Il vetro? Eppur si muove

Il vetro? Eppur si muove

I vetri non sono sistemi totalmente ‘congelati’, cioè immobili: a dimostrarlo un esperimento dell’Imem-Cnr, che ha eseguito osservazioni auna risoluzione spaziale prossima alla scala atomica, registrando un moto veloce, da qualche decina di secondi a qualche decina di minuti. Lo studio, pubblicato su Nature Communication, è in collaborazione con Sincrotrone Esrf e diverse Università italiane ed europee Uno studio condotto da un team internazionale di ricercatori e coordinato dall’Istituto dei materiali per l’elettronica e il…

Share
Leggi

Icone del Design Italiano

Icone del Design Italiano

Triennale Design Museum presenta negli spazi del CreativeSet un nucleo di icone dalla Collezione Permanente del Museo, arricchito dalle selezioni di Maestri invitati a indicare gli oggetti per loro necessari e imprescindibili della storia del design italiano. Così Silvana Annicchiarico, direttore del Triennale Design Museum, racconta il progetto: “Quello che resta. Quello che resiste al tempo e alle mode, che va oltre le tendenze e le scuole, che si stabilizza nella percezione e sedimenta nell’immaginario…

Share
Leggi

CONVEGNO NAZIONALE AUDIS PER IL FUTURO DELLE CITTA’ ITALIANE

CONVEGNO NAZIONALE AUDIS PER IL FUTURO DELLE CITTA’ ITALIANE

Un’occasione per fare il punto sulla rigenerazione urbana in Italia: strumenti, obiettivi e prospettive. Intervengono le principali Associazioni impegnate nel settore. Patrocinio degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri con Crediti Formativi Professionali per i partecipanti. Bologna, 7 maggio 2014. Soggetti pubblici e privati riuniti per un impegno diretto e concreto: rigenerare le aree urbane italiane. Tutto pronto a Modena per il Convegno Nazionale AUDIS (Associazione Aree Urbane Dismesse) del 16 maggio: “Rigenerare Italia. Ruoli, obiettivi, strumenti per…

Share
Leggi

Luca Meda, la felicità del progetto

Luca Meda, la felicità del progetto

La Triennale di Milano dedica una mostra al progettista e designer del Gruppo Molteni. La mostra intende raccontare il lavoro e la personalità di un grande protagonista del design Made in Italy attraverso alcuni elementi che ne caratterizzano la produzione. L’intento è – da una parte – sottolineare l’attitudine di Luca Meda a concepire il progetto come sistema nella sua interezza, dalla grafica all’allestimento, fino a giungere all’oggetto stesso; dall’altra far emergere l’eclettismo progettuale che…

Share
Leggi

Rinnovato il Consiglio Generale della Fondazione Giorgio Cini

Rinnovato il Consiglio Generale della Fondazione Giorgio Cini

Giovanni Bazoli è stato confermato alla guida della Fondazione. Lord Browne of Madingley, Marie-Rose Kahane, Carlo Messina e Anna Maria Tarantola nominati nuovi membri del Consiglio Generale. Si è riunito oggi, lunedì 5 maggio 2014 alle ore 15.00, il Consiglio Generale della Fondazione Giorgio Cini, presieduto da Giovanni Bazoli. All’ordine del giorno vi era il rinnovo del Consiglio per il triennio 2014-2016 e l’approvazione del bilancio consuntivo per l’anno 2013.  Giovanni Bazoli, alla guida della Fondazione…

Share
Leggi

Così si rompe… il David di Michelangelo

Così si rompe… il David di Michelangelo

Analisi dei meccanismi di rottura del monumento eseguiti dall’Istituto di geoscienze e georisorse del Consiglio nazionale delle ricerche, attraverso esperimenti a piccola scala in centrifuga. I danni sono relativi all’inclinazione della statua. La ricerca è pubblicata sul Journal of Cultural Heritage. A causa del suo inestimabile valore il David di Michelangelo, uno dei simboli del Rinascimento italiano, è stato oggetto di molte analisi di stabilità rivolte in particolare a una serie di micro-fratture della porzione inferiore di entrambe le…

Share
Leggi

Concorso internazionale di progettazione con strutture in legno. In palio oltre novemila euro

Concorso internazionale di progettazione con strutture in legno. In palio oltre novemila euro

Marlegno Prefabricated Wooden Buildings, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Bergamo, bandisce un concorso internazionale di progettazione per abitazioni prefabbricate monofamiliari con struttura portante in legno. I progetti dovranno essere realizzati tenendo conto dell’ottimizzazione della prefabbricazione e della standardizzazione per ottenere, a partire da alcuni elementi e/o moduli base, diverse soluzioni architettoniche. Le abitazioni, trattandosi di un concorso internazionale, dovranno essere progettate in relazione al contesto paesaggistico, climatico e culturale di appartenenza. Il bando è rivolto a laureati, architetti, ingegneri e designer che potranno partecipare…

