere delle ceramiche pugliese: Casa Vestita e Casa Sgobbio. L’iniziativa è del FAI. Il FAI Giovani Bari organizza, sabato 13 maggio 2017, una visita ai laboratori dell’antica Bottega Vestita di Grottaglie e ad alcune dimore tradizionali del quartiere delle Ceramiche: Casa Vestita e Casa Sgobbio. Il Codex, il colonnato quattrocentesco, la cripta bizantina, i giardini segreti e fantastici di epoca medievale e le ceramiche…

Share
Leggi

Il FAI apre il convento di San Francesco della Scarpa

Il FAI apre il convento di San Francesco della Scarpa

L’ex-convento di San Francesco della Scarpa e i laboratori della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Puglia saranno aperti al pubblico in occasione di un evento gratuito riservato ai tesserati e neo tesserati FAI. Il FAI Giovani Bari organizza mercoledì 22 marzo 2017, a partire dalle ore 15,00, una visita gratuita all’ex-convento di San Francesco della Scarpa e ai laboratori della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Puglia nella…

Share
Leggi

Palladio e i mondi nuovi

Palladio e i mondi nuovi

Il Palladio Museum dedica una nuova serie di conferenze alla figura di Andrea Palladio come modello d’innovazione e trasformazione del presente per capi di Stato che volevano cambiare il futuro del proprio Paese. Gli studenti delle Università aderenti che partecipano a tutti gli incontri possono conseguire 1 credito formativo come attività di tirocinio. Programma venerdì 12 febbraio, 2016 ore 17.30 Palladio e l’America di Howard Burns (CISA Andrea Palladio) venerdì 19 febbraio, 2016 ore 17.30 Palladio…

Share
Leggi

L’IMPEGNO DELLA TRADIZIONE. GIORNATE DI STUDIO IN ONORE DI ROBERTO GABETTI

L’IMPEGNO DELLA TRADIZIONE.  GIORNATE DI STUDIO IN ONORE DI ROBERTO GABETTI

Roberto Gabetti (29 novembre 1925 – 5 dicembre 2000), laureato e docente del Politecnico di Torino, è riconosciuto come una delle figure più significative dell’architettura italiana della seconda metà del secolo scorso. Al Politecnico è legata una parte essenziale della vita scientifica e intellettuale di Gabetti: qui nel 1949 si è laureato in Architettura, per divenire nel 1950 assistente di Scienza delle Costruzioni e dal 1953 collaboratore di Carlo Mollino alla cattedra di Composizione Architettonica,…

Share
Leggi

RIsPIEGARE IL PAESAGGIO

RIsPIEGARE IL PAESAGGIO

IL PROGETTO DEL PAESAGGIO: STORIA TEORIA E PROGETTO. Percorsi di Formazione Assetto del Territorio in attuazione del Piano Paesaggistico Territoriale Regionale. saluti: Michele LABALESTRA, Sindaco del Comune di Palagianello interventi: LA COSTRUZIONE DEL PAESAGGIO URBANO NEL VENTENNIO FASCISTA IN PUGLIA Gian Paolo CONSOLI, Politecnico di Bari LE IMMAGINI DEL PAESAGGIO Domenico PASTORE, Politecnico di Bari modera: Antonio LABALESTRA, Politecnico di Bari LA GRAVINA DI PALAGIANELLO Esiti del workshop a cura di: Marianna Volsa, Maria Piepoli, Nicola…

Share
Leggi

In aedibus “Cini”. L’arte tipografica a Venezia ai tempi di Aldo Manuzio

In aedibus “Cini”.  L’arte tipografica a Venezia ai tempi di Aldo Manuzio

Un’esposizione di volumi del XV e XVI secolo per celebrazioni del Cinquecentenario della morte del celebre stampatore. In occasione del V centenario della morte del “principe” dei tipografi, Aldo Manuzio, la Biblioteca del Longhena ospita fino al 29 novembre 2015 l’esposizione di 25 volumi del Quattro e Cinquecento realizzati dallo stampatore, provenienti dal Fondo antico della Fondazione Giorgio Cini. La mostra In aedibus “Cini”. L’arte tipografica a Venezia ai tempi di Aldo Manuzio sarà presentata…

