GreenTorino. Il primo palazzo di sette piani costruito interamente in legno

 

«Costruire sano per vivere meglio» è il motto di uno studio di ingegneri piemontesi che ha realizzato un progetto innovativo che impiega materiale ligneo X-LAM nell’ambito dell’edilizia sostenibile.

L’edificio realizzato interamente in legno da Fabio Mosca e Gianni Arondello sorgerà a Torino al posto di un vecchio fabbricato in cemento ormai in disuso. Sei gli appartamenti realizzati in tutto di cui tre saranno consegnati a Maggio 2019.

I vantaggi di vivere in una struttura in legno sono molteplici: basso impatto ambientale, massima sicurezza, ambienti più sani, grazie a materiali naturali di alta qualità, comfort abitativo e interno ottimale, isolamento termico dal freddo e dal calore estivo, isolamento acustico, alto risparmio energetico e di spazio abitabile (le pareti in X-lam sono più sottili di quelle in cemento) e maggior tenuta all’aria, vento e acqua:. Inoltre i materiali utilizzati prevengono la formazione di umidità e sono traspiranti.

Le strutture in X-lam non necessitano di manutenzione, sono antisismiche e dotate di certificazione anti incendio R60.

Progetto GreenTorino:

Committenti: Isi Srl e Immobiliare Salerno
Promotore Immobiliare : Immobiliare Salerno
Progettista Architettonico e direzione lavori: arch. Maurizio Salerno
Progettisti Opere Strutturali: ing. Fabio Mosca e ing. Gianni Arondello
Direzione Lavori Opere Strutturali: ing. Fabio Mosca
Sviluppo Progetto Tecnico: ing. Fabio Mosca – Tecnici.eu
Impresa Esecutrice Opere Lignee: La Quercia Bioedilizia

Gianni Arondello e Fabio Mosca, entrambi ingegneri, sono esperti in Bioedilizia e specializzati nella scelta di materiali naturali per le costruzioni. Insieme a Nicola e Maurizio Salerno hanno già realizzato altre costruzioni in legno e puntano all’edilizia green sia per le nuove costruzioni sia per le riqualificazioni energetiche dell’attuale patrimonio edilizio.

 

Articoli correlati

Share