Share
Leggi

A cinque mesi dall’evento, Cersaie verso il tutto esaurito. I nuovi settori merceologici presenti in esposizione

A cinque mesi dall’evento, Cersaie verso il tutto esaurito.  I nuovi settori merceologici presenti in esposizione

Il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e l’Arredobagno si terrà dal 22 al 26 settembre 2014 a Bologna. A cinque mesi dall’evento, il CERSAIE, Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, ha già completato la quasi totalità della superficie espositiva messa a disposizione di aziende italiane ed straniere rappresentanti i tradizionali settori di ceramica, arredobagno, materiali e prodotti per la posa. Novità di questa edizione 2014 sarà il nuovo padiglione interamente dedicato ad imprese espositrici di nuovi…

Share
Leggi

Glass Tea House Mondrian by Hiroshi Sugimoto

Glass Tea House Mondrian by Hiroshi Sugimoto

L’artista giapponese Hiroshi Sugimoto realizza la sua prima opera architettonica a Venezia sull’Isola di San Giorgio Maggiore. Venezia, 22 aprile 2014. Il prossimo 6 giugno 2014, sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, nell’ambito delle attività organizzate da Le Stanze del Vetro, progetto voluto dalla Fondazione Cini e Pentagram Stiftung, sarà inaugurato il “Glass Tea House Mondrian”, un padiglione temporaneo realizzato dall’artista e fotografo giapponese Hiroshi Sugimoto, conosciuto a livello internazionale per i suoi scatti in bianco e nero. Sugimoto, per la prima volta a Venezia, progetta una struttura architettonica realizzata da…

Share
Leggi

La ceramica italiana a Mosbuild 2014

La ceramica italiana a Mosbuild 2014

Sono 40 le aziende ed i marchi della ceramica italiana che – nella sezione Cersanex dedicata a ceramica, pietra naturale ed artificiale, arredo bagno ed accessori, piscine e saune – partecipano a Mosbuild 2014, la principale manifestazione fieristica russa per i materiali per edilizia che si tiene dal 15 al 18 aprile prossimi presso l’Expocenter di Mosca. Un mercato, quello russo, che da sempre ben recepisce un prodotto di gamma alta, brandizzato e fortemente decorativo…

Share
Leggi

ISTITUTO VENETO DI SCIENZE LETTERE ED ARTI

ISTITUTO VENETO DI SCIENZE LETTERE ED ARTI

Glass in Venice si arricchisce di un nuovo premio grazie all’accordo tra l’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti e Riedel Crystal: un’importante istituzione culturale veneziana, nota a livello internazionale, che da sempre dedica particolare attenzione alla valorizzazione del patrimonio vetrario e un’azienda austriaca di centenaria tradizione familiare nella produzione di calici e decanter in cristallo soffiato. Nell’ambito del progetto Glass in Venice, avviato nel 2012 e voluto dall’Istituto Veneto con i Musei Civici di…

Share
Leggi

Il palazzo dell’Acquedotto Pugliese apre le porte al Politecnico di Bari

Il palazzo dell’Acquedotto Pugliese apre le porte al Politecnico di Bari

Giovedì 20 febbraio 2014 alle ore 15,00,  nella sede del Palazzo storico dell’Acquedotto Pugliese di Bari,  si terrà una visita tecnica di istruzione organizzata dal prof. Michele Mossa, ordinario di Idraulica nella facoltà di Ingegneria, in collaborazione con AUP (Azione Universitaria Politecnico). Gli studenti del Politecnico di Bari e della sede di Taranto avranno la possibilità di visitare lo storico edificio, progettato da Cesare Brunetti e decorato da Duilio Cambellotti nel 1932, in cui si il déco si combina con il…

Share
Leggi

Antonio Labalestra. Storie in discreto disordine

Antonio Labalestra. Storie in discreto disordine

“In questo libro, regnano, invece, in discreto disordine, ricordi di luoghi e cose abbandonate, frammenti di oggetti, emergenze di letture, citazioni di testi e autori amati …“. Storie in discreto disordine è il titolo di una raccolta di opere di Antonio Labalestra realizzata associando, come in un elegante gioco delle perle di vetro, una collezione personale di frammenti scomposti, di dettagli dimenticati, di memorie sospese e rimescolate. Sedici immagini, recanti ciascuna un doppio soggetto e un doppio possibile percorso di lettura,…

Share
Leggi

Storie in discreto disordine. Architetture immaginarie e luoghi della memoria collettiva

Storie in discreto disordine. Architetture immaginarie e luoghi della memoria collettiva

Mostra di fotomontaggi e opere di Antonio Labalestra A cura di Caterina Rinaldo Martedì 10 dicembre 2013 alle 19,30, presso la Galleria Spazio Giovani della città antica di Bari, si inaugurerà la personale di Antonio Labalestra dal titolo “Storie in discreto disordine. Architetture immaginarie e luoghi della memoria collettiva“, una mostra di fotomontaggi e opere a cura di Caterina Rinaldo. L’attitudine al fotomontaggio architettonico è oggetto di rinnovato interesse tra gli architetti contemporanei quale modalità…