Share
Leggi

I pavimenti barocchi veneziani

I pavimenti barocchi veneziani

Istituto Veneto di scienze lettere e arti – I pavimenti barocchi veneziani -a  Venezia dal 22 al 23 ottobre 2015. Le pavimentazioni dei monumenti pubblici, religiosi e privati di Venezia – talvolta straordinariamente ricche, di insolita bellezza e spesso disegnate dagli architetti più attivi e famosi operanti nel Veneto – sono parte integrante della fabbrica e concorrono in misura non trascurabile a caratterizzare il volto delle architetture cittadine. Il convegno chiude una prima serie di studi dedicata…

Share
Leggi

MARMOMACC PREMIA I MASTRI DELLA PIETRA: RICONOSCIMENTO ALLA MEMORIA A KHALED AL-ASAAD, DIRETTORE DEL SITO DI PALMIRA

MARMOMACC PREMIA I MASTRI DELLA PIETRA: RICONOSCIMENTO ALLA MEMORIA A KHALED AL-ASAAD, DIRETTORE DEL SITO DI PALMIRA

I nuovi Mastri della Pietra 2015 sono Zenildo Petrelli Nunes, della Graniti Gruppo Thor e Matteo Cavaioni, professore presso la scuola d’Arte “Paolo Brenzoni”. Verona, 1 ottobre 2015 – Un premio speciale a Khaled al-Asaad, per 50 anni direttore del sito archeologico di Palmira, ucciso dai militanti dell’Isis per aver cercato di salvare dalla distruzione le ultime rovine romane. Marmomacc, la più importante manifestazione internazionale dedicata al comparto lapideo, in corso in questi giorni a…

Share
Leggi

Il Serraglio delle Meraviglie

Il Serraglio delle Meraviglie

Il mosaico romano di Lod alla Fondazione Giorgio Cini. La Fondazione Giorgio Cini presenta dal 9 ottobre 2015 al 10 gennaio 2016 Il Serraglio delle Meraviglie. Il mosaico romano di Lod alla Fondazione Giorgio Cini. La mostra, allestita nel Centro espositivo “Le Sale del Convitto“, offre in esclusiva al pubblico italiano la straordinaria opportunità di ammirare un mosaico romano, risalente alla fine del terzo secolo dopo Cristo, di superba qualità iconografica e conservativa, rinvenuto dagli archeologi dell’Israel Antiquities Authority nel 1996, nei pressi della cittadina israeliana di Lod che,…

Share
Leggi

Dorsoduro Museum Mile

Dorsoduro Museum Mile

Gallerie dell’Accademia, Galleria di Palazzo Cini, Collezione Peggy Guggenheim e Punta della Dogana presentano a Venezia il Dorsoduro Museum Mile, un nuovo percorso culturale rivolto ai visitatori della città. Una mappa orienta i visitatori alla proposta artistica di alcune tra le più importanti istituzioni culturali che si trovano nel sestiere di Dorsoduro: dall’antico al contemporaneo, passando per le avanguardie storiche. Venezia, 15 settembre 2015 – E’ stato presentato oggi a Venezia il Dorsoduro Museum Mile,…

Share
Leggi

Replica

Replica

Fondazione Giorgio Cini e École Polytechnique Fédérale de Lausanne lanciano un nuovo motore di ricerca per lo studio e la valorizzazione del patrimonio culturale veneziano che sarà on-online entro il 2016. Il Segretario Generale della Fondazione Giorgio Cini di Venezia, Pasquale Gagliardi, e il direttore del Digital Humanities Laboratory (HBLAB) dell’École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL), Frédéric Kaplan, annunciano l’avvio di REPLICA, un progetto di ricerca internazionale della durata di tre anni che si pone…

Share
Leggi

Saverio Dioguardi: metafora e simbolo

Saverio Dioguardi: metafora e simbolo

In occasione delle celebrazioni per il centenario della Prima Guerra mondiale, il Comune di Sannicandro di Bari celebra l’architetto Saverio Dioguardi, autore del monumento ai caduti in piazza Unità d’Italia, attraverso una mostra. In questa circostanza il monumento, inaugurato nel 1929, sarà valorizzato attraverso una nuova illuminazione che durerà per l’intero periodo di apertura della mostra. Coordinamento scientifico di Francesco Moschini. A cura di Vincenzo D’Alba e Francesco Maggiore. Collaborazione di: Angela Deramo, Maia Lucariello, Rossella…