Share
Leggi

DOCUMENTARIA dieci giornate di incontri e seminari sulla fotografia contemporanea

DOCUMENTARIA  dieci giornate di incontri e seminari sulla fotografia contemporanea

L’associazione LAB – Laboratorio di Fotografia di Architettura e Paesaggio, in collaborazione con altre realtà associative pugliesi, organizza Documentaria, un ciclo di seminari e workshop gratuiti sulla fotografia contemporanea, con protagonisti docenti di rilievo internazionale, che si terrà a Bari dal 20 al 30 novembre. Il programma della manifestazione prevede seminari di carattere prevalentemente teorico e workshop di natura progettuale; i temi affrontati saranno diversi, dall’ideazione di progetti fotografici, al self publishing , al design…

Share
Leggi

“DENSITA’ IN_MATERIALI” A PALAZZO VERNAZZA DI LECCE

“DENSITA’ IN_MATERIALI” A PALAZZO VERNAZZA DI LECCE

Nelle sale al piano terra del cinquecentesco Palazzo Vernazza, splendidamente recuperato nel centro storico in via del Palazzo dei Conti a Lecce, sarà allestita la personale di sculture in metallo di Daniele Dell’Angelo Custode. La mostra, curata da Paolo Marzano con il coordinamento espositivo e organizzativo di Nicola Massimo Elia, presenterà le ultime opere frutto della ricerca e del lavoro incessante dell’artista condotto durante questi anni. Gli ormai famosi metalli, nelle loro incredibili varianti espressive, hanno…

Share
Leggi

Domus Lignea: nasce a Cinisello Balsamo il primo edificio con struttura portante in legno eco-sostenibile, sicuro e confortevole

Domus Lignea: nasce a Cinisello Balsamo il primo edificio con struttura portante in legno eco-sostenibile, sicuro e confortevole

Presentato a Cinisello Balsamo l’innovativo progetto edilizio che prevede la costruzione di un edificio basato su strutture portanti in legno. I 16 appartamenti previsti, proposti in edilizia convenzionata, saranno realizzati dal Consorzio Co.CEC costituito dalle Cooperative UniAbita, Armando Diaz e La Nostra Casa. Cinisello Balsamo, 6 novembre 2013 – Prenderà il via a metà dicembre a Cinisello Balsamo il cantiere “Domus Lignea”, un innovativo progetto edilizio residenziale che verrà realizzato con un sistema di strutture…

Share
Leggi

VAJONT Paesaggio e architettura a cinquant’anni dal disastro

VAJONT Paesaggio e architettura a cinquant’anni dal disastro

Si inaugura venerdì 4 ottobre 2013, presso la sede della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici di Udine, la mostra “Vajont paesaggio e architettura a cinnquant’anni dal disastro“ dedicata al tragico evento che, durante la sera del 9 ottobre 1963, cancellò la cittadina di Longarone posta di fronte e sotto la diga costruita tra il 1957 e il 1960. I morti furono quasi duemila. L’intento è di illustrare il paesaggio e i beni culturali…

Share
Leggi

Paola De Pietri, seccoumidofuoco. Una ricerca sulla realtà produttiva del settore ceramico

Paola De Pietri,  seccoumidofuoco. Una ricerca sulla realtà produttiva del settore ceramico

Bologna, CERSAIE – 23 – 27 Settembre 2013  In occasione del CERSAIE 2013 è allestita in anteprima nel Padiglione dell’architettura una mostra di Paola De Pietri dal titolo seccoumidofuoco, esito di una ricerca sulla realtà produttiva del settore ceramico. La ricerca è stata commissionata dal Comune di Fiorano e da Confindustria Ceramica a Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea di Rubiera, Reggio Emilia, un’associazione culturale che collabora con le istituzioni pubbliche locali nel coordinamento di rilievi…

Share
Leggi

Oltre cinquemila visitatori per la mostra dedicata ai vetri veneziani

Oltre cinquemila visitatori per la mostra dedicata ai vetri veneziani

Napoleone Martinuzzi. Venini 1925-1931  a cura di Marino Barovier 8 settembre – 1 dicembre 2013 La mostra Napoleone Martinuzzi. Venini, 1925 – 1931, curata da Marino Barovier e allestita nell’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia a Le Stanze del Vetro, iniziativa congiunta di Fondazione Giorgio Cini e Pentagram Stiftung, ha raggiunto dopo la prima settimana di apertura i 5.000 visitatori. La mostra ricostruisce cronologicamente, per la prima volta, tutta la produzione che lo scultore Muranese Napoleone Martinuzzi progettò per la celebre vetreria Venini negli anni…

Share
Leggi
1 2 3