Share
Leggi

Scamozzi e i libri. 28° seminario internazionale di storia dell’architettura

Scamozzi e i libri. 28° seminario internazionale di storia dell’architettura

Si terranno il 12 e il 13 giugno 2015,  a Vicenza, le giornate di studio dedicate a Vincenzo Scamozzi. A settembre il corso organizzato dal Centro Internazionale di Studi Andrea Palladio. Il seminario è organizzato dal CISA Andrea Palladio in occasione del quarto centenario della stampa, a Venezia, dell’Idea della Architettura Universale di Vincenzo Scamozzi (1615). Gli obiettivi sono, da un lato, penetrare più a fondo il trattato scamozziano, un’autentica enciclopedia architettonica allo scadere del secolo,…

Share
Leggi

Palazzo Cini, riapre il secondo piano nobile della casa-museo

Palazzo Cini, riapre il secondo piano nobile della casa-museo

Il 25 aprile si apre la stagione 2015 di Palazzo Cini, ricca di eventi e novità, tra cui la riapertura del secondo piano nobile con un omaggio alla contemporaneità: una mostra di Ettore Spalletti. Nuove opere dalle collezioni di Vittorio Cini andranno ad arricchire il primo piano che ospita dipinti toscani e ferraresi, con opere di Giotto, Guariento, Botticelli, Filippo Lippi, Pontormo.  La Galleria di Palazzo Cini a San Vio, straordinaria casa-museo un tempo dimora di Vittorio…

Share
Leggi

KLIMT E IL SUO TEMPO. LA SECESSIONE VIENNESE

KLIMT E IL SUO TEMPO. LA SECESSIONE VIENNESE

Una mostra dedicata a Klimt, ai capolavori della Secessione e all’avanguardia austriaca 12 febbraio – 21 giugno 2015, Pinacothèque de Paris. La Pinacothèque de Paris, in collaborazione con Arthemisia Group e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE, torna a esaminare una delle declinazioni fondamentali dell’Art Nouveau, sviluppatasi nella Vienna d’inizio Novecento con il nome di Secessione. Protagonista di spicco di questo nuovo orientamento artistico è Gustav Klimt. Con la sua esuberanza e il suo…

Share
Leggi

UNE ÉCOLE D’ARCHITECTURE EST INVITÉE À LA TOURETTE

UNE ÉCOLE D’ARCHITECTURE EST INVITÉE À LA TOURETTE

Exposition et colloque organisés par le Couvent Sainte-Marie de la Tourette et l’Ecole Nationale Supérieure d’Architecture de Saint-Etienne (ENSASE). Habiter la forme intérieure – Perception(s) méthodique(s) Exposition des travaux des étudiants de semestre 1 de l’ENSASE Du 13 mars au 12 avril 2015 Vernissage le vendredi 13, à partir de 18h. Coordination : Marc Chauveau (dominicain, historien de l’art), Évelyne Chalaye et Pierre-Albert Perrillat-Charlaz (architectes, enseignants en Théories et Pratiques de la Conception Architecturale et Urbaine…

Share
Leggi

Manuale di ristrutturazione dei manufatti in pietra

Manuale di ristrutturazione dei manufatti in pietra

L’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, in accordo con l’Osservatorio del paesaggio della Regione Puglia, ha realizzato un manuale di buone pratiche di restauro e ristrutturazione dei manufatti realizzati in pietra tradizionale. Si intitola “Manuale di buone pratiche di restauro e ristrutturazione di manufatti tipici della valle dei trulli“, il documento di studio messo a disposizione gratuitamente dall’Associazione Ecomuseale della Valle d’Itria, costituitasi in Puglia, in cui si raccolgono conoscenze e tecniche costruttive riguardanti la modalità di edificazione dei tradizionali manufatti pugliesi…

Share
Leggi

Riapre il Museo del Vetro di Murano

Riapre il Museo del Vetro di Murano

Dal 9 febbraio 2015, riapre al pubblico, completamente ampliato e rinnovato, il  Museo che racconta l’arte del vetro dalle sue origini. È un museo completamente trasformato quello che riapre al pubblico a Murano dal 9 febbraio, per raccontare una grande storia. Spazi espositivi quasi raddoppiati, un progetto museografico totalmente rinnovato, allestimenti e percorsi ridisegnati consentiranno ai visitatori di cogliere gli snodi chiave dell’avventura del vetro a Murano e di godere appieno dei capolavori – in molti…

Share
Leggi
1 2